© Granita morbida al limone... senza gelatiera



Nonostante la fresca temperatura di questi giorni, è sempre piacevole finire il pasto con una rinfrescante granita al limone, ma visto le mie origini è più goduriosa gustarsela a colazione, magari con la classica "brioche col tuppo” senza però farsi mancare la tradizionale granita siciliana alle mandorle "a minnulata". Beh, dal momento che manca ancora un pò per la mia  prossima vacanza in Sicilia, mi sono organizzata... eccola qua la mia granita siciliana morbida come un sorbetto.



Ingredienti

125 ml di succo di limone (dei miei alberelli)
la scorza di un limone non trattata (solo la parte gialla)
200 g di zucchero di canna chiaro bio (oppure zucchero semolato)
500 ml di acqua minerale naturale
20 g di miele di acacia bio
3 g di farina di semi di carruba (*)


Procedimento
In un polsonetto mescolate la farina di semi di carruba con lo zucchero, aggiungete l’acqua e la scorza di limone. Mettete sul fuoco facendo sobbollire (sempre mescolando) a fuoco dolce per almeno 3 minuti, aggiungete allo sciroppo il succo di limone, filtrate e riportate a bollore. Togliete dal fuoco, aggiungete il miele, amalgamate e fate raffreddare. Versate il composto in una terrina, larga e bassa di acciaio inox (io ho usato lo scodello della mia vecchia pentola a pressione) e riponete in freezer. Mescolate il composto con una frusta dopo circa due ore di freezer e continuate ogni 30 minuti circa a intervalli regolari, fino ad arrivare alla giusta consistenza. Una volta pronta frullate a immersione fino ad ottenere un composto morbido e chiaro. Riponete in freezer e riprendetela 5-10 minuti prima di servire, mescolandola ancora un pò.


Nota
(*) La farina di semi di carrube (da non confondere con la farina di carrube che è tutt'altra farina), si trova a naturaSi o altri negozi di prodotti biologici.




Nessun grande artista vede mai le cose come realmente sono. 
Se lo facesse, cesserebbe di essere artista.
"Osca Wilde"




15 commenti:

  1. Bellissima ricetta, la provo!! :)

    RispondiElimina
  2. Visto che non ho la gelatiera ma la farina di semi di carrube sì, mi hai dato un’ottima dritta su come usarla :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Scusa ma al posto della farina di semi di carruba cosa potrei usare come addensante?
    Vorrei provare la tua ricetta, io sono anni che tutte le estati produco chili di granita con la ricetta di un'amica palermitana e vorrei provare anche la tua che mi sembra cremosissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è difficile trovare la farina di semi di carrube... comunque puoi provare con la pectna (tipo fruttapec). Fammi sapere come ti viene... grazie Alice!

      Elimina
  4. Qui è tornato il sole e anche il caldo tesoro quindi ci sta una favola questa granita e poi è cosi morbidosa...ti rubo subito la ricetta!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. questa la faccio subito perchè mio marito è messinese ed è un fanatico della granita!!!!bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. oggi, finalmente qualche raggio c'è.. sole più tiepido anche..
    certo, non sembra ancora tanto stabile, ma.. ti dirò che la granita me la farei cmq!
    la gelatiera ci sarebbe.. ma provo a farla come te!
    baci

    RispondiElimina
  7. Ciao Sara, questa granita è una vera delizia, da provare assolutamente, grazie per la ricetta!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  8. Questa granita così cremosa la voglio provare! Mi sembra deliziosa!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. questa mi è nuova, mi piace tanto, segno.
    ciao...

    RispondiElimina
  10. deve essere veramente molto buona...e io che mi limitavo a frullare ghiaccio e limoni nel mio bimbi!!!
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 150000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  12. Ciao Sara! Che bella granita! Non sapevo come usare 3 chili di limoni biologici che mi ha portato mia nonna, prendo spunto dalla tua granita ^_^
    Un bacio e buona giornata da La cucina di Lilla

    RispondiElimina
  13. super invitante, gnam!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.