Latte di avena fatto in casa (versione rapida)


 
Mi sono talmente incuriosita, nel vedere dei fiocchi di avena diventare latte, che in un attimo mi sono organizzata per produrmelo. In rete se ne trovano tanti, anche partendo dal seme. Quello che vi propongo, l’ho trovato in questo sito. Ho fatto una piccolissima modifica: l’ammollo a freddo, di conseguenza ho allungato un pochino i tempi. La rapidità del procedimento, permette di avere in poco tempo un latte vegetale, leggero, economico (25 centesimi) e utile per ogni preparazione, sia dolce che salata.







Ingredienti
50 g di fiocchi di avena bio
900 ml di acqua
un pizzico di sale integrale
un pizzico di vaniglia o cannella (facoltative)


Procedimento

Mettete in ammollo i fiocchi di avena in 300 g di acqua a temperatura ambiente per circa 3 ore.
Frullate i fiocchi ammollati con il frullatore (va bene anche a immersione), aggiungete il sale, l’aroma che preferite, il resto dell’acqua e frullatte ancora un pò.

Filtrate il latte con un passino a maglia fittissima o con un panno di cotone pulito e sterilizzato in acqua bollente.
invasate in una bottiglia di vetro (io ne utilizzo una con il tappo a vite della bormioli) e conservate in frigo per 3-4 giorni.


Suggerimenti

Se si vuole dolcificare, si può aggiungere dello sciroppo d’acero.

Al naturale è ottimo anche per preparazioni salate.

Il latte lascia la posa sul fondo della bottiglia, quindi prima dell'utilizzo agitate bene.

Non buttate lo scarto (okara), si può utilizzare in impasti di pane, biscotti, polpette vegetali, ma anche in zuppe e minestre.

Besciamella all'olio con latte di avena




4 commenti:

  1. E' interessante questo latte di avena, mi hai fatto venire voglia di provarlo anche io. Felice giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice giornata anche a te andreea!

      Elimina
  2. interessantissima preparazione,grazie cara,buon pomeriggio

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.