Pan bauletto semintegrale con lievito madre






Quando la pasta madre comincia ad essere tanta, passo da un impasto all’altro. Mi piace molto fare i lievitati… Pizze e focacce sono le mie preferite, ma anche il pane non è da meno. Quello di oggi è un pancarrè simile a un pan bauletto, realizzato con lo stesso impasto della focaccia alle olive. Il risultato è di un pane leggermente croccante all’esterno, morbido e ben alveolato all’interno, proprio come piace a me.




Ingredienti
Per uno stampo di cm 11x30
350 g di farina 0
150 g di farina integrale di grano tenero 
50 g di farina di semola rimacinata
60 g di lievito madre (oppure 2 g di lievito di birra secco)
350-370 ml di acqua (o quella che assorbe la vostra farina)
1 cucchiaino di olio e.v.o.
1 cucchiaino di malto (o miele o zucchero di canna)
1 cucchiaino di sale integrale (o secondo i gusti)



Procedimento 

Setacciate le farine nella ciotola della planetaria (o a mano), spezzettate il lievito madre, aggiungete il malto e lavorate l’impasto versando l’acqua un pò alla volta, appena il tutto è amalgamato, aggiungete il sale, continuate a lavorare fino ad avere un impasto liscio ed elastico (15 minuti circa). Fate le pieghe a tre, incalzate le pieghe verso il basso ruotando l’impasto (pirlatura) con le mani fino a formare una palla, ponete l’impasto in un contenitore unto di olio e coprite ermeticamente. mettete in frigo per 24-48 ore (oppure aumentate la dose del lievito madre a 100g e fate lievitare per almeno 4 ore o fino al massimo della lievitazione).

Finito il riposo in frigo, fate acclimatare per 2 ore circa. Rovesciate l’impasto sul tavolo da lavoro infarinato, allargate a rettangolo, piegatelo delicatamente dalla parte lunga e adagiatelo, in uno stampo da plumcake unto d’olio (11x30 cm) con la chiusura della piega sotto. Fate lievitare nel forno spento con la lucina accesa o in un luogo tiepido fino al bordo dello stampo. 

Spennellate con olio la superficie e infornate a forno caldo (statico) a 180°C per 60 minuti circa o fino a doratura. Una volta raffreddato potete tagliare le fette che servono con un coltello seghettato. 





11 commenti:

  1. ma è perfetto, complimenti

    RispondiElimina
  2. Quanta acqua utilizzi? Ottimo pane, ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa giuli, l'ho appena aggiunta... Grazie per avermelo fatto notare.
      E' buonissimo, fammi sapere se lo fai :)

      Elimina
  3. Ciao, avevo intravisto questa ricettina in giro e io quando leggo pasta madre non posso fare a meno di darci una sbirciatina! Mi sembra davvero ottimo, mi appunto la ricetta! ;-)

    Donatella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella, a me è piaciuto molto, se lo fai fammi sapere :)

      Elimina
  4. Il pan bauletto piace tantissimo in famiglia, tanto che lo faccio spesso. Naturalmente questa è una ricetta che proverò.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, questo piace anche a me.
      Grazie Natalia :)

      Elimina
  5. che bel panbauletto!! ho rinfrescato ma ci vorranno un paio di giorni.....avevo trascurato il mio povero lievito madre, nel week end lo curo per benino :-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Succede anche a me, ma poi con un pò più di cura ritorna in forma :-)
      Grazie Raffaella :)

      Elimina
  6. bellissimo,perfetto,brava,grazie

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.