Pesto di baccelli di fave




Come vi avevo anticipato nel post precedente, questa è la mia seconda ricetta preparata con i baccelli di fave fresche. Dal momento che i pesti sono le mie salse preferite, non potevo non realizzarne uno con questo ingrediente davvero singolare... Buonissimo!




Ingredienti
200 g di baccelli di fave al netto
50 g di gherigli di noci 
50 g di pecorino romano (o parmigiano per una versione più delicata)
un ciuffetto abbondante di basilico
1/2 spicchio di aglio senza germoglio
un pezzettino di peperoncino (facoltativo)
olio e.v.o. q.b
sale


Procedimento

Scegliete i baccelli di fave più freschi e non troppo grandi, lavateli accuratamente. Prima di sgusciare le fave eliminate il picciolo e i filamenti laterali al baccello. Cuocete i baccelli in acqua bollente per 4-5 minuti, metteteli nel bicchiere del frullatore a immersione insieme al resto degli ingredienti (escluso il formaggio) e frullate a intermittenza fino a ridurli in crema. A questo punto aggiungete il pecorino e amalgamate bene la salsa ottenuta.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata. Intanto in una ciotola diluite il pesto con poca acqua di cottura, scolate e versate la pasta, amalgamate bene e servite subito.






1 commento:

  1. Non ho mai usato i baccelli di fave in cucina. Ricetta interessante. Proverò.
    Baci.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.