Crostata sbriciolata semintegrale




Ultimamente uso spesso la farina semintegrale (tipo 2), è perfetta anche per la frolla, ovviamente non utilizzando burro, propongo la mia solita frolla all’olio (qui trovate anche quella al burro). Suggerisco la preparazione sbriciolata perchè pratica e veloce anche per le meno esperte, infatti non ho utilizzato il matterello nemmeno per la base. Per la scelta della farcia regolatevi secondo i gusti personali, la composta di mirtilli, è una delle mie preferite. Qui trovate la versione mini, monoporzione.



Ingredienti
250 g di farina tipo 2 (o farina 0)
50 g di farina di semola rimacinata
80 g di zucchero di canna chiaro 
40 g di olio e.v.o delicato
40 g di olio di riso (o di semi)
2 uova bio (a temperatura ambiente)
un cucchiaino da tè di lievito per dolci
1 cucchiaino di di succo di limone
2 cucchiai di acqua fredda
scorza di limone o arancia non trattate (oppure vaniglia o cannella)
una presa di sale integrale

Per la farcia
composta di mirtilli (oppure marmellate, confetture varie o crema di nocciole)



Procedimento

Per la frolla: frullate l’uovo con l’olio e il pizzico di sale il succo di limone, deve risultare un composto cremoso. Mescolate Le farine e il lievito setacciati, lo zucchero, il sale e la scorza di agrumi, aggiungete il composto frullato, l’acqua e impastate il tutto velocemente. 

Ungete uno stampo,  versate 3/4 di impasto e pressate con le dita fino a formare uno strato compatto alzando i bordi. Punzecchiate con i rebbi della forchetta, versate la composta di mirtilli, livellate e coprite la superficie con il resto dell’impasto ricavando delle briciole. Infornate a forno caldo a180°C per 30 minuti o fino a doratura.





3 commenti:

  1. Questi sono i dolci classici graditi in ogni tempo ! Buona, buona !

    RispondiElimina
  2. magnifica questa crostata!! buon we

    RispondiElimina
  3. complimenti è fantastica,bravissima

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.