lunedì 16 luglio 2012

© Granita di melone

 
Ancora voglia di fresco... una granita, con un frutto dissetante e una polpa profumata e gustosa, con tante proprietà benefiche utili al nostro organismo. Per questa ricetta ho usato un melone retato, con l’aggiunta di fruttosio e miele che oltre ad essere dei dolcificanti naturali, aiutano a dare consistenza e morbidezza al composto, diminuendo la cristallizzazione e facilitando così la preparazione anche senza l’utilizzo della gelatiera. 



Ingredienti
750 g di melone (polpa)
250 g di acqua minerale naturale
40 g di fruttosio
50 g di zucchero di canna chiaro
1 cucchiaio di miele di acacia
2 cucchiai di succo di limone


Procedimento

Lavate e sbucciate il melone, tagliatelo a dadini e frullatelo insieme al limone (con il frullatore a immersione). Fate bollire fruttosio e zucchero di canna con l’acqua per 3 minuti, togliete dal fuoco, mescolate il miele, aggiungete il melone frullato, amalgamate e fate intiepidire. Mettete per qualche ora in frigo prima di versarlo in gelatiera, azionate fino al completo congelamento. Togliete la granita dal freezer qualche minuto prima di servirla.

Procedimento senza gelatiera: versate il composto in un contenitore di acciaio basso, frullate con una frusta, dopo circa due ore di freezer e continuate ogni 30 minuti circa a intervalli regolari, fino ad arrivare alla giusta consistenza.


                                                         



18 commenti:

  1. Ahhh che buona al melone!!!!!bella fresca! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  2. Sara, che bella e che buona!!! Cercavo giorni fa proprio questa ricetta! :D La proverò e ti farò sapere com'è venuta! Grazie!!!

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. ma questa è una genialata..!! ce l'ho, ovviamente, a casa il melone.. la provo.. sì sì, non resisto!
    buona settimana cara
    baci

    RispondiElimina
  4. Oddio! Ha un aspetto fantastico!
    Adoro il melone!Piace anche alla mia bambina...ogni volta che deve scegliere un gusto per il gelato: melone...
    Questa granita deve essere ottima,con questo frutto rinfrescante..(e rinfrescante, lo è anche questa granita :D)
    Buon inizio settimana.
    Inco.

    RispondiElimina
  5. Slurp!!! Davvero strepitosa!!! Bacioni.

    RispondiElimina
  6. Che bella idea con il melone e lo zucchero di canna. Appena mi capita un melone ad hoc la provo, mi ispira troppo :) Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia la consistenza di questa granita così cremosa. Usare la macchina da molte soddisfazioni!

    RispondiElimina
  8. Come si presenta bene!Complimenti, una ricetta fredda per un estate caldissima!

    RispondiElimina
  9. Wooow!! Sembra davvero buona!! Da provare, al posto della solita granita.

    RispondiElimina
  10. La granita di melone e quella di anguria sono le mie preferite :) Buonissima :)

    RispondiElimina
  11. mamma che bella faccia che ha! mi sa che me la faccio più tardi ;D

    RispondiElimina
  12. è una meraviglia, amo tanto il melone e la farò subito....bacio

    RispondiElimina
  13. ciao sara!!! Adoro la granita di melone!! Ho fatto proprio bene a farti visita! Un abbraccio :))

    RispondiElimina
  14. Com'è invitante questa granita!! Devo provarla!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  15. Ciao Sara, finalmente riesco a lasciare un commento!
    Il mio computer non funziona più e il mio blog é fermo :(
    Complimenti per questa buonissima e rinfrescante granita!
    Un bacione

    RispondiElimina
  16. Siiiii! La granita al melone è, insieme alla fragola e mandorla, la mia preferita.
    Prima che finisca la stagione del melone devo assolutamente rifarla.
    Mi ricorda tanto la Sicilia :o)

    RispondiElimina
  17. Avevo già visto su fb ma sono passata a dirti che bella foto, ciao :)

    RispondiElimina
  18. Per me senza gelateria perche' non c'e l'ho :)
    Ho due meloncini e nonostante il fresco ho voglia di provarlo per me senza zuccheri aggiunti ^^

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.