Zuppa di cavolo rosso e finocchio



Oggi vi propongo una zuppa/vellutata, leggera e molto colorata, con delle verdure ricche di proprietà benefiche e con una discreta fonte di proteine della ricotta che inoltre contribuisce a rendere speciale e gustoso questo piatto. Io l’ho servita con delle fettine di pane di segale ai semi di finocchio tostato. 


Zuppa di cavolo rosso e finocchio 
Ingredienti 
Per 2 persone
1/2 cavolo rosso
1 finocchio
1 patata
1 scalogno
brodo vegetale 
50 g di ricotta fresca
sale 
pepe

Procedimento
Sbucciate e affettate lo scalogno, fatelo appassire in un pò di olio, unite la patata sbucciata, tagliata a cubetti, il cavolo rosso e il finocchio lavati e tagliati sottile. Fate insaporire, versate il brodo vegetale sulle verdure e lasciate cuocere. A cottura ultimata frullate con il frullatore ad immersione, regolate di sale e pepe, mettete la ricotta, frullate ancora e servite calda con crostini di pane abbrustolito in forno.


Nota 
L'offuscamento che vedete nella foto è il vapore della zuppa ancora fumante.



Alla prossima...

37 commenti:

  1. Non l'ho mai fatta cosi , ha un bellissimo colore.

    RispondiElimina
  2. questa la faccioooooooooooooooooooooo! favolosa la ricetta e la presentazione! sei una maga!!!! baci

    RispondiElimina
  3. Deve essereottima!!!a trovare quel cavolo!! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  4. Che colori meravigliosi Sara e che spettacolo di zuppaa...sono rimasta incantata davanti al monitor!!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. O_O Sara è bellissima le pensi tutte!!
    brava deve essere una delizia brav brava
    buona giornata !!^:^

    RispondiElimina
  6. Bellissima e sicuramente anche buonissima!Che bei colori, non ho mai provato a mischiare cavolo e peperoni .. smack!

    RispondiElimina
  7. Ops... Maggy, ho capito bene? Non sono cavoli e peperoni ma cavoli e finocchi... un esperimento ben riuscito!!!

    RispondiElimina
  8. Le zuppe di verdura le adoro, questa è pure bella ,guarda che colore!!!;)

    RispondiElimina
  9. QUesta zuppa ha un colore splendido! E poi è fatta con ingredienti sani, genuini e...che mi piacciono un sacco! Quindi perchè non provarla!? :-)

    RispondiElimina
  10. Ma questa zuppa è una chiccheriaaaaa!!! Ma quanto è bella....me ne sono davvero innamorata! Immagino sia pure buonissima, non mi resta che provare ;-)

    RispondiElimina
  11. Il colore è meraviglioso. Non ho mai provato il cavolo rosso abbinato al finocchio.

    RispondiElimina
  12. ciao Sara, la tua zuppa è bellissima! Aspetto solo che i cavoli rossi che ho nell'orto crescano un po'... Un bacio

    RispondiElimina
  13. wow, che bel colore!!!
    l'abbinamento cavolo rosso - finocchio deve essere ottimo.
    bacioni

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa, immagino il gusto eccezionale! :)

    RispondiElimina
  15. E' una meraviglia questo colore
    delizioso ♥

    RispondiElimina
  16. Oltre ad avere un' aspetto invitante per il suo colore è troppo buona! Ciao

    RispondiElimina
  17. E' una zuppa dal colore favoloso e credo sia anche buonissima, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. veramente stupenda nel gusto e nei colori, un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Che bei colori, deve essere deliziosa. Ciao

    RispondiElimina
  20. Questi colori mi piacciono un sacco! Da provare la zuppa!! :)

    RispondiElimina
  21. questo passato e' qualcosa di meraviglioso...stupisce davvero!!!bravissima!!

    RispondiElimina
  22. Questa zuppa ha un colore del tutto nuovo!!! Davvero una bella presentazione.

    RispondiElimina
  23. Trovo che sia normalmente difficilissimo cucinare il cavolo rosso in modo che il risultato sia appetibile: il suo colore, da cotto, lo penalizza enormemente. Tu però sei stata bravissima producendo questa zuppa che, oltre ad essere sicuramente buona - mi piace l'aggiunta della ricotta! - è anche bella e invogliante da vedere. Ti avviso, copierò di sicuro. Ciao

    RispondiElimina
  24. Deliziosa la zuppa e superlativa la foto!
    Buona serata
    Alice

    RispondiElimina
  25. Grazie Alex, fammi sapere se sarà di tuo gusto, ma se ti piacciono gli ingredienti che ho usato ti piacerà di sicuro... troppo buona!

    Grazie a tutti!!!

    RispondiElimina
  26. Che abbinamento interessante! E il colore e' davvero bello, devo proporla al moroso che cucina basandosi sui colori....

    RispondiElimina
  27. Confesso che io non mangio il cavolo nè tutta la sua famiglia......ma la tua vellutata ha un'aspetto veramente strano per il colore nel piatto.....ma è veramente molto molto bella...........

    RispondiElimina
  28. ciao sara la cosa che colpisce al primo momento e' il colore, bellissimo, bella zuppettina grazie per la ricetta baci rosa buona giornata.)

    RispondiElimina
  29. adoro le vellutate e cerco abbinamenti sempre nuovi... questo è particolarissimo, devo provarlo. A proposito, anch'io ho il problema del fumo nelle foto!!!

    RispondiElimina
  30. Che abbinamento di sapori tutto particolare, da provare assolutamente e che bel colore! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  31. Cara Sara vorrei tanto salutartela ma al momento anch'io sono lontana dalla mia città e dalla mia famiglia, ma il 3 dicembre sarò lì perchè il 6 è il compleanno di mio figlio il grande che compie 5 anni.
    Baci

    RispondiElimina
  32. >Ehi! ma questa io me l'ero persa>! A dire il vero ne ho perse varie, delle tue bontà, complimenti, anche per la vittoria delle tue minicheesecake :)
    Da me il cavolo rosso non l'ho ancora trovato, ma la velutata viola non la manco appena lo trovo, adoro qiesto colore meraviglioso e un piatto così mi manda in visibilio!

    RispondiElimina
  33. bella davvero questa tua zuppa, ricotta a parte la faccio sicuramente :)
    Barbara

    RispondiElimina
  34. Che zuppa appetitosa! Ha un meraviglioso colore! mette allegria!

    RispondiElimina
  35. eccomi qua, in effetti è più chiara e non so da che dipende, a me piace cromaticamente molto di più così com'è venuta a te, forse dipende da certe associazioni, che interagiscono e fanno cambiare i colori, bah, cmq è fantastica, l'avevo notata anche a novembre ;)

    RispondiElimina
  36. Ciao Cinzia, io credo che sia venuta più chiara perché nella mia ho messo la ricotta che oltre a schiarire da una gustosa cremosità... comunque il risultato finale è quello che conta... ambedue sono attraenti e invitanti! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.