© Spaghetti al pesto di melanzane e mandorle (ricetta siciliana)



Dopo il pesto rosso trapanese, ecco un altro pesto della tradizione siciliana. Questa estate la mia cucina sembra sia stata invasa dai vari pesti siciliani e non solo, adoro questi condimenti e in questo le pregiate mandorle di Avola danno un tocco in più di qualità, rendendo questo piatto ancora più gustoso. Il pesto di melanzane e mandorle si presta ai vari formati di pasta, dipende molto dai nostri gusti. Ottimo anche spalmato su crostini e bruschette.






Ingredienti
Per il pesto di melanzane
1 melanzana tonda scura (380 g circa)
50 g di mandorle di Avola pelate
70 g di ricotta salata
un mazzetto di basilico
1 o 2 spicchi di aglio
un pizzico di peperoncino
un pezzettino di zenzero fresco grattugiato (variante facoltativa)
olio e.v.o
sale

Per la pasta
Per 4 persone
320 g di spaghetti


Procedimento

Cottura a vapore: Lavate e sbucciate la melanzana con un pelapatate, tagliatela a tocchetti e mettetela a bagno con acqua e sale per un’ora. Sgocciolate e lavate i tocchetti di melanzana sotto l’acqua corrente e cuocete per 6 minuti circa (io uso la vaporiera del microonde).

Cottura alla griglia:
Tagliate la melanzana a metà con tutta la buccia, fate dei tagli traversali sulla polpa, mettete a bagno con acqua e sale per un’ora. Lavate e asciugate le due metà di melanzana, grigliatele prima da un lato e poi dall’altro, scavate e raccogliete con un cucchiaio la polpa di melanzane.

Mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore a immersione e frullate a intermittenza aggiungendo un buon olio di extravergine d’oliva e frullate fino a ottenere una crema, a vostro gusto potete aggiungere una grattugiata di zenzero fresco. Regolate la salsa di peperoncino e di sale se necessario.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il pesto preparato, se necessario aggiungete un mestolo di acqua della cottura della pasta, mescolate e servite con ricotta salata grattugiata.


Nota
Se vi avanza ricordatevi di conservarlo in frigo per 2/3 giorni, coperto di olio, in un barattolo con chiusura ermetica.



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Olio e Aceto  "Peperoncino e cannella"


Ringrazio Ariosto per aver premiato questa mia ricetta!




30 commenti:

  1. non avevo mai fatto questo abbinamento, ma devo dire che mi inspira molto... complimenti

    RispondiElimina
  2. Devono essere favolosi questi spaghetti,neanche io ho mai preparato questo tipo di pesto!

    RispondiElimina
  3. davvero sfizioso questo pesto...prendo nota!|
    alla prossima e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. mi viene da svenire!!! questi spaghetti sono semplicemente eccezionali!!!

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà!!! io son di parte epr quanto riguarda i pesti.. ne faccio di svariati.. cambiando semrpe la frutta secca che metto! Ottimod avvero il tuo.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. questi spaghetti hanno un aspetto magnifico, cremosi e immagino molto saporiti, una bellissima idea per un primo fresco e leggero che ha il sapore dell'estate! Complimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Mai pensato di fare un pesto con le melanzane e devo sbrigarmi prima che finisca la stagione. Mi sconfinfera troppo la tua idea pizzicosa e di sicuro non mi lascerò scappare l’aggiunta anche dello zenzero :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Ma non era meglio se mi mettevo subito a fare le pulizie invece di passar da te?
    Cacchio Sara, per pranzo ho una melaaaa!
    Bella proposta...comprese le fotografie che fanno venir voglia di affondare la forchetta. Le melanzane mi piacciono un sacco e per il resto che te lo dico a fa'? Archivio per ora :o/
    Grazie cara!

    RispondiElimina
  9. Mai assaggiato..quindi è la volta buona per rimediare!Besos

    RispondiElimina
  10. Una delle mie fissazioni da quando ho questo blog è frullare tutto e fare pesti...questo no l'ho mai assaggiato però dev'essere squisito...cremoso e gustoso con le mandorle dolci ma croccanti...gnammy!buona giornata

    RispondiElimina
  11. questo pesto è da copiare subitissimo prima che le melanzane spariscano, deve essere favoloso!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Che buoni con questo condimento!
    Li devo provare assolutamente!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Nonostante sia siciliana non l'ho mai assaggiato, la ricetta mi stuzzica un giorno di questi la provo.
    Buona giornata
    Kris

    RispondiElimina
  14. Sara questo pesto non lo conoscevo e mi piace da morire sia come condimento che come salsa per crostini! Baci

    RispondiElimina
  15. Il pesto alle melanzane deve essere favoloso!!
    Bravissima e in bocca al lupo per il contest!! bacioni!

    RispondiElimina
  16. Ciao Sara, questo pesto deve avere un gusto davvero particolare, devo proprio sbrigarmi prima che nell'orto finiscano le melanzane! Complimenti e grazie della ricetta!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Me lo sentivo di dover passare da qui per avere un' idea circa il pranzo di domani....mitica Sara :-))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Ricetta perfetta! Mi piace da morire :)
    Un bacione e buon w.e.

    RispondiElimina
  19. O_O mi mangerei lo schermo!!!!!!!!!!!!!baci.

    RispondiElimina
  20. Devono essere una squisitezza!!! Complimenti sempre cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  21. un'accoppiata vincente e golosissima!
    lo avrei fatto con dei maccheroni rigati :P

    RispondiElimina
  22. Grazie mille per la ricetta, perfetta, baci.

    RispondiElimina
  23. Buonissimo questo pesto leggermente piccante.

    RispondiElimina
  24. ben vengano questi favolosi pesti/patè, che soddisfano sempre il palato e la vista :)

    RispondiElimina
  25. che meraviglia, lo provo di sicuro!!!
    le ricette siciliane che stai postando in questo periodo sono una più buona dell'altra ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  26. ho postato una rivisitazione dei tuoi biscotti ed ovviamente ti ho linkata
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  27. Meravigliosa questa ricetta, ricca di gusto e tradizione.

    ps. Ho visto il dolce al pistacchio dove ci sono le uova ma che è una meraviglia per gli occhi ^_^

    RispondiElimina
  28. Ma Che buona questo pesto! Devo provarlo

    RispondiElimina
  29. Questo deve essere buonissimo, non ho mai provato ad usare la ricotta salata.. deve essere ottimo!

    RispondiElimina
  30. Complimentiiii bellissimo blog e ricette favolose! Poi questa che acquolina!
    Ciaoooo

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.