© Biscotti semplici di kamut senza lattosio




Dopo i deliziosi biscotti al farro, vi voglio proporre questi di kamut molto semplici. Ultimamente amo viziarmi con questo genere di biscotti con farine alternative e senza lattosio... cerco di tenere a bada il mio colesterolo senza privarmi di qualche piccolo piacere. In fondo con l’olio al posto del burro non c’è molta differenza nel sapore, ovviamente secondo i miei gusti... provateli e noterete che il gusto cambia in meglio! Intanto io suggerisco a grandi e piccini, biscotti che trattano bene il cuore! ♡





Ingredienti
(per una trentina di biscotti)
210 g di farina di kamut bio
60 g di olio di riso (oppure extravergine di oliva delicato)
80 g di zucchero di canna bio
1 uovo bio (a temperatura ambiente)
2 cucchiai di liquore cointreau (oppure succo di arancia o succo di mela al naturale o latte di mandorla o latte di riso o latte di soia, regolatevi con i vostri gusti)
una punta di cucchiaino di vaniglia bourbon (oppure scorza di arancia o di limone non trattata)
3/4 di cucchiaino da caffè di bicarbonato e altrettanto succo di limone (oppure 1 cucchiaino di lievito per dolci)
una presa di sale


Procedimento

In una ciotola setacciate la farina e il bicarbonato (o lievito). In un’altra ciotola montate a spuma l’uovo con lo zucchero, aggiungete il limone, il sale, l’olio a filo e il liquore amalgamando bene il composto. Versate il composto nella ciotola della farina mescolando bene il tutto con una spatola o un cucchiaio di legno, formate una palla e fate riposare 15 minuti circa in frigo.
Riprendete l’impasto, stendetelo su carta forno ad uno spessore di 1 cm circa e tagliate con i taglia biscotti dalla forma che preferite (altrimenti ricavate delle palline e una volta allineate nella teglia appiattiteli con il palmo della mano), adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno un pò distanziati e infornate 180°C per 10-12 minuti o fino a doratura. Una volta raffreddati, conservate in scatole di latta o barattoli con chiusura ermetica.

Nota 

Per la versione al cioccolato: sostituite 20-30 g di farina di kamut con altrettanto grammi di cacao amaro aumentando di poco lo zucchero.

Buona preparazione!




34 commenti:

  1. hanno un bellissimo coloro e sembrano essere molto friabili...splendidi cara!
    bacione

    RispondiElimina
  2. sono meraviglioso, li voglio provare anche io. Anche perchè è da un po' che non ne cucino, devo ricominciare! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Deliziosi questi fiorellini. Con la farina di kamut tocchi il mio punto debole :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Sono una meraviglia questi biscotti golosamente buoni e delicati e amo sperimenatre con farine nuove anch'io!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Hanno decisamente un'aspetto delizioso!!!
    Normalmente io li faccio con questa ricetta ma adesso proverò senz'altro la tua ;-)))
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  6. Buoni buoni e da mangiare a volontá, senza pentimenti!!!! Brava!
    Bacione

    RispondiElimina
  7. Sono deliziosi cara Sara!!! baci :-)

    RispondiElimina
  8. Molto carini e poi hai perfettamente ragione non c'è molta differenza tra l'olio e il burro nei biscotti..io lo preferisco di gran lunga in molti dolci!!!
    Complimenti,
    Federica.

    RispondiElimina
  9. Buonissimi e delicati bravissima!
    Buona giornata !!

    RispondiElimina
  10. per le mie allergie, questi biscotti fanno davvero al caso mio...sono stupendi!

    RispondiElimina
  11. génial et succulent bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  12. biscottini senza lattosio...sempre utile avere nuove ricettine!!!!
    al prossimo post Nahomi

    RispondiElimina
  13. semplici e deliziosi! anche le foto mostrano tutta la bontà dei biscotti :)

    RispondiElimina
  14. Semplici ma irresistibili, da copiare subito!
    a presto

    RispondiElimina
  15. Mamma mia! Ero passata a riguardare le tartellette che devo fare la prossima settimana e che ti vedo? La forma che hai scelto è carinissima... sembra richiamare la primavera :)
    Buoni con il liquore cointreau e di certo l'aroma all'arancio si sposa perfettamente con cacao o cioccolato fondente :)
    Anche questi vanno nel mio quaderno delle ricette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, l'aroma di arancia ci sta benissimo... sono adorabili per la semplicità, fraganza e forma! Grazie Barbara :)

      Elimina
    2. Però sei brava perchè 30 biscotti me li spazzolo da sola!
      Devo raddoppiare le dosi per far mangiare l'allegra compagnia ;)

      Elimina
    3. In realtà ne sono venuti 33 di biscotti, ma dipende dalla forma e dallo spessore... se sieti in tanti forse è meglio raddoppiare... noi l'abbiamo già finiti! :D

      Elimina
  16. che buoni! semplici e con questa particolare farina! brava! baciii

    RispondiElimina
  17. Carinissimi e anche perfetti questi li può sgranocchiare anche il marito senza problemi!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  18. Ultimamente faccio anch'io biscotti con l'olio, li trovo pià salutari per la bambina che me ne cerca di continuo e di conseguenza non voglio abituarla troppo a quelli con il burro. L'olio di riso mi mancava però, mi dici dove lo trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'olio di riso Scotti lo trovo al super... è delicatissimo... provalo! Grazie Natalia :)

      Elimina
    2. laura franceshini8 marzo 2013 15:28

      ma l'olio di riso si usa si usa x tutto! ho solo x i biscotti?grazie...

      Elimina
    3. Laura, io l'olio di riso lo uso solo per i dolci... è insapore, per questo motivo non mi piace usarlo nel salato, però se vuoi lo puoi sostituire con l'olio extravergine delicato oppure l'olio di mais o altro olio di tuo gusto... spero di esserti stata utile, altrimenti scrivimi ancora! Grazie :)

      Elimina
  19. Di farina di kamut non li ho mai fatti, i tuoi penso siano anche leggeri con pochi grassi.
    Mi farebbe piacere se ti unissi nuovamente ai miei lettori, ho cambiato blog e mi dispiacerebbe perderti come follower.
    Ora sono qui:
    http://iltempoincucina.blogspot.it/
    A presto, buona domenica!

    RispondiElimina
  20. Salve a tutte!
    Posso farli ugualmente anche con la farina integrale kamut?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo, se l'impasto risultasse asciutto, aggiungi qualche cucchiaio in più di liquidi.
      Fammi sapere come ti vengono. Ciao Claudia, grazie per la visita :)

      Elimina
  21. Proprio la ricetta che stavo cercando!!! Domani proverò a farli :-)))
    Passa a trovarmi, se ti va!
    A presto,
    LaGio'

    RispondiElimina
  22. Oggi ho fatto questi biscotti con la mia bambina.. BUONISSIMI! :-) Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima! Grazie per averli provati e per essere passata a dirmelo, sei gentilissima :)

      Elimina
  23. Fatti!!! Semplici e gustosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere Lucia.
      Grazie per la fiducia e per essere passata :)

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.