Amaretti alle nocciole gluten-free


Questi amaretti non contengono né glutine e né latticini, il sapore intenso delle nocciole li rende davvero deliziosi. Non mi aspettavo questo risultato, ho eseguito procedimento e dosi alla lettera e non ho trovato nessuna difficoltà, sono perfetti, croccanti fuori e morbidi dentro ma attenti a non farli cuocere troppo la farina di riso li indurirebbe. La prossima volta li proverò anche con la farina di mandorle, credo che ne valga la pena. La ricetta è stata presa da qui.





Amaretti alle nocciole gluten-free
Ingredienti
2 albumi
160 g di nocciole pelate
160 g di zucchero di canna non raffinato
40 g di farina di riso (o mandorle macinate)
Qualche goccia di essenza di vaniglia



Procedimento
Fate tostare le nocciole sulla placca del forno per 15 minuti o finché non saranno leggermente dorate, macinate nel mixer lasciandone qualche pezzettino più grande.
Mescolate velocemente in una ciotola gli albumi e lo zucchero, aggiungete le nocciole e la farina di riso (o mandorle tritate). Coprite il recipiente con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti. Togliete l’impasto dal frigo e mescolatelo bene con un cucchiaio. Prelevatene delle piccole quantità con un cucchiaino e disponetele, appiattendole, sulla placca rivestita di carta forno, non mettetele troppo vicine, poiché aumentano un pò di volume. Infornate per 25 minuti o finché non cominceranno a prendere colore. Gli amaretti dovrebbero rimanere un pò morbidi nel mezzo. Toglietele dal forno e fateli raffreddare per qualche minuto prima di staccarli dalla carta forno. Si conservano in barattoli a chiusura ermetica.


Nota
Quando li toglierete dal forno dovranno risultare molto morbidi, non preoccupatevi, induriranno e si staccheranno facilmente quando saranno del tutto freddi. 


Alla prossima...


32 commenti:

  1. Buoni secondo me con questa ricetta sono piu buoni perche meno colloso sotto i denti.

    RispondiElimina
  2. Mi sto già immaginando il profumo paradisiaco invadere la cucina. E non so se mi attira di più la versione con farina di riso o quella con le mandorle. Sarà una gran "fatica" provarle entrambe :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. adoro gli amaretti... e alle nocciole li devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
  4. Buona la versione con le nocciole; è da provare! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. mi piaccono molto gli amaretti, alle nocciole li devo assolutamente provare!
    ricetta segnata... bacioni

    RispondiElimina
  6. Aspettero' di avere il figlio fuori casa e poi voglio proprio provarli gli amaretti con le nocciole ...certo che per me che vado matta per la frutta secca, avere un figlio allergico proprio a quella è un vero supplizio...quando vedo cose meravigliose come i tuoi amaretti!!!
    Baci e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  7. Ha un aspetto soffice e delicato tesoro questi amaretti sono favolosi!!!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  8. Che bontà cara sara sono perfetti!! questi li provo appena rinfresca, come mi manca il forno!!
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  9. Deliziosi! assolutamente da provare!!

    RispondiElimina
  10. Buoni! Perfetti con un caffè per un break supergoloso!

    RispondiElimina
  11. Sara, ma che bellissimo blog e che bella ricetta ! complimenti, passerò spesso

    RispondiElimina
  12. caspita.. sembrano così buoni.. e leggeri.. salvo la ricetta!!! buon fine settimana .-)

    RispondiElimina
  13. Si vede che son perfetti!!Mi segno la ricetta..è periodo di nocciole e fortunatamente ne ho un bel pò!!
    Baci cara e buon w.e!!

    RispondiElimina
  14. Adoro gli amaretti e questi sembrano deliziosi!!!

    RispondiElimina
  15. Gli amaretti son oi preferiti dalla mia mamma praticamente l'effetto che a me fa la cioccolata, non ho mai provato a farli in casa, ma questi deliziosamene meravigliosi che hai preparato tu mi stuzzicano una voglia ...!
    Un bacio e buon WE
    Alice

    RispondiElimina
  16. Mi piacciono molto gli amaretti. Questa tua versione con la farina di riso la devo provare.

    RispondiElimina
  17. Interessante questa ricetta!
    Mi raccomando per essere davvero gluten free la farina di riso deve essere consentita, riportare cioè la corretta dicitura ed essere esente da cross-contaminazioni. Idem per quella di mandorle.
    Nel caso volessi saperne di più guarda qui
    http://fabipasticcio.blogspot.com/2011/07/pastafarianesimo-etichette-alimentari.html
    http://fabipasticcio.blogspot.com/2011/06/contaminazioni-cross-contaminazioni.html
    http://fabipasticcio.blogspot.com/2011/04/uova-intolleranza-al-lattosio-e.html
    Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  18. Buoni gli amaretti!!! brava! bacioni

    RispondiElimina
  19. @ Fabipasticcio: fai benissimo a ricordarlo... io dò per scontato che chi ha questo genere di problema sia stato informato sulla corretta dicitura, ma per la salute l'informazione non è mai troppa... grazie Fabi!!!!!!!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Gli amaretti mi piacciono tanto, ma non li ho mai fatti alla nocciola, devo rimediare,perchè la ricetta mi interessa molto dato che è anche gluten-free! Bravissima come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Ammazza che buoni! Cercavo la ricetta da tempo e la tua mi sembra perfetta! Grazie. Ciao

    RispondiElimina
  22. amaretti alla nocciola? mi piaaaaace questa ricetta e poi anche il fatto che è glutenfree la rende ancora più preziosa:)) baci

    RispondiElimina
  23. Sara, che belli :) bravissima!
    Appena posso ti rubo la ricetta e li provo!
    Baci
    Antonella.

    RispondiElimina
  24. Sembrano davvero gli amaretti di pasticceria, splendidi! Complimenti!

    RispondiElimina
  25. Adori gli amaretti
    davvero buoni

    RispondiElimina
  26. ciao sara anche ame piacciono sia gli amaretti che le nocciole, li facevo cosi ma senza farina, provero' la tua ricetta grazie, sicuramente saranno piu' morbidi, buona domenica rosa:)

    RispondiElimina
  27. una gustosa versione senza glutine , buona domenica

    RispondiElimina
  28. Visto che a me i classici amaretti non piacciono e visto che adoro le nocciole sopra ogni cosa proverò di sicuro la tua ricetta. Hanno un aspetto veramente ottimo.

    RispondiElimina
  29. complimenti per la ricetta, da oggi ti seguo.
    Se ti fa piacere passa a trovarmi www.saporidisara.blogspot.com
    Buonanotte ,Sara

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.