Crostata salata con broccoli siciliani



I broccoli siciliani sono ottimi in tutte le preparazioni, io le amo molto anche nelle torte salate, ed è così che oggi ve li propongo, ma in una base di frolla salata senza burro, già sperimentata (Qui). Visto che mi piace mangiare sano, ho completato la leggerezza nella farcia, con lo yogurt greco 0% grassi, abbinamento appropriato e molto apprezzato.



Per la frolla salata all’olio e.v.o  

Ingredienti

per uno stampo da 26 cm  Ø 

250 di di farina 0

60 g di olio e.v.o

110 g di acqua

5 g di lievito in polvere per salati

una presa di sale


Per la farcia

500 g broccoli

150 g yogurt greco naturale 0%

2 uova biologiche

1 spicchio di aglio

olio e.v.o

sale 

pepe



Procedimento


Per la frolla salata: l’impasto si può preparare a mano, con la planetaria (con la foglia), oppure con un robot da cucina. Nella ciotola, mettere la farina e il lievito setacciati. versare l’olio e mescolare fino ad ottenere uno sfarinato simile alla sabbia (metodo sabbiato). Aggiungere l’acqua e lavorare poco, quando l’impasto si staccherà dalla ciotola, sarà pronto. Stendere un terzo della frolla salata in uno strato sottile e rivestire lo stampo alzando leggermente i bordi. Punzecchiare la base con i rebbi di una forchetta e mettere in frigo.


Nel frattempo  Pulire i broccoli dalle foglie, staccare in piccole cimette, mettere in uno colino e lavare sotto l’acqua corrente. Sbollentare in acqua bollente leggermente salata. In una padella con un filo di olio, fare dorare appena lo spicchio di aglio, dopo averlo eliminato, aggiungere le cimette di broccoli. Fare stufare, se necessario aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura, regolare di sale e pepe.


Riscaldare il forno (modalità statica) a 180°C. In una ciotola sbattere le uova , aggiungere lo yogurt greco e mescolare bene con una frusta. Togliere dal frigo lo stampo con la frolla salata, versare le cimette di broccoli e distribuire sopra il composto di uova e yogurt, fino a riempire tutta la base, fare la griglia sulla superficie con l’impasto messo da parte. Infornare per 45 minuti o fino a doratura.



Nota


Volendo si può fare anche senza la griglia in superficie, ottenendo così una quiche, in questo caso il bordo dovrà essere alto pari allo stampo.


Al posto dello yogurt si può utilizzare la besciamella come (Qui)





2 commenti: