Burger buns (panini per hamburger) e hamburger fatti in casa

 

 

Burger buns, i classici panini per hamburger che si trovano nei fast food, ma con qualche attenzione in più: lievitazione naturale e senza burro e uova, oltretutto farciti con  degli hamburger fatti in casa. Perfetti anche con hamburger vegetali, verdure, formaggi, salmone e affettati vari, insomma farciteli secondo esigenze e gusti.

 

Ingredienti
200 g di farina 0 forte (13,5/14 g di proteine)
200 g di farina 0 (12 g di proteine)
200 g di acqua
20 g di zucchero
80 g di licoli (lievito madre liquido)
8 g di sale
30 g di olio e.v.o
semi di sesamo q.b

Procedimento


Nella planetaria o a mano versare tutti gli ingredienti tranne il sale e l’olio. Quando il composto è liscio aggiungere il sale, per ultimo versare l’olio a piccole quantità, fino a incorporarlo tutto, mescolare bene tra una aggiunta e l'altra,  Lavorare fino ad avere un impasto bene incordato, successivamente fare riposare 10/15 minuti. Trasferire in un contenitore possibilmente graduato e coperto. Lasciare puntare la lievitazione, dopodiché riporre in frigo per 10-12 ore. L’indomani fare acclimatare e lievitare fino al raddoppio a t.a. (25/27°C). Se la temperatura di casa è bassa, mettere nel forno spento con la luce accesa.


Sgonfiare l’impasto e dividere in 7 pezzi da circa 104 g ciascuno. Formare i panini e posizionarli nella teglia ricoperta da carta forno. Coprire e fare lievitare fino al raddoppio a t.a. (se la temperatura è bassa, mettere nel forno spento, con la luce accesa).
 

Preriscaldare il forno a 220°C. Nel frattempo spennellare i Burger buns con acqua e cospargere la superficie con i semi di sesamo. Infornare per 13/15 minuti. Una volta sfornati coprire i vostri Burger buns con un canovaccio pulito fino al completo raffreddamento, questo farà si che il vapore rimanga all’interno del pane rendendolo più soffice.


Per gli hamburger alle erbe aromatiche (fatti in casa)  

Calcolare  100 g di carne per ogni hamburger

carne macinata (la mia di vitello)


erbe aromatiche fresche tritate o essiccate (rosmarino, salvia, prezzemolo, erba cipollina).

sale e 
pepe 

q.b.

Mescolare tutti gli ingredienti e, con il classico attrezzo, ma anche a mano formare gli hamburger. Cuocere in una griglia da ambo le parti e una volta cotti farcire i vostri Burger buns, aggiungere foglie di insalata, pomodorini e salse a piacere.
Io, metto due foglietti di carta forno (sopra e sotto gli hamburger appena formati). Volendo si possono congelare e cuocere al momento quelli che servono.




Nessun commento:

Posta un commento