Sorbetti di fragole e banana



Questi sono i dessert che più si apprezzano in questo periodo... sorbetti alla frutta facile da realizzare anche senza gelatiera, miele e farina di semi di carruba conferiscono al sorbetto una morbida cremosità. Oggi ho voluto riunire due gusti e due ricette in un unico post: fragola e banana... Prepariamoli anche con altra gustosa frutta di stagione, saranno delle sane merende per i bambini e non solo.




Sorbetto alla fragola

Ingredienti
500 g di fragole fresche
250 ml di acqua minerale naturale
100 g di zucchero di canna
25 g di miele di acacia bio
il succo di 1/2 limone
scorza di limone grattugiata (non trattato)
3 g di farina di semi di carruba


Procedimento

Mettete in freezer una vaschetta di acciaio (io nello scodello che ho usato anche qui). Lavate bene le fragole con il picciolo. Togliete adesso il picciolo alle fragole, tagliatele a pezzettini e frullatele a immersione insieme al succo e scorza di limone, tenete da parte.
Mescolate in un polsonetto la farina di semi di carruba con lo zucchero, aggiungete l’acqua e mettete sul fuoco facendo sobbollire a fuoco dolce per almeno 3 minuti. Aggiungete allo sciroppo ancora caldo il miele e la purea di fragole, amalgamate e riportate a bollore, fate raffreddare. Versate il composto nella vaschetta di acciaio inox ormai fredda e riponete in freezer per circa due ore, mescolate con una spatola e continuate ogni 30 minuti circa a intervalli regolari, fino ad arrivare alla giusta consistenza. Una volta pronto frullate a immersione fino ad ottenere un composto morbido e chiaro. Riponete in freezer e riprendete il sorbetto 10 minuti, mescolate ancora prima di servite.





Sorbetto alla banana

Ingredienti
2 banane (220 g)
70 g di zucchero di canna bio
20 g di miele di acacia
500 ml di acqua minerale naturale
3 g di farina di semi di carrube
il succo di 1/2 limone
la punta di un cucchiaino di vaniglia bourbon


Procedimento

Mettete in freezer una vaschetta di acciaio. Frullate a immersione le banane con il succo di limone e la vaniglia. Mescolate in un polsonetto la farina di semi di carruba con lo zucchero, aggiungete l’acqua e mettete sul fuoco facendo sobbollire a fuoco dolce per almeno 3 minuti. Aggiungete allo sciroppo ancora caldo il miele e la purea di banane, riportate a bollore e fate raffreddare. Versate il composto nella vaschetta di acciaio inox ormai fredda e riponete in freezer per circa due ore, mescolate con una spatola e continuate ogni 30 minuti circa a intervalli regolari, fino ad arrivare alla giusta consistenza. Una volta pronto frullate a immersione fino ad ottenere un composto morbido e chiaro. Riponete in freezer e riprendete il sorbetto 10 minuti prima, mescolate ancora e di servite.


Sorbetto alla banana senza gelatiera
Sorbetto alla fragola senza gelatiera




















Note

Lo stesso composto può essere usato anche con la gelatiera.
Lo zucchero può essere aumentato secondo il grado di dolcezza della frutta e gusto personale.




Quando ti metti a saltare di gioia, bada che qualcuno non ti levi la terra da sotto i piedi.
"Stanislaw J. Lec"




10 commenti:

  1. vot fragola tutta la vita!!! buonissimo

    RispondiElimina
  2. Ottimi entrambi, da copiare visto che ho anche tirato fuori la gelatiera, grazie!
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ciao Sara, mi gusterei volentieri una coppa di entrambi i gusti, troppo golosi!!! bravissima!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Che bello senza la gelatiera! ;D
    Ottime ricetta cara. Quello alla banana mi invita molto! ;) che delizia! <3
    Un abbraccio!!!!
    Incoronata.

    RispondiElimina
  5. uh che buoni! io la gelatiera ce l'ho.. ma prendo in prestito la ricetta..
    potrei adattare quella alle fragole per i lamponi che ho in freezer..
    baciotti

    RispondiElimina
  6. Buoni tutti e due ma... forse preferisco la banana!!

    RispondiElimina
  7. Io vivrei di questi sorbetti altro che pasta e carne questi sono le delizie dell'estate che ti riconciliano anche con questa afa!!Un bacione grande e felicisssssssimo, weekend,
    Imma

    RispondiElimina
  8. il sorbetto di banana mi farà impazzire..devo assolutamente provare a farlo!!!!
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
  9. Sono capitata per caso sul tuo sito perché cercavo una ricetta per il pane di semola e ho già trovato tante ricette invitanti. Complimenti! Una domanda, se non ho la farina di carrubba, la potrei sostituire con qualcosa? Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa elastar, ma ho visto solo adesso il tuo messaggio... Se non trovi la farina di semi di carrube, puoi sostituirla raddoppiando la dose del miele di acacia, in questo caso diminuisci di poco lo zucchero. Grazie per essere passata, ciao :)

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.