© Tartellette al cacao con ricotta e pistacchi... senza burro



Crostate mon amour...!  Pur preparandole spesso non avevo ancora provato a fare la frolla all’olio con il cacao... il risultato di queste tartellette è strepitoso, sia per la base al cacao che per la delicata farcia di ricotta, le gocce di cioccolato e i pistacchi rendono ancora più golosi  questi deliziosi dolcetti... a pensarci bene somigliano più a delle mini cheesecakes con cottura al forno.





Per la frolla al cacao all’olio e.v.o
Ingredienti
220 g di farina 00
30 g di di cacao amaro
80 g di zucchero semolato (il mio di canna semolato)
40 g di olio e.v.o delicato
40 g di olio di riso
1 uovo e un tuorlo bio (a temperatura ambiente)
40 ml di marsala o altro di vostro gusto (la quantità è indicativa dipende da quanto assorbe la farina)
un pizzico di cannella o vaniglia bourbon
1/2 cucchiaino da caffè di lievito per dolci
un pizzico di sale

Per la farcia
Ingredienti
300 g di ricotta fresca
100 g di zucchero di canna bio
2 cucchiai di yogurt bianco cremoso
1 uovo + 1 albume bio (avanzato dalla frolla)
scorza di arancia non trattata
30 g di pistacchi di Bronte spellati e tritati
30 g di gocce di cioccolato

 Per la finitura
zucchero a velo


Procedimento

Preparate la farcia: lavorate bene la ricotta con lo zucchero e lo yogurt, mescolate le uova, infine aggiungete la scorza di arancia grattugiata, il pistacchio tritato e le gocce di cioccolato, amalgamate bene, coprite e mettete in frigo.

Per la frolla al cacao: Frullate l’uovo e il tuorlo con l’olio e il pizzico di sale, deve risultare un composto cremoso (simile alla maionese). In una ciotola setacciate la farina, il cacao e il lievito, aggiungete lo zucchero e la cannella, mescolate e versate nelle polveri il composto frullato, versate a filo il liquore, quanto basta per avere una frolla soda ma malleabile, impastate velocemente (l'impasto si riesce a stendere anche senza riposo in frigo). Stendete la frolla sulla carta forno e tagliate con un coppapasta circolare di un diametro più grande degli stampi. Posizionate la frolla negli stampi alzando i bordi, punzecchiate con i rebbi di una forchetta e farcite con la crema di ricotta preparata precedentemente. Infornate a 180°C per 30 minuti circa o fino a fare dorare la superficie. Una volta fredde, spolverate con zucchero a velo.

Nota
Per una frolla più croccante: prima di farcire, riporre gli stampi con la base di frolla in frigo per circa 30 minuti, poi farcire e infornare.

 Buona preparazione!


Ti potrebbero interessare:
Pasta frolla senza burro
Crostata di frolla al farro
Crostatine di frolla all'olio evo
Crostata con frolla all'olio di riso e mandorle con la nutella
Tartellette al lemon curd
Crostata di ricotta e uvetta
Crostata di mele versione leggera



34 commenti:

  1. Wow ma che meraviglia...mai fatta la frolla all'olio...questa me la copio tutta e me la leggo con calma!gnammy! buona giornata

    RispondiElimina
  2. Cristina Basso7 febbraio 2013 09:50

    Ma come fai!!!!!Sento il profumo !!!!!Brava!!!

    RispondiElimina
  3. Crostate mon amour in generale ma con questo trio in maniera speciale :) Di quella farcia metà la farei fuori a cucchiaiate prima che finisca sulla frolla! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. il tuo mi sembra un abbinamento di ingredienti praticamente perfetto...splendidi!
    bacione cara

    RispondiElimina
  5. Complimenti il dolce è stupendo, copio immediatamente, mi piace molto la frolla al cioccolato che non ho mai fatto e il ripieno molto leggero!!!! Grazieeee

    RispondiElimina
  6. Eccolaaaaa! Aspettavo la tua frolla all'olio con il cacao!!! Questa va dritta dritta nel mio prezioso quaderno!
    Hai fatto un capolavoro... l'idea delle tartellette è strepitosa... nella farcia ci sono gli ingredienti che a mia mamma piacciono tantissimo quindi ho deciso che sarà il dolce del suo compleanno (manca poco).
    Grazie grazie grazie!
    Ti voglio beneeeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbaraaaaa!
      Festeggerai un giorno cosi speciale con un mio dolce... queste si che son soddisfazioni!
      Ti voglio bene anche io Barbarella! :)

      Elimina
    2. Eh si! E' perfettissimo, adora le crostate, la cioccolata, la ricotta e la frutta secca. Veramente è un dolce che piacerà a tutti noi ;)
      Magari faccio una versione grande per mettere le candeline. Ho trovato i pistacchi senza sale, non sono siciliani, ma sono buoni!
      Vedo che hai cambiato l'intestazione... bravissima! :)

      Elimina
    3. Fattaaaaa! Versione "crostata" per il compleanno di mamma :)
      Mia mamma ha fatto il bis... e ti ringrazia :)
      Mio cognato (mooolto critico) oltre ad aver detto che è buonissima ne ha mangiate 3 fette, ed 1/4 l'ha portata a casa e non è uno che mangia dolci, tantomeno di sera.
      Io me l'aspettavo esattamente così come l'avevo immaginata :p ... strepitosa!
      E' piaciuta a tutti e non potevano credere che fosse una frolla all'olio ;)
      La farò anche per la marmellata alle arance... troppo buona!
      Grazieeeee!

      Elimina
    4. Sono troppo contenta... W la frolla che tratta bene il cuore!
      Meno male che non ho rovinato la festa alla tua mamma... che responsabilità :D
      Tantissimi auguri alla MAMMA! Grazie a te Barbara:)

      Elimina
    5. Che strano, se voglio fare qualcosa di buono e nuovo senza rischiare e proprio da te che vengo a cercare... come ti è venuto in mente di aver potuto rovinare la festa?! Per me è scontato che non posso sbagliare :)
      Grazie Sara!

      Elimina
    6. Grazie per i complimenti e per la fiducia... spero di non deluderti mai!
      Ti auguro una bellissima giornata ;)

      Elimina
  7. Che ricetta golosa...come resistere?! Bacioni e a presto, Alison

    RispondiElimina
  8. Ottime queste crostatine....ottime, nient'altro da dire!! Non resta che gustarle!
    :-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. Ma che bello questo contrasto giallo/nero!! devono essere deliziose!

    RispondiElimina
  10. Sai che nonostante io faccia frolla la cacaod a oltre 10 anni.. non ho mai pensato di farla al cacao?? Ottima idea.. e poi golosissime con quella farcia di ricotta.. e pistacchi.. :-) smack

    RispondiElimina
  11. Queste sono certa farebbero impazzire anche i miei cuccioli, non mi resta che segnare subito tutto...davvero strepitosa!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  12. Sara, queste tortine sono strepitose!!!!un bacio

    RispondiElimina
  13. Ma gnamme!!! deliziose, da provare! Ciao! ;-)

    RispondiElimina
  14. O_O fa vo lo se!!sempre bravissima!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. uh che belle!! anch'io faccio una crostata simile.. mi hai fatto venir la voglia di rifarla.. anzi, faccio la tua ;-)! baci

    RispondiElimina
  16. bella ricetta e come sempre bella foto!!
    nn credo di aver mai fatto una frolla con su una crema di formaggio!!!
    al prossimo post Nahomi

    RispondiElimina
  17. Anche per me frolla mon amour e mai preparata con l'olio. Mi salvo questa ricetta è da tempo che volevo provarci e zac Sara arriva e mi posta la ricetta giusta! bravissima un bacio grande *** mony!

    RispondiElimina
  18. Ahhh Sara, che bontà!!! Bravissima! Pensa che io qualche giorno fa ho preparato la mia prima frolla salata con olio....soddisfattissima del risultato, non la lascio più :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Sublimi! Sono una grande estimatrice della tua frolla all'olio e lo sai e adesso anche la versione cioccolatosa sarà mia!!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  20. mammamia sara!! che bontà!!!

    RispondiElimina
  21. Deliziose? E' dir poco....sono strepitose!!!!
    Complimenti,sei bravissima.

    RispondiElimina
  22. Saraaa!! Quante belle e deliziose tartellette che mi fai vedere! Alla ricotta non resisto, no no. Devo assolutamente prepararle! Mi piace l'idea della ricotta e cioccolato. Grandiosa Sara, come sempre! Mi segno la ricetta.
    Un abbraccio, e buon fine settimana.
    Incoronata.

    RispondiElimina
  23. Arrivo un pò dopo la pubblicazione di questo post..
    Ma queste tartellette meritano davvero di essere commentate con un bel complimento..
    BELLISSIME!!!
    Federica

    RispondiElimina
  24. Mamma mia ma sono fantastiche!! Devono essere di un buono incredibile! Me le copio subito, non sono particolarmente portata per le tartellette ma queste le devo ASSOLUTAMENTE provare... le adoro già!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se le fai... ti piaceranno, ne sono sicura!
      Grazie Bietolin@!

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.