Torta di mandorle senza farina… di Luca Montersino




Domenica 10 maggio festa della mamma: 
un dolce regalo per festeggiare tutte le mamme. 
♡ Auguri!




Di solito le ricette di Montersino hanno tanti ingredienti e spesso difficili da reperire, motivo per il quale la maggior parte delle volte rinuncio, in questa ricetta invece di ingredienti ce ne sono pochi e spesse volte li abbiamo già in dispensa, direi quasi che questa è una torta da fare al volo: è di facile e veloce esecuzione, è gluten free, senza lievito e farina, né grassi aggiunti, per di più è golosissima. Io ho fatto metà dose, ma vi lascio la dose intera. 




Dal libro "Croissant e Biscotti" di Luca Montersino.

Ingredienti
200 g di farina di mandorle (per me mandorle di varietà pizzuta di Avola e tritate con la pellicina)
200 g di zucchero  semolato (per me di canna chiaro)
180 g di albumi
2 g di mandorle amare
25 g di amido di riso

Per la finitura
100 g di mandorle a fettine


Procedimento

Montate gli albumi con lo zucchero fino a ottenere una meringa soffice e ben sostenuta.
Setacciate l’amido di riso e mescolatelo alla farina di mandorle, aggiungete le mandorle amare ridotte anch’esse in farina.

Incorporate con movimento dal basso verso l’alto, la farina di mandorle con l’amido di riso, utilizzando una spatola e facendo attenzione a non smontare il composto.

Ungete il bordo dello stampo e mettete sul fondo un foglio di carta forno (se avete uno stampo removibile come qui, altrimenti tagliatela della stessa misura del fondo) spennellato di olio, quindi mettete uno strato di fettine di mandorle e versate sopra il composto.

Infornate a 180°C per circa 45 minuti. A fine cottura fate raffreddare nello stampo; con una lama sottile, staccate delicatamente il bordo della torta dalla parete dello stampo, apritelo se è removibile, appoggiate un piatto da portata sopra e rovesciate la torta nel piatto. Togliete delicatamente lo stampo e successivamente la carta forno.


Nota 

Per metà dose ci vuole uno stampo di 18 cm.





4 commenti:

  1. Mi incuriosisce questa ricetta, ti è venuta molto bene e mi coccola il palato.
    Buon week end!

    RispondiElimina
  2. Bella soffice e gustosa con le mandorle. L'avevo fatta anche io tempo fa solo che non avendo ai tempi una teglia piccola, non era venuta molto alta, ma sempre gustosa. La devo rifare perché vale !

    RispondiElimina
  3. Sono incantata dalla bellezza !!
    brava!! Perfetta.<3<3

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.