Risotto alla Norma versione leggera





Preparo spesso la pasta alla Norma, ma anche la parmigiana e la pizza, nel mio ricettario mancava però il risotto… buonissimo! Come nelle versioni precedenti la melanzana non è fritta ma prima grigliata e poi rosolata con poco olio. Un piatto leggero e gustoso.



Ingredienti
320 g di riso carnaroli
600 g di polpa di pomodoro 
2-3 melanzane 
brodo vegetale
1 scalogno
1 spicchio di aglio
30 g di parmigiano
ricotta salata q.b
olio e.v.o
basilico
sale
pepe


Procedimento

Lavate e tagliare a tocchetti le melanzane, mettetele a bagno in acqua e sale per circa 10/15 minuti, sciacquatele sgocciolatele e asciugatele. Mettete le melanzane in una padella antiaderente e grigliatele senza olio mescolandole spesso con una paletta, fino a grigliate in modo uniforme. Versate adesso due cucchiai di olio nella padella e continuate a cuocere mescolando fino a completare la cottura. Mettete da parte le melanzane. 

Nella stessa padella fate dorare lo spicchio d’aglio con un pò di olio, versate la polpa di pomodori, completate la cottura della salsa, aggiungendo alcune foglie di basilico spezzettato a mano.

In un tegame, fate appassire lo scalogno affettato sottilmente versate il riso, mescolate e quando i chicchi diventano brillanti versate un mestolo di brodo caldo e continuate a versarlo un pò alla volta, cinque minuti prima di finire la cottura versate un mestolo di salsa e del pepe macinato fresco. 

Togliete dal fuoco, amalgamate con il parmigiano, coprite e lasciate riposare per due minuti. Servite il risotto con un pò di salsa di pomodoro, le melanzane preparate precedentemente e una generosa spolverata di ricotta salata.






3 commenti:

  1. Buonissimo il risotto! Mai preparato alla Norma. Nel mio elenco di ricette pubblicate ho una pasta alla Norma, proverò anche il riso, che adoro!

    RispondiElimina
  2. buona ricetta la provo.
    www.pippoincucina.es

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.