Pomodori ripieni di orzo perlato





Un’altra alternativa ai classici pomodori ripieni di riso. Tempo fa li avevo riproposti ripieni di bulgur. Oggi è la volta dell’orzo, un cereale che possiede proprietà utili a preservare il benessere del nostro organismo; è ricco di proteine, sali minerali, vitamine e fibre. Ottimi anche con il farro.



Ingredienti
10 pomodori ramati
10 cucchiai di orzo perlato (oppure farro perlato)
una decina di olive verdi snocciolate e tagliate a pezzetti
1 cucchiaio di capperi dissalati
1 spicchi di aglio (o cipollotto fresco)
alcuni ciuffetti di basilico (o prezzemolo)
olio e.v.o. q.b.
sale
peperoncino (o pepe) q.b


Procedimento

Lavate e lessate l’orzo perlato per 7 minuti. Lavate i pomodori, tagliate la calotta e mettetela da parte, svuotateli dalla polpa aiutandovi con un cucchiaio, fateli sgocciolare a testa in giù in un vassoio. 

Sgocciolate la polpa dei pomodori dall’acqua di vegetazione, aggiungete l’aglio (togliete l’anima), il basilico, sale, pepe e frullate con il mixer. Versate il composto in una ciotola, condite con un filo di olio, aggiungete le olive e i capperi e l’orzo già lessato, amalgamate bene il tutto. 

Adagiate i pomodori sgocciolati, nella teglia, salateli all’interno, riempiteli con il composto di orzo e  coprite con la calotta. Distribuite un filino di olio sui pomodori, e mettete in forno preriscaldato a 220°C per 20 minuti circa o fino a leggera doratura dei pomodori. Serviteli tiepidi.





6 commenti:

  1. davvero una bella ricetta molto gustosa da riproporre in famiglia

    RispondiElimina
  2. Ottimi, sani e bellissimi!!! cosa si vuole di più!? ;)

    RispondiElimina
  3. sono solita a riempirli con il riso ma anche così trovo che sia un'ottima idea!!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi i pomodori ripieni, io li ho provati con il bulgur e mi sono piaciuti,adesso proverò questa versione con il farro per un piatto sano e gustoso!Baci,Imma

    RispondiElimina
  5. io adoro l'orzo, ma così non l'ho mai fatto, grazie per l'idea!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.