Girelle di pizza con peperoni alici e caciocavallo




Con il caldo di questi giorni i lievitati crescono che è una meraviglia, i tempi si dimezzano, invogliata proprio da questo fatto, ho voluto provare quest’altra versione di pizza e invece del classico condimento pomodoro e mozzarella, ho messo i peperoni, un ortaggio quasi sempre presente nel mio frigo, l’abbinamento con le alici e il caciocavallo è favoloso, sono venuti come dei morbidissimi panini farciti, mi hanno cosi soddisfatto che la prossima volta mi sbizzarrirò con altri condimenti.




Girelle di pizza con peperoni alici e caciocavallo


Ingredienti
350 g di di farina manitoba
150 g di farina 0
260 ml di acqua minerale naturale (circa)
2 peperoni rossi
10 alici sott’olio
150 g di caciocavallo
10 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 cucchiaino di sale ( per me rosa dell’himalaya)
1 cucchiaio di olio e.v.o. aromatizzato al basilico
origano
pepe



Procedimento

Arrostite i peperoni, spellateli, tagliateli a striscioline e metteteli da parte. Fate il lievitino facendo sciogliere il lievito con lo zucchero in 50ml di acqua presa dal totale, aggiungete 50g di farina presa dal totale, mescolate, coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio. Setacciate la farina nella ciotola della planetaria (si può impastare anche a mano), versate il lievitino, l'olio e l’acqua a filo mano mano che assorbe la farina, lavoratela fino a raggiungere un impasto morbido ed elastico, fate una palla e mettete a lievitare fino al raddoppio. 

Riprendete la pasta, rovesciatela sulla tavola da lavoro infarinata, fate un paio di pieghe all’impasto facendo un rettangolo e piegando le due estremità una su l’altra, rigirate l’impasto e ripetere lo stesso procedimento, fate lievitare fino al raddoppio a campana rivoltandogli sopra una ciotola. 

Riprendete l’impasto e allargatelo delicatamente con le mani facendo attenzione a non rompere le bolle d’aria che si sono formate, mettetelo sopra la teglia rivestita di carta forno. distribuite le alici, striscioline di peperoni arrostiti, il caciocavallo tagliato a cubetti, origano e pepe. Arrotolate la pasta e lasciatela lievitare per circa 30 minuti. Tagliate il rotolo a fette di 3/4 centimetri circa, adagiatele distanziate nella teglia rivestita di carta forno e fate riposare ancora 30 minuti. Infornate a 200°C a forno preriscaldato per 15 minuti circa nella tacca centrale del forno. Con questa dose ho fatto 10 girelle.





37 commenti:

  1. Ma che spettacolo! C'è una zona qui in Sicilia, zona dove abita Camilleri (Montalbano), nell'agrigentino, dove i panifici realizzano queste delizie che non smetterò mai di prendere quando mi trovo da quelle parti! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Sfiziosissime!!!!! capirai peperoni ed alici.. ossignur che abbinamento magifico! smackkk buona giornata :-D

    RispondiElimina
  3. ciao Sara sono bellissime da vedere, molto gustose e pratiche, ognuno si prende la sua senza doverla tagliare, grazie per la ricetta buon inizio settimana rosa baci.)

    RispondiElimina
  4. Proprio vero, con queste temprrature i lievitati mettono il turbo e danno anche più soddisfazione. E per delle girelle così gustose vale anche la pena di aggiungere il caldo del forno :D! Buonissimissime. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. concordo in pieno sugli impasti e sulla bonta' di questi panini stuzzicanti nel sapore...brava..baci

    RispondiElimina
  6. Appena il caldo mi da tregua questi li faccio subito al volo sono uno spettacolo troppo gustosi Sara!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. queste girelle di pizza sono buonissime e anche molto carine, ne mangerei una adesso!
    brava Sara ^__^
    bacioni

    RispondiElimina
  8. ma che originali davvero!!salvo la ricetta,alla prima li replico :P

    RispondiElimina
  9. la foto rende l'idea di quanto devono essere buoni!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  10. Delle girelle tanto sfiziose quanto buone!complimenti!

    RispondiElimina
  11. Come sono invitanti! Chissà che gusto stuzzicante...

    RispondiElimina
  12. Molto molto sfiziose queste girelle....mi vengono in mente altri mille modi per farli, anche se il tuo abbinamento è senz'altro il migliose..... gnam! :)

    RispondiElimina
  13. Magnifiche veramente queste girelle!!!!

    RispondiElimina
  14. Meravigliose! Sono davvero sfiziosissime!

    RispondiElimina
  15. In realtà io starei cercando di perdere quei 3-4-5 kg prima di partire per le vacanze...e ci certo tu non mi aiuti!!!!!
    Slurp!!!

    RispondiElimina
  16. ciao cara!

    ti vorrei segnalare questa opportunità e invitare a partecipare!!

    http://archcook.blogspot.com/2011/07/preparandosi-al-contestdiretti-al-macef.html

    sono sicura che accetterai!!

    RispondiElimina
  17. sto facendo le girelle, sono alla seconda lievitazione...poi ti dico...

    RispondiElimina
  18. Che belle queste girelle, l'abbinamento che hai proposto mi ispira proprio
    Ciao
    Chicca

    RispondiElimina
  19. Il trinfo del sapore..con queste girelle potrei farmi venire un'indigestione...ne mangerei a iosa

    RispondiElimina
  20. Oltre ad essere bellissime saranno sicuramente molto gustose, brava come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Una bella idea. Utile per fare tanti gusti ed accontentare un pò tutti.
    Baci.

    RispondiElimina
  22. che belle, me ne mangerei volentieri una!!! bravissima, baci e felice searata!

    RispondiElimina
  23. Che belle pizzette, haoo un aspetto delizioso!
    Passami a trovare se tiva.
    Alessandra

    RispondiElimina
  24. buone ma non belle, causa grande caldo sono lievitate troppo e non me ne sono accorta, si sono aperte, ma il sapore non cambia...alla prossima...ciao

    RispondiElimina
  25. ma che belle queste girelle e gli ingredienti sono buonissimi!!

    RispondiElimina
  26. che buone Sara, queste sono da fare al più presto!!! un bacione.

    RispondiElimina
  27. gnammi gnammi... che bontà ||||

    RispondiElimina
  28. Le sole foto ne raccontano meraviglie! Saranno fantastiche, complimenti per queste girelle

    RispondiElimina
  29. Fanno pensare molto bene queste tue girelle hanno un aspetto delizioso ciao

    RispondiElimina
  30. Buonissime anche io le faccio spesso, sono le preferite di mio nipote però lui vuole solo scamorza e pomodoro. Ottimo il tuo ripieno!

    RispondiElimina
  31. Che goduria per gli occhi e per il palato sicuramente! Complimenti ;-)

    RispondiElimina
  32. buonissime queste girelle di pizza

    brava

    RispondiElimina
  33. Ecco il mio blog :-)

    staserasicenadanoi.blogspot.com

    Complimenti per le girelle! Le proverò! Adoro fare il pane :-)

    a presto

    RispondiElimina
  34. Complimenti per la ricetta è davvero stuzzicosa.
    Potresti dirmi se l'acqua minerale è oligominerale o frizzante.
    Grazie

    RispondiElimina
  35. Ciao Pina, di solito metto acqua minerale naturale, quando uso quella frizzante lo scrivo... comunque grazie per avermelo fatto notare, adesso l'aggiungo.
    Queste girelle sono veramente gustose, fammi sapere come ti vengono e se ti piacciono!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.