Lasagne con carciofi e piselli





Tra le lasagne vegetariane, quelle con i carciofi sono le mie preferite, nelle mie ricette le trovate con i vari abbinamenti e quasi sempre con la besciamella all'olio, leggera e altrettanto gustosa; quelle che propongo oggi sono con carciofi romaneschi e piselli, una gustosa accoppiata, adatta ad ogni occasione.



Ingredienti
Per la pasta
Per 4/5 persone
300 g di farina di semola di grano duro
3 uova bio


Procedimento

Lavorate la farina con le uova fino ad ottenere un impasto sodo e omogeneo (se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungete un pò di acqua, ma meglio bagnarsi le mani mentre si impasta, tenete presente che dopo il riposo si ammorbidisce). Lasciate riposare coperta per circa 1 ora  a temperatura ambiente. Stendete la pasta sottile con il mattarello o con la macchinetta per la pasta. Fate asciugare leggermente la sfoglia e tagliatela a rettangoli, lessateli uno o due alla volta in abbondante acqua salata con un cucchiaio d’olio. Prelevate le sfoglie con una schiumarola scolatele e fatele asciugare su un canovaccio pulito.

Per il condimento 
8-10 carciofi (dipende dalla grandezza)
1 spicchio di aglio
1 limone
350 g di piselli (i miei surgelati, ma in questo periodo si trovano anche fresche)
1 scalogno
alcune foglie di mentuccia
parmigiano grattugiato q.b.
olio e.v.o
sale 
pepe

Pulite dalle foglie dure e dalle barbe interni i carciofi, affettateli sottilmente e tagliate a pezzetti i gambi più teneri, immergete tutto in acqua e succo di limone. Sgocciolate i carciofi e versateli in una larga padella antiaderente, fate stufare con l’aglio, l’olio e la mentuccia, salate, pepate ed eliminate l’aglio.

In un altro tegame fate appassire con un pò di olio e un cucchiaio di acqua lo scalogno affettato sottilmente, quando quest’ultimo sarà trasparente versate i piselli, mescolate e coprite con acqua calda e sale q.b. Fate cuocere a fuoco medio, portate a cottura facendo restringere il liquido (se occorre alzate un pò la fiamma. Versate i piselli cotti nella padella dei carciofi, mescolate insieme e tenete da parte.

Per la besciamella all’olio
1 l di latte
75 g di farina
70 g di olio e.v.o. 
sale

Scaldate il latte (possibilmente in un pentolino antiaderente). Intanto in una terrina mescolate la farina nell'olio tiepido fino ad avere un composto cremoso e senza grumi (una sorta di roux all'olio), versatelo nel latte e mescolate di continuo con una frusta, facendo attenzione a non fare grumi, mettete un pizzico di noce moscata e sale, fate cuocere la besciamella a fuoco dolce per 15 minuti circa, fate raffreddare a bagnomaria in acqua fredda mescolandola fino al completo raffreddamento.

Ungete con l’olio una pirofila, mettete uno strato di besciamella, uno strato di lasagne, distribuite un pò delle verdure, un pò di besciamella e una spolverata di parmigiano. Continuate con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti finendo con uno strato di lasagne, uno di besciamella e una generosa splolverata di parmigiano. Infornate a 200°C per 30 minuti.





3 commenti:

  1. Un piatto strepitoso!
    Per una serie di piatti anche io la besciamella la faccio con l'olio ma di semi di girasole.

    Buon week-end :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viene bene anche con l'olio di semi di girasole, dipende dalle esigenze e dal gusto personale.
      Grazie Gina :-)

      Elimina
  2. Grazie per questa ricetta golosissima che mi sono subito appuntata e rifarò al più presto per la gioia dei vegetariani di casa ;-)
    Tante serene e gioiose giornate

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.