Pizza semintegrale con le zucchine



Visto l'abbondanza di zucchine che avevo in casa, dopo le mini torte salate, vi propongo questa gustosissima pizza con zucchine. Per la preparazione dell’impasto, il mio metodo è sempre con la maturazione in frigo di 24h e un grammo di lievito secco, come ho spiegato anche qui, pizza e focaccia, sono più digeribili e il gusto è nettamente migliore. Se invece volete saltare il tempo di riposo in frigo, aumentate a 3 grammi il lievito secco, che in ogni caso è pur sempre una dose minima e comunque il risultato sarà ottimo. In questo impasto ho aggiunto un pò di farina integrale, ma a vostro gusto può essere sostituita con la farina 0. 






Per la pasta da pizza  
(Per una teglia rettangolare)
Ingredienti
300 g di farina 0 bio
100 g di farina integrale macinata a pietra (bio)
80 g di farina di manitoba bio (oppure 0)
300 ml  (circa) di acqua
1 g di lievito di birra secco (o 3,5 g lievito di birra fresco)
1 cucchiaino di olio
1 cucchiaino di malto d'orzo o malto di riso o zucchero di canna
1 cucchiaino di sale

Per il condimento
Ingredienti
3 o 4 zucchine romanesche o chiare
250 g di mozzarella
olio e.v.o.
origano
sale
pepe


Procedimento

Per il lievitino: in una ciotola di vetro o ceramica mettete: 30g di manitoba, 30ml di acqua (presi dal totale) il malto e il lievito, mescolate bene. Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare nel forno spento con lucina accesa e una ciotola di acqua bollente per accelerare i tempi. Dopo 1 ora circa il lievitino sarà maturo. Se invece la vostra cucina è abbastanza calda, potete lasciarlo lievitare a temperatura ambiente lontano da correnti d’aria, coperto con pellicola trasparente.

Impasto: setacciate il resto della farina in una ciotola, unite il lievitino, l’acqua versata a filo (la quantità che assorbe), l’olio e una volta amalgamato il tutto aggiungiamo il sale (se non usate la planetaria, impastate a mano per almeno 10 minuti battendo l’impasto sul piano di lavoro), facciamo un paio di pieghe a libro e arrotoliamo l’impasto a palla, mettiamolo in una ciotola unta di olio e fate lievitare per 1 ora a temperatura ambiente. Mettete in frigo a riposare per 24-48h (l'impasto deve raddoppiare).

Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e lasciate a temperatura ambiente per un’ora. Allargate leggermente l’impasto a rettangolo, posizionatelo in una teglia rettangolare da pizza unta con olio, ungete anche la superficie dell’impasto e lasciate lievitare per un ora. Allargate l’impasto con le mani fino a ricoprire tutta la superficie della teglia e lasciate lievitare ancora per un’ora. Lavate e affettate sottilmente le zucchine per il lungo (con pelapatate o una mandolina). Adagiate le zucchine sulla superficie della pizza ormai lievitata in modo da ricoprire tutta la superficie. Spargete un filino di olio sulle zucchine, aggiungete l'origano, il sale e il pepe. Mettete sopra la mozzarella sgocciolata bene dal latte e tagliata a dadini, aggiungete l’origano e infornate a forno preriscaldato a 240-250°C per 8-10 minuti (regolatevi con il vostro forno) nella seconda tacca del forno.

Buona preparazione!


24 commenti:

  1. Anche se io ormai utilizzo il metodo autolisi usando gr. 2 al max di lievito.. questa lievitazione lunga voglio provarla!!! Ottima anche questa focaccia.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. Mi piace la lievitazione lunga in frigo, oltre a dare eccellenti risultati è anche molto comoda. E la tua pizza così bella che sembra un quadro di primavera. Fa doppiamente gola. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. ho notato che fai la pizza con poco lievito esattamente come faccio io..mi piace questa cosa..moltissimo :)!

    RispondiElimina
  4. ottima questa pizza, anche io utilizzo il frigo per 24 h e viene sempre una pizza buonissima con pochissimo lievito... :)

    RispondiElimina
  5. Ottima con la farina integrale...una pizza davvero sfiziosa!! Un bacione!

    RispondiElimina
  6. Ha un aspetto troppo invitante :)

    RispondiElimina
  7. Stampato il procedimento per questo metodo di lievitazione!! Brava, meno lievito meglio è!!
    Deliziosa la pizza, questa sera mi sa che la preparerò ! Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Ha un aspetto strepitoso! Dev'essere buonissima!! Un bacione.

    RispondiElimina
  9. buona....e davvero coloratissima!
    baci

    RispondiElimina
  10. Ammazzaaa...Artro che Bonci, Bonci Bo-Bo-Bo! Bravissima Sara. Io vado matta per la pizza bianca con le verdure... che strano per me dirlo :D
    Ho una farina semi-integrale macinata a pietra. Non l'ho mai usata nella pizza... da prova'
    La scorsa settimana ho fatto un impasto per la pizza con lievitazione di 45 oreee... buonissima!
    Questa sera io e Maurizio abbiamo mozzarella con erbe di campo lessate :-/
    Ciao cara Sara!

    RispondiElimina
  11. Noi solitamente preferiamo gli impasti misti per la nostra pizza! condita poi in modo semplice e filante...è perfetta!
    brava! bacioni

    RispondiElimina
  12. Un ottimo suggerimento Sara! Anche io faccio spesso la lievitazione lunga in frigo per 24 ore e generalmente con il lievito madre. Ottima l'integrazione con la farina integrale. Mi ci piace molto! E poi diciamolooooo! Quelle foto sono veramente accattivanti!!

    RispondiElimina
  13. Vicrei di pizze e di focacce! Mi piace la lievitazione lunga, mi da meno problemi di stomaco e la pizza rimane più leggera, un buonissimo condimento hai scelto! Baci

    RispondiElimina
  14. Come Ely vivrei di pizze e focacce pure io ^_^ la tua è bellissima sembra uscita dalla pizzeria, complimenti che acquolina ^_^
    bacioni!

    RispondiElimina
  15. un pezzo, anzi pezzone si può avere????
    magnifica, baci.

    RispondiElimina
  16. Questa pizza mi fa venire fame perfino a quest'ora!!!!!!!! Che dici potrebbe andare come spintino di mezzanotte?

    RispondiElimina
  17. Tesoro è splendida davvero ricca gustosa e anche sana davvero eccezionale!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  18. cara Sara questa sì che è una splendida visione, una pizza croccante e con la verdura! io vivrei di solo questo, e cioccolato ovviamente! bravissima!

    RispondiElimina
  19. buona, è anche una delle mie preferite, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. Favolosa!!! Dire che è invitante è riduttivo.... La mangerei anche adesso!
    Bravissima Sara :)

    RispondiElimina
  21. estremamente perfetta parola di pizzaiola complimenti

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.