Spaghetti alla chitarra al pesto di asparagi ©

 

E’ passato un pò di tempo dall’ultimo primo piatto postato ma oggi mi voglio rifare con questo al pesto di asparagi. La primavera è il periodo migliore per consumare questo ortaggio che ha fra l’altro notevoli proprietà curative e benefiche. Avevo in mente di fare un pesto simile al classico con il basilico ma al momento della preparazione mancavano i pinoli così ho usato i pistacchi e ho preferito non aggiungere il pecorino per avere un risultato finale più delicato.



Spaghetti alla chitarra al pesto di asparagi

 Ingredienti
Per 4 persone
320 g di spaghetti alla chitarra
150 g di asparagi selvatici (al netto)
12 foglie di basilico
30 g di pistacchi spellati
50 g di parmigiano
olio q.b.
sale
pepe

Procedimento
Lavate ed eliminate la parte dura degli asparagi, cuoceteli a vapore per 5 minuti. Lasciate le punte intere serviranno per guarnire. Mettete nel bicchiere del frullatore a immersione gli asparagi, il basilico, i pistacchi, l’olio e il sale, frullate fino a rendere il tutto cremoso, aggiungete il parmigiano e mescolate ancora. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela ancora umida e mescolatela al pesto aggiungendo se necessario un pò di acqua di cottura e pepe macinato al momento.



Con questa ricetta partecipo al contest di: My Ricettarium




Buon fine settimana!!!

36 commenti:

  1. Davvero un primo piatto spettacolare.
    Mette l'acquolina solo a guardare il video.Complimenti anche per le bellissime foto.
    Un abbraccio e buon fine settimana.
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea il pesto agli asparagi!
    Bravissima Sara
    un piatto da re!!
    Buon fine settimana
    Anna

    RispondiElimina
  3. ciao Sara interessante l'aggiunta sei pistacchi, complimenti sempre piattini prelibati e bellissimi, grazie per l'idea baci rosa buon week end.)

    RispondiElimina
  4. Che bella idea il pesto di asparagi. Sembra veramente ottimo. Complimenti!

    RispondiElimina
  5. mmmmmhhh come ti "invidio" quello splendido mazzo di asparagi selvatici :D! Questo pesto pistacchioso è super per una "paglia e fieno" moooooooolto particolare ^__^ Bacioni bella, buon we

    RispondiElimina
  6. Che delizioso colore il tuo pesto!!!
    Quel bel piattone di pasta lo vorrei proprio per pranzo ^___^
    Buon we

    RispondiElimina
  7. Deve essere ottimo il pesto di asparagi e con i pistacchi al posto dei pinoli mi sa che è ancor più particolare!!!! smackk smackk buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  8. Che idea originale fare il pesto con gli aspargi abbinandoli ai pistacchi.
    Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  9. interessante questo pesto, deve essere delizioso

    RispondiElimina
  10. Un primo piatto davvero invitante, bella idea il pesto di asparagi, non l'ho mai provato, quindi ti "rubo" la ricetta. Brava e grazie

    RispondiElimina
  11. vabbh stasera andiamo a mangiare giapponese...ma ora mi hai fatto venire una fame incredibile........ voglio questi spaghetti!!! ADESSO!!! Baci, Flavia

    RispondiElimina
  12. Ottima idea questo pesto, queste foto mi fanno venire l'acquolina, bravissima, ciao cara.

    RispondiElimina
  13. che presentazione favolosa che hai fatto! e che idea golosa il pesto con gli asparagi, dev'essere buonissimo.
    grazie di questa ricetta spttacolare. buon week end!

    RispondiElimina
  14. Adoro gli asparagi in tutti i modi e mi hai dato un ottima idea!
    Cinzia

    RispondiElimina
  15. Ma che buono!!! Bello anche da portare a tavola, lo voglio provare, grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  16. magnifica questa versione del pesto, ho già segnato la ricetta, la proverò al più presto!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Fai proprio il pesto con gli asparagi e il basilico, non ci ho mai provato, chissà che buono! Bacioni.

    RispondiElimina
  18. Mamma mia!!! Questo piatto fa venire l'acquolina in bocca!!! Davvero squisito il pesto di asparagi e da provare...un bacione e buona serata!!

    RispondiElimina
  19. sai che non l'ho mai fatto, il pesto con gli asparagi. a giudicare dai tuoi risultati, dev'essere buonissimo!

    RispondiElimina
  20. Interessante preparazione! Adoro gli asparagi e una pasta alla chitarra così mi piacerebbe un sacco. Grazie!
    Ti abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  21. Per niente male questo pesto... bello anche l'impiattamento. Brava

    RispondiElimina
  22. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  23. un primo piatto molto originale e appetitoso!! complimenti, baci ^_^

    RispondiElimina
  24. ciao Sara, il tuo piatto è buono, buono, buono! Un inno al gusto ed al colore... e l'aggiunta dei pistacchi è un tocco da maestro. Te la copio, a mio marito gli asparagi piacciono da matti, peccato solo che dovrò accontentarmi di quelli coltivati! Un bacione

    RispondiElimina
  25. Oddio che bontà questo piatto! non avevo mai pensato di fare un pesto di asparagi prima d'ora...mi hai dato un ottima idea per preparare un sughetto cremoso e decisamente sfizioso! ;-)

    RispondiElimina
  26. une assiette appétissante et délicieuse comme je les aime bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  27. Questo pesto deve essere fantastico! Trovo che i pistacchi ci stiano molto meglio dei pinoli. Bacioni

    RispondiElimina
  28. Meraviglioso il pesto di asparagi, è molto interessante l'aggiunta dei pistacchi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  29. Questo pesto è delizioso, complimenti, dev'essere buonissimo e delicatissimo. E' la prima volta che visiono una ricetta di pesto agli asparagi selvatici e pistacchi, sei bravissima. Un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  30. bel piatto, ottima presentazione, che voglia questi asparagini! :)

    RispondiElimina
  31. Ciao, sono colei che ultimamente fa colazione e cena con le tue ricette. Finalmente sono riuscita a creare un account decente e vorrei quindi invitarti a partecipare al "Buffet in giardino" organizzato per festeggiare il primo mese del nostro blog "La Cucina Accanto", puoi inviare ricette datate oppure nuove, se riesci mi farebbe molto piacere, ti lascio il link:


    http://lacucinaaccanto.blogspot.com/2011/05/buffet-in-giardino-la-nostra-prima.html

    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  32. Ringrazio tutti con molto affetto! Baci

    RispondiElimina
  33. Sara ogni volta che passo a trovarti resto incantata,i tuoi primi sono uno spettacolo per gli occhi e per il palato!! Complimenti
    Francesca

    RispondiElimina
  34. Pausa pausa pausaaaa perchè sono sfinita! Pesto? Vado matta per il pesto... pesterei di tutto! Questo dev'essere eccezionale e sai che ti dico? Spengo il pc, vado in negozio, faccio la spesa e ci prepariamo per cena questo piatto!
    Grazie Sara :)
    Un graaande abbraccio!

    P.S. E' terminato il corso di buffet... sono tristissimaaaa!

    RispondiElimina
  35. @Grazie Francesca sei gentile! Bacio

    @Barbaraaaaaa, mi mancono le nostre chiaccherate virtuali... lavori troppo! Non essere triste ne farai altri... spero che il pesto ti piaccia! Baciotti

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.