Torta di pere e mandorle light



La ricetta di questa deliziosa torta l’ho vista tempo fa nel blog di Caia. E’ leggerissima e nonostante non abbia ne burro, olio e latte, rimane umida ed è di una sofficità straordinaria. La sua era con le mele, io invece ho utilizzato le pere, ma presto la rifarò anche io con le mele. Ho usato uno stampo leggermente più grande, di conseguenza ho diminuito di poco il tempo di cottura. Consiglio di prepararla la sera prima, con il passare dei giorni (sempre che ci arrivi) sarà sempre più buona. Grazie Caia non avevo dubbi sulla riuscita, i tuoi dolci sono una garanzia.






Ingredienti
(per una tortiera di 21/23 cm)
150 g di zucchero (130 g di canna bio)
4 uova bio
100 g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
100 g di mandorle o farina di mandorle
3 mele (3 pere)*
il succo e la scorza grattugiata di un limone bio
zucchero a velo per decorare

Procedimento
Spellate e tritate le mandorle nel mixer fino a ridurle in polvere.
Sbucciate le pere, tagliatele a pezzetti e versateci sopra il succo del limone per evitare di farle scurire. Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto molto spumoso; aggiungete la farina, le mandorle in polvere, la scorza di limone, il lievito, le pere, in ultimo gli albumi montati a neve ferma, mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Versate l’impasto nella tortiera unta con un pò di olio e infarinata.
Cuocete a 180°C per un’ora a forno statico 55/60 minuti circa. Una volta fredda, sformate e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

 
Note
Dopo 20-30 minuti di cottura, quando la torta ha già un bel colore dorato, coprite con un foglio di alluminio, così eviterete che la superficie diventi troppo scura o peggio ancora, bruciata.

* Io ho usato 2 pere William e 1 Abate (quelle che avevo in casa), ma potete utilizzare le varietà di pere o mele che più vi piacciono... da provare anche con altra frutta.

Buona preparazione!

 


30 commenti:

  1. questa torta ha proprio un aspetto favoloso

    RispondiElimina
  2. La voglio assaggiare assolutamente!!!! Copio subito!!! Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  3. Sara è proprio una torta da gustare assieme ad una buona tazza di the!
    Ne prendo una fetta e corro a fare colazione!
    Bravissima!
    Baci

    RispondiElimina
  4. E' una bellissima ricetta!!!!! buona con le pere.. ma come dici tu.. è da provare con le mele.. Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. Ma è geniale...davvero molto leggera.... un gran bel buongiorno e ti auguro anche un bel weekend, ciao Flavia

    RispondiElimina
  6. Di una leggerezza unica oltre che buona!

    RispondiElimina
  7. Infatti questa torta è spettacolare e poi come sono belle le foto!

    RispondiElimina
  8. Ho tanto bisogno di una fettina di questa torta!!!!

    RispondiElimina
  9. Che bontà golosa e leggera, adoro le pere!
    bravissima
    buon we!

    RispondiElimina
  10. Quello che mi frena sempre delle torte con la frutta secca è che oltre i grassi della frutta in genere sono anche ricchissime di burro. Questa senza olio nè burro è una vera chicca golosa :) E chi se la perde? Segnata la ricetta al volo e al volo ruberei quella fetta tentarice. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  11. Pere e mandorle...mmmmmmmmhhhh...che delizia!!!...e poi è light...cosa vogliamo di più?!?! ^_-

    RispondiElimina
  12. prima l'ho copiata e ora te la commento ...mi piace tantissimo ! sarà che essendo a dieta ma essendo anche in perenne carenza di dolci cerco sempre ricette che possano pasare per light sarà perche adoro le torte soffici con la frutta ma questa torta sarà mia la preparo nel we...sicuro!
    bacioni e buon we a te!
    Alice

    RispondiElimina
  13. E' vero,è una di quelle torte che coi giorni diventano ancor più buone,forse sarà per gli ingredienti che sanno inumidirla,anche senza burro!Da copiare e rifare assolutamente!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Mi è venuta una voglia di torteggiare!!!
    Bellissima anche la versione con le pere!

    buon we

    RispondiElimina
  15. sofficissima e sembra essere molto golosa!
    ottima cara!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. ci credo che è morbida basti pensare agli ingredienti del pan di spagna....poi mandorle e pere sono uno spettacolo:-) bravissima

    RispondiElimina
  17. Questa è una torta furbissima! Me-la segno, me-la faccio e me-la mangio.
    Visto che ho mele e pere in grande quantità!

    RispondiElimina
  18. Grazie Sara! Sono contenta che ti sia piaciuta :)
    Io l'ho trovata buonissima, e contro ogni aspettativa, anche molto soffice!
    La prossima volta la provo con le pere.
    Un bacione

    RispondiElimina
  19. Sembra buonissima, oltretutto è leggera, assolutamente da provare!!! grazie

    RispondiElimina
  20. Ricette da provare...con le pere sarà buona...buon weekend

    RispondiElimina
  21. Un dolce buono e che si mangiasenza eccessivi sensi di colpa non guasta mai!!!

    RispondiElimina
  22. Anch'io ho scoperto le pere nel dolce ..mi piacciono tanto.
    La tua torta è così soffice..
    brava e buona domenica.
    Incoronata

    RispondiElimina
  23. buona buona la faro domani

    RispondiElimina
  24. Quando trovo dei dolci light me li salvo sempre, una torta formidabile Caia è una garanzia ma anche con te si va ad occhi chiusi! Un bacione

    RispondiElimina
  25. Una vera bontà davvero. Bravissima come sempre Sara. Un abbraccio♥

    RispondiElimina
  26. bellissima....vorrei un consiglio sul forno...io ho un programma ventilato per dolci potrebbe andare bene lo stesso per la cottura? grazie per la risp.:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai un programma statico usa quello anche se non è per dolci, altrimenti devi abbassare la temperatura a 170°C dopo 20/25 minuti copri con la stagnola (non prima) e visto che con il ventilato si cuoce prima, controlla la cottura con lo stecchino prima del tempo previsto. Chiedi pure se non sono stata chiara! Grazie a te, a presto!

      Elimina
  27. ciao, l'ho fatta con le mele e mi è piaciuta un sacco non è proprio light per lo zucchero,le uove e le mandorle ma visto che non aggiungo grassi me gusta mucho! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E leggera perchè non ha grassi aggiunti, se gustata in piccole porzioni, non ha poi tutte queste calorie... ogni tanto si può fare!
      Mi fa molto piacere che ti sia piaciuta... Grazie a te Anna, per essere passata a dirmelo!
      Ciao :)

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.