Tartellette al lemon curd con frolla all’olio e.v.o



Dopo aver ricevuto in dono dei profumatissimi limoni appena raccolti dall’albero, non ho potuto fare a meno di utilizzarli subito, quale ricetta se non quella del curd? Certamente dopo aver assaporato il delizioso orange curd, non poteva mancare nella mia cucina la versione al limone... detto e fatto! Prima che finisse a cucchiaiate come l’altro è stato introdotto degnamente in questo guscio di frolla all’olio extravergine di oliva dimezzato con l’olio di riso. Per comodità vi riporto anche la ricetta del lemon curd, la stessa della versione all’arancia (ho solo aumentato di un pò la dose dello zucchero). Ovviamente per il guscio si può usare anche una frolla al burro, a voi la scelta.




Tartellette al lemon curd con frolla all’olio e.v.o
Per il Lemon curd
Ingredienti
2 limoni non trattati
le zeste dei due limoni (solo la parte gialla)
il succo dei due limoni filtrato (il mio 100 g)
150 g di zucchero semolato
55 g di burro di ottima qualità
2 uova codice 0


Procedimento
Lavate bene i limoni, asciugateli e grattugiate la loro buccia. Preparate una ciotola di acciaio che si appoggia bene sopra una pentola per una cottura a bagnomaria a fuoco dolce. Sbattete leggermente le due uova nella ciotola, aggiungete lo zucchero, il succo  delle arance filtrato, le zeste e il burro tagliato a pezzettini, mescolate il composto con una frusta continuamente, mano mano che l’acqua sotto la ciotola si scalda il composto prenderà consistenza, quando la frusta inizia a rigare e il cucchiaio comincia ad avere una velatura consistente il curd sarà pronto. Filtrate con un colino per eliminare le zeste aiutandovi con un cucchiaio, travasate in un barattolo precedentemente lavato e asciugato, aspettate che sia completamente freddo prima di chiudere il coperchio e conservate in frigorifero. Si conserva per 2 settimane.


Per la frolla all’olio extravergine di oliva 
Ingredienti 
250 g di farina 00
2 uova + 1 tuorlo (codice 0)
100 g di zucchero
50 g di olio e.v.o delicato
50 g di olio di riso
5 cucchiai di rum o altro di vostro gusto
scorza grattugiata di un limone
1/2 cucchiaino di lievito
un pizzico di estratto di vaniglia di bourbon
un pizzico di sale



Procedimento
Con il frullatore ad immersione frullate le uova versando i due oli a filo, in pochissimi minuti il composto risulterà denso e cremoso (foto 1). In una ciotola abbastanza grande versate la farina e il lievito setacciati, lo zucchero, il sale la vaniglia, la scorza di limone, il composto di olio e uova e il rum, impastate velocemente con le dita fino a fare assorbire tutta la farina, se l’impasto dovesse risultare duro aggiungete ancora rum, fate riposare 30 minuti in frigo (io riesco a lavorarla anche senza riposo in frigo). Stendete l’impasto su un foglio di carta forno, con un coppapasta tagliate dei dischi (io con un avanzo di impasto ho fatto anche alcuni biscotti), riempite gli stampi e bucate la base con i rebbi della forchetta (foto 2). Tagliate dei dischi di carta forno e inseriteli dentro ogni guscio di frolla, distribuite per ognuno alcuni legumi (foto 3e infornate a 180° per 10 minuti. Svuotate i gusci dai legumi e dalla carta forno, infornate per altri 10 minuti. Riempite le tartellette con il lemon curd freddo e decoratele con fettine di limone.








Buon fine settimana...♡

40 commenti:

  1. Dopo tanto finalmente mi sono decisa e questo week end sono pronta a lanciarmi nel lemon curd :) Intanto approfitto di una delle tue splendide tartellette, la frolla all’olio mi piace un sacco. Bacioni, buon we

    RispondiElimina
  2. Sai che ieri sera mi sono dosumentata proprio sul lemon curd?? Ho deciso che è arrivato il momento di farlo!Questa frolla all'olio mi ha incantato. Non amo il burro e sono sempre titubante prima di fare la frolla.. così hai risolto ogni mio dubbio! :) grazieee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la provi sono sicura che non la lasci più... il lemon curd è speciale, te lo consiglio! Ciao, grazie!

      Elimina
  3. la frolla anche se con olio viene anche molto bene e le tue sono perfetto poi con quel ripieno di lemon curd una goduria!

    RispondiElimina
  4. La frolla all'olio manca tra i miei esperimenti...e anche il lemon curd se devo dirla tutta ;)Stamattina mi hai stregato con le tue tartellette sono bellissime ! Buon fine settimana a te ;)

    RispondiElimina
  5. Sono ottime.. la frolla la faccio semrpe e solo all'olio!!!! la lemon curd ancora mai fatta..d evo sperimentare l'alternativa al burro.. smackk buon w.e. .-D

    RispondiElimina
  6. boneee...le faccio spesso.. ma mai la frolla con l'olio....le provero'
    Grazie per l'idea!!

    RispondiElimina
  7. Ciao lo frolla all'olio mi ispira parecchio la provo di sicuro :-)

    RispondiElimina
  8. Ho del lemon curd pronto da scongelare, magari questo fine settimana ci provo, sono molto golose.
    Buon fine settimana a te♥

    RispondiElimina
  9. sai...sono bellissime ma la cosa che mi ha più colpita di tutto il post è stato il tuo implicito consiglio, stemperato negli ingredienti della ricetta della crema, di usare uova "codice zero".
    le galline non parlano, ma credo ti ringrazierebbero per questa attenzione :)

    RispondiElimina
  10. sai...sono bellissime ma la cosa che mi ha più colpita di tutto il post è stato il tuo implicito consiglio, stemperato negli ingredienti della ricetta della crema, di usare uova "codice zero".
    le galline non parlano, ma credo ti ringrazierebbero per questa attenzione :)

    RispondiElimina
  11. Hai ragione Barbara, dovrebbe essere una cosa da tenere bene in mente! Grazie mille

    RispondiElimina
  12. Meraviglia di tartellette! Questo curd mi sembra proprio una goloseria! ..peccato che ancora non l'abbia provato! Le tue foto mi fanno venir la voglia di andare a prendere ciò che serve per infornare e gustare!
    Essendo una novellina anche della frolla, per me è una novità anche la tua all'olio, sicuramente più leggera. Da provare!
    ..e visto che è un po' che non passavo ti faccio tanti auguri per un galattico 2012! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, un fantastico 2012 anche a te!!

      Elimina
  13. Eh già, questo è proprio il periodo dei limoni, ottime le tue tartellette!

    RispondiElimina
  14. semplicemente fantastiche,hanno un aspetto delizioso!!
    Buon fine settimana anche a te Francesca

    RispondiElimina
  15. Queste taetellette sono favolose, non ho mai fatto il lemon curd, voglio proprio provarlo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Bella e profumatissima versione, leggera come poche..
    Bravissima Sar@, sempre attenta al colesterolo eh?!

    RispondiElimina
  17. Che belle! E con i limoni appena colti devono essere profumatissime!

    RispondiElimina
  18. No, ma tu sei una tentatrice tesoro... come si fa a resistere? hanno un'aspetto delizioso e golosissimo!

    RispondiElimina
  19. al limone????saranno profumatissimi,molto più forti come gusto,ma sicuramente deliziosi:)

    RispondiElimina
  20. fantastiche e golosissime! Che dici visto che la frolla è senza burro possono rientrare nei piatti light?
    BAci e buon WE!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispetto alla frolla con il burro è più leggera e più sana per via dei grassi vegetali, ma non si può ritenere proprio lighit :) Grazie Esme! Buon w.e. anche a te!!!

      Elimina
  21. Stupendeeeee!!! Con quella cremina sono da acquolina!! Bravissima sempre! Un bacione cara e buon week end.

    RispondiElimina
  22. Mamma mia quanto sono buone con il lemon curd!Brava!Ciao

    RispondiElimina
  23. YUMMY YUMMY

    Aarthi
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  24. queste tartellette sono fantastiche!
    il lemon curd ha un bellissimo colore, appena trovo dei limoni decenti lo provo.
    un bacio

    RispondiElimina
  25. Devo assolutamente provare il lemon cure, mai assaggiato ma adoro il limone e credo che mi piacerà veramente...bellissime le tue tortine e light, che fa sempre bene...buon fine settimana

    RispondiElimina
  26. MMM ! A me è sempre piaciuta la crema lemon curd ♡

    Poi queste tartelle,sono davvero invitanti!! Da provare assolutamente.
    Buon fine settimana! ♡ ♡

    RispondiElimina
  27. wowwwwwwwww ma sono meravigliose!!!

    RispondiElimina
  28. Sono strepitose queste tartellette... mamma mia mi viene una fame a vederle!!
    Mi segno la tua ricetta perché sono troppo buone.

    RispondiElimina
  29. Bhe proprio adesso anche per colazione non mi sarebbe dispiaciuto averne un paio qui, le trovo deliziose...buona Domenica a te, ciao.

    RispondiElimina
  30. ciao Sara, son bellissime e chissa' che buone, bella presentazione golosa:) grazie per la ricetta buona domenica anche a te a presto rosa

    RispondiElimina
  31. Ahhh, più che vedo queste tartellette più mi fanno venire voglia di dolce!
    Abbiamo una piccola sorpresa per te...
    http://www.nonsolopiccante.it/2012/01/29/premio-the-versatile-blogger/

    RispondiElimina
  32. Ricetta incantevole!!!! La frolla all'olio è da provare e anche il lemon curd, gia quello all'arancio mi aveva conquistato, devo provarli!!! Baci

    RispondiElimina
  33. Ahahaha! Proprio ieri dicevo a Maurizio di provare la frolla con l'olio usando lo stesso procedimento della maionese. Anche questa ricetta gliela fo' vedè! ;) Brava Sara, anche per le foto gajarde!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara! La faccio ormai da anni, e in famiglia l'adoriamo tutti, anche i più difficili... provala e non tornerai più indietro! Un bacio

      Elimina
  34. mi sono persa una quantità industriale di cose buone.....
    non me lo perdonerò mai!!!!
    ciao sara!!!!

    RispondiElimina
  35. Ciao Monica, Grazie del passaggio! Un abbraccio :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.