Zenzero sott’aceto





Dopo le gustose cipolle rosse all’aceto balsamico, un’altra ricetta dal libro “Manuale dei cibi fermentati”. A me è piaciuta molto questa preparazione, l’aceto di riso rende lo zenzero molto più delicato, oltretutto preparato così si conserva per 3 mesi (in frigorifero), quindi abbiamo abbastanza tempo per gustarcelo nelle pietanze. Io l’ho già provato sul tofu, sulle verdure cotte, sul riso e sul cous cous... Ci sta divinamente! Qui trovate alcune delle proprietà benefiche dello zenzero, un motivo in più per farvelo provare.



Tempo: 10’ + il riposo
Ingredienti
150 g di zenzero fresco
150 ml di aceto di riso
2 cucchiai e 1/2 di zucchero di canna 
2 cucchiai di acqua
2-3 cucchiaini di sale integrale


Procedimento
Sbucciate con un pelapatate il rizoma dello zenzero e tagliatelo a fettine o a pezzetti di circa 2 cm e 1/2 e mescolarlo con il sale. Mettetelo in un contenitore, copritelo e lasciatelo riposare per 7 giorni. 

A questo punto fate sciogliere lo zucchero con l’aceto di riso e l’acqua in un pentolino. Quando la miscela sarà omogenea alzare il fuoco e portare a bollore. Dopo1 minuto spegnere la fiamma. 
Trasferite lo zenzero in un vasetto, copritelo con il liquido ottenuto e chiudete ermeticamente. Lo zenzero così preparato si conserva in frigo per 3 mesi. Si può iniziare a consumare dopo la prima settimana.





10 commenti:

  1. io scalpito per lo zenzero... ottima ricetta questa!
    grazie
    Sandra

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea cara,adoro lo zenzero e cosi deve avere un aroma stupefacente....devo provarlo!!! Bacioneeeeee grande

    RispondiElimina
  3. non avrei mai pensato di metterlo sott'aceto ma a me lo zenzero piace! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Altra bella chicca da copiare! Mi incuriosisce questo manuale. Molto utile.
    BAci.

    RispondiElimina
  5. Mi ispira molto e avrei già lo zenzero. Ma se usassi aceto di mele o di vino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul libro lo riporta con l'aceto di riso, ma io l'ho provato anche l'aceto di mele, viene un pò più scuro e meno delicato, ma ugualmente ottimo. Non saprei con l'aceto di vino bianco... Se lo provi fammi sapere!

      Elimina
    2. Ehm ancora una domandina. Lo zenzero 2cm e 1/2 intendi lo spessore?? E prima di versare sopra l' aceto ecc devo asciugarlo? Lavarlo?

      Elimina
    3. 2cm e 1/2 circa di larghezza, lo spessore deve essere sottile più o meno come lo vedi in foto.
      L'ho solo sgocciolato dall'acqua che rilascia il sale, non l'ho ne lavato ne asciugato... l'ho trasferito in un barattolo e l'ho coperto di aceto ancora caldo. Una volta raffreddato l'ho conservato in frigo. Ciao :)

      Elimina
    4. ahhhh ecco infatti mi sembrava troppo spesso rispetto alle foto :-D grazie mille, mi metto all'opera :-)

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.