Muffins di farro alla banana e mirtilli (senza zucchero e lattosio)




Spinta dall’esigenza di dovere smaltire delle banane mature e dei mirtilli disidratati, quest’ultimi acquistati con l’intenzione di farne un dolce goloso e allo stesso tempo sano, ho fatto questi deliziosi muffins. Nella versione di oggi, al posto dello zucchero ho utilizzato lo sciroppo d’agave, ma li ho testati anche con lo zucchero di canna, alternativa altrettanto valida se non ci sono intolleranze. Ottimi anche il giorno dopo. Se amate il banana bread, questi muffins sono i dolci che fanno per voi.




© Ingredienti
(per 10 muffins)
150 g di farina di farro macinata a pietra bio
2 banane mature
2 cucchiai di succo di limone 
1 uovo bio
50 g di sciroppo d’agave bio (o sciroppo d’acero o miele o zucchero di canna)
50 g di olio di riso (oppure e.v.o delicato o di semi)
70 g di mirtilli rossi disidratati ( o altra frutta disidratata
una punta di cucchiaino di vaniglia bourbon (o scorza di limone)
una punta di cucchiaino di bicarbonato
5 g di lievito chimico per dolci
una presa di sale


Procedimento

In una terrina setacciate la farina, il lievito e il bicarbonato, aggiungete la vaniglia il sale e i mirtilli secchi. In un altra terrina, schiacciate le banane con una forchetta versando il succo di limone (per evitare che anneriscano), aggiungete  l’uovo leggermente sbattuto, lo sciroppo d’agave e l’olio. Versate il composto liquido nella ciotola degli ingredienti secchi. 

Mescolate con un cucchiaio senza lavorare troppo il composto. Preparate una teglia da muffins unta con olio e infarinata, altrimenti inserite all’interno di ogni foro un pirottino di carta. Riempite con il composto fino a 1 cm dal bordo. Infornate a (forno statico) 200°C per 20 minuti circa.

Nota

Non mangiateli subito, dopo qualche ora migliorano.



Ti potrebbero interessare:





9 commenti:

  1. hanno un aspetto decisamente invitante...complimenti!
    felice we

    RispondiElimina
  2. Da provare. Non ho mai fatto un dolce alla banana e questi muffins possono essere il mio inizio!

    RispondiElimina
  3. Bisogna provarli penso anche io, ccomplimenti

    RispondiElimina
  4. Anche io sostituisco spesso il saccarosio con lo sciroppo d'agave, ma trovo anche ottimo lo sciroppo d'acero.
    I tuoi muffind sono estrememamente invitanti e li ho messi nella wish list.
    Mi permetto di consigliarti la lettura di questo post sui pregi degli zuccheri alternativi al saccarosio
    A rileggerci tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spesso i miei lettori chiedono dolci senza zucchero per motivi di intolleranze, così ogni tanto lo sostituisco con questi sciroppi... in questi muffins ci stanno benissimo... anche a me piace lo sciroppo d'acero, ma mi piace anche variare. Il link è interessantissimo, grazie mille Fabiana. Tantissimi sorrisi e abbracci :-D

      Elimina
  5. Ciao Sara, questi muffins sono meravigliosiiiiiiiiiiiiii! Sicuramente da provare! Anche io ho acquistato dei mirtilli disidratati che aspettavano la ricetta sana e golosa per essere utilizzati, ora che ho incontrato la tua sicuramente la proverò! Un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Maria Grazia, mi fa molto piacere anche rileggerti!
      Un abbraccio :)

      Elimina
  6. mmmm....deliziosi questi muffins!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.