Amor polenta




Amor polenta ovvero il dolce lombardo della tradizione culinaria di Varese. Ricordo molti anni fa che un caro amico di famiglia originario del luogo, ci deliziava spesso con i dolci tipici di quella zona, ma i sapori che richiamano di più la mia memoria sono: i brutti ma buoni e questo delizioso dolce di mais e mandorle. Dopo aver trovato lo stampo adatto a questa preparazione, ve lo propongo nella mia versione con olio.





Ingredienti
70 g di farina di mais fioretto
50 g di farina tipo 2
80 g di mandorle spellati
50 g di fecola di patate
110 g di zucchero a velo di canna 
100 ml di olio di girasole 
3 uova + 1 tuorlo bio (a temperatura ambiente)
25 ml di amaretto (o liquore all’arancia)
8 g di lievito per dolci
una presa di sale
zucchero a velo per decorare


Procedimento

Per prima cosa tritate finemente nel mixer le mandorle con un cucchiaio di farina tipo 2 presa dal totale. Con la planetaria o la frusta elettrica montate le uova con lo zucchero e il pizzico di sale fino ad avere un composto spumoso, continuate a montare versando a filo l’olio, alla fine aggiungete l’amaretto e mescolate. Incorporate con una frusta a mano e con movimenti dal basso verso l’alto le farine e lievito setacciati e la farina di mandorle, amalgamate bene e eliminate eventuali grumi senza smontare il composto. 

Versate il composto nello stampo apposito (o da plumcake) unto e infarinato con la farina di mais. Infornate a forno statico e preriscaldato a 170°C per 45 minuti circa (dipende dal forno). Sfornate e appoggiate sopra lo stampo un vassoio, pressate leggermente la superficie per livellare un eventuale rigonfiamento, rivoltate lo stampo e sformate delicatamente. Decorate con zucchero a velo.





8 commenti:

  1. Buonissimo ho una ricetta simile alla tua con l'olio di mais però appena posso lo provo perchè è un dolce che mi piace moltissimo, ma che fin'ora non ho ancora mai fatto. Brava 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba, va bene anche l’olio di mais... a dire il vero io non tollero l’odore di pop corn che emana in cottura, l’olio di girasole è neutro e molto delicato, è solo questione di gusti. Grazie per essere passata 😘

      Elimina
  2. Ho lo stampo comprato e mai usato... tutte le volte non riesco mai a prepararla... ora mi segno la ricetta, mi metto d'impegno e la faccio anche io! A presto LA www.profumodisicilia.net

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, ho aspettato tanto anche io ma ho recuperato, pensa che in una settimana l’ho preparata due volte... Ha solo un difetto: finisce in fretta 😉 Grazie per essere passata 😍

      Elimina
  3. Tra le preparazioni che aspettano di essere provate. IO lo stampo me lo feci scappare. Appena lo ritrovo lo compro al volo.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Natalia, ho aspettato tanto anche io ma alla fine l’ho trovato su Amazon 😊
      Grazie per essere passata 😍

      Elimina
  4. che spettacolo lo segno, posso chiederti la misura dello stampo??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! La misura dello stampo è: 25 x 10,5
      Fammi sapere se lo fai 😊 un abbraccio 😍

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.