Crostatine semintegrali con marmellata di arance e frolla all’olio





Le crostate sono tra i miei dolci preferiti, non a caso ho decorato queste crostatine con dei cuori sovrapposti. Spesso cambio farina e farcia, ma la base della frolla rimane sempre all'olio. Devo dire che anche la frolla di farro vegana (di Montersino), occupa un posticino nel mio cuore, ma oggi vi propongo la mia con una farina semintegrale e con una buonissima marmellata di arance che si sposa divinamente!


© Ingredienti 
Per la frolla
250 g di farina semintegrale macinata a pietra di tipo 2 bio
50 g di semola rimacinata di grano duro bio
40 g di olio e.v.o delicato
40 g di olio di riso
80 g di zucchero di canna sottile bio
2 uova bio (a temperatura ambiente)
3 g di lievito chimico per dolci
scorza di limone non trattato (oppure di arancia o vaniglia bourbon o cannella)
30 g circa di rum (o brandy, o marsala, o acqua)
una presa di sale

Per la farcia
Marmellata di arance q.b (oppure la vostra preferita)

 

 Procedimento

Per la frolla: con il frullatore a immersione, frullate le uova con l’olio e il pizzico di sale, deve risultare un composto cremoso.

Mescolate le farine e il lievito setacciati, lo zucchero e la scorza di limone, aggiungete il composto frullato, e il liquore necessario (dipende dalla farina che usate), impastate il tutto velocemente. Formate un panetto avvolgetelo con la pellicola e lasciate riposare per 30 minuti circa (se si prepara velocemente questo passaggio si può anche saltare).

Stendete la frolla sulla carta forno, e tagliate secondo la forma degli stampi (quest'ultimi prima  unti con olio), alzando leggermente i bordi (io ho messo un pezzetto di impasto nello stampo e allargato con le dita, tagliando poi i bordi con la rotella), punzecchiate la base con i rebbi di una forchetta.

Farcite con la marmellata di arance (o altra di vostro gusto), livellate e decorate la superficie a vostro gusto. Infornate a 170°C per 22-25 minuti circa o fino a doratura. Fate raffreddare prima di servire.

Nota

Con la stessa dose si può realizzare una crostata in stampo di 23-24 cm circa.



20 commenti:

  1. Ciao Sara, passo per la prima volta nel tuo blog attirata dalla foto di queste crostatine, le trovo deliziose! E complimenti per il blog è splendido....vado a fare un altro giretto :) Ciao, Angela

    RispondiElimina
  2. Queste crostatine tesoro sono proprio rustiche e gustose cara e poi sono quasi ipnotiche per quanto sono belle!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. belle, rustiche e deliziose!! Me ne passi una?? bacii

    RispondiElimina
  4. noi per la frolla usiamo sempre il burro credo la renda più friabile, la tua più soffice...sbagliamo? comunque le tue crostatine sono deliziose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi scoprire la differenza tra le due frolle, ti suggerisco di provare almeno una volta, una delle mie crostate all'olio! Grazie, ciao! :)

      Elimina
  5. ho cominciato anch'io a usare la farina di tipo 2 ed è troppo buona, non forte come quella integrale e comunque profumata!

    RispondiElimina
  6. è un onore averti tra i aprtecipanti e con le tue ricette supercollaudate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aria, sei gentilissima! :)

      Elimina
  7. sono bellissime e dolcissime come te :)

    RispondiElimina
  8. Sara, le tue crostate sono dolcissime, e non solo per il palato...anche per gli occhi!! Ho già provato una tua frolla all'olio ed è stata perfetta!! Un bacio, Mary

    RispondiElimina
  9. sono deliziose a forma di cuore :) mi piace molto la frolla all'olio e l'idea di renderla un po' rustica con farina integrale e semola. un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  10. che delizia!!! trovo che la marmellata di arance si sposi molto bene con la frolla integrale, davvero invitanti e poi a cuore.. quanto sono carine??

    RispondiElimina
  11. Belle e salutari le crostatine, l'utilizzo dell'olio lo preferisco nei dolci in sostituzione del burro. In bocca al lupo per il contest, baci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  12. queste crostatine rustiche sono proprio invitanti! e poi adoro la marmellata d'arancia :-Q

    RispondiElimina
  13. bellissime queste frolle..sia l'estetica che il contenuto..
    Mi segno la ricetta! Kiss.
    Inc

    RispondiElimina
  14. Cavolo Sara! Ho finito da poco i tuoi gnocchi alla romana, ma se potessi mi mangerei tutte le tue crostatine. Sono bellissime e altrettanto belli gli ingredienti... mamma mia, ci lascio gli occhi :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che la dose degli gnocchi era scarsina, una sana crostatina non ci starebbe per niente male :D
      Grazie Barbara :)

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.