lunedì 4 giugno 2012

Biscotti con semola rimacinata senza burro


Tempo fa avevo visto questi biscotti di semola nel blog di Federica. Sono dei biscotti con una consistenza inzupposa, ma leggeri e friabili. La ricetta l’ho rivisitata a mio gusto: ho messo l’olio al posto del burro, non ho usato latte bensì succo di mela, ed ho sostituito lo zucchero semolato con quello di canna, piccole modifiche che non incidono nel sapore che in ogni modo rimane semplice e delicato.



Biscotti con semola rimacinata

Ingredienti
250 gr di farina 00 con amido (*)
250 gr semola rimacinata di grano duro
85 g di olio di riso (o di semi oppure olio e.v.o)
150 g di zucchero di canna bio
1/2 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia di bourbon in polvere
2 uova bio
10 gr di ammoniaca per dolci sciolta nel succo di mela naturale (100 g circa)
buccia di limone grattugiata
zucchero di canna per la superficie



Procedimento
Impastate velocemente mettendo il succo di mela (o latte) quel tanto che serve per avere una giusta consistenza. Fate riposare in frigo per 30 minuti, avvolto nella pellicola. Bagnatevi le mani e prelevate dei piccoli pezzetti di impasto, fate delle palline, appiattitele leggermente e passate la superficie e i bordi di ogni biscotto nello zucchero di canna (non ho zuccherato la parte inferiore del biscotto), posizionateli distanziati sulla carta forno (altrimenti in cottura rischiano di unirsi uno con l’altro) e Infornate nel forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa.
Ho fatto 3 infornate.


Note
(*) Se non avete la farina con amido basta miscelare 175 gr di farina 00 con 75 gr di amido di frumento.
L’ammoniaca per dolci ha un odore forte solo durante la cottura, una volta sfornati svanisce del tutto.

32 commenti:

  1. Li avevo segnati anch'io questi biscotti, mi incuriosivano un sacco con la semola. E meno male me li hai ricordati così li proverò direttamente con l'olio :) Sembrano belli inzupposi come piacciono a me. Un bacine, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. prendo il tuo banner bimba ^_^

      Elimina
    2. Grazie Federica, prenderò anche il tuo!

      Elimina
  2. Ciao questa ricetta è davvero interessante, insomma proprio da provare. Buona giornata paola

    RispondiElimina
  3. ciaoooo eccomi!!!!!!!!!!!!! innanzitutto grazie per averli provati, e poi mi piace tantissimo quando le ricette vengono rivisitate, danno modo anche a me d'imparare altre varianti!!
    ti riusciti veramente benisssssssimo!!
    inserisco il tuo link nel mio, e grazie ancora!^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Federica, la tua ricetta è perfetta! *-*

      Elimina
  4. Hanno un aspetto deliziosi questi biscotti di quelli che faresti incetta a colazione e emerenda...deliziosissssimi!!baci,Imma

    RispondiElimina
  5. sembrano friabilissimi, complimenti, da provare!!

    RispondiElimina
  6. Mi piace la tua rivisitazione senza burro!
    E poi io adoro in generale i tuoi biscotti altrimenti non ti chiamerei la mia fonte biscottifera ufficiale ogni volta che posto un biscotto spudoratamente copiato dai tuoi!
    buona settimana tesoro!
    Alice

    RispondiElimina
  7. la ricetta l'ho salvata!!miincuriosiscono.. e poi senza burro ma con olio come piace a me! bacioni buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  8. ps: è cicoria!!! avevo sbagliato, nella preparazione erroneamente avevo scritto spinaci!Grazie.. ho corretto .-) smack

    RispondiElimina
  9. Il buongiorno si vede dal biscotto! Questi sono perfetti per la colazione :o)
    Sani e rustici, grazie alla farina rimacinata. L'idea del succo di mela mi piace moltissimo. L'ammoniaca per dolci rende i biscotti friabili, quindi ci vuole :0)

    Finalmente ci siamo mobilitati per cambiare la cucina elettrica. E' complicata la faccenda perchè non ha una misura standard, ma appena avrò il forno nuovo li faccio per mia nipote.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora presto ci saranno sfornate a gogò :D

      Elimina
    2. Già! Con un forno che ha la capacità di lt. 79 inforno 2 teglie alla volta... volendo.

      Elimina
  10. Ottimi anche con le tue modifiche!!! ^_^ bravissima!!!

    RispondiElimina
  11. Deliziosi, mi piace l'idea di fare dei biscotti con la semola rimacinata! Complimenti anche per le bellissime foto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Bei biscotti da inzuppo, mi piace la tua rivisitazione, succo di mela?...molto interessante!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  13. Interessante questa ricetta mi piace!! bravissima come sempre un bacione!!

    RispondiElimina
  14. Che bello quando le ricette vengono aggiustate e rivisitate secondo i propri gusti!
    Questi biscotti sono "biscotti da latte", perfetti ;)

    RispondiElimina
  15. Grazie per il banner, ho appena inserito il tuo!!!^_*

    RispondiElimina
  16. Che buoni, non ho mai fatto i biscotti con la semola!!!!

    RispondiElimina
  17. hanno un'aspetto veramente invitante....sembrano perfetti per l'inzuppo a colazione....

    RispondiElimina
  18. Ciao Sara prima di prendermi un biscottino volevo dirti che c'è una "blogger" che ruba,ha aperto anche una pagina fb questa è una tua ricetta... ma non si possono lasciare commenti sul suol blog.. ma sulla bacheca fb si!!!!

    http://ilmondodiannaki.myblog.it/archive/2012/03/28/crepes-di-zucchine-ed-emmenthal.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella, ho controllato il link, ricetta e foto non sono di mia proprietà...
      Ti ringrazio moltissimo per l'attenzione, sei stata gentilissima!
      Un grande abbraccio!

      Elimina
  19. Ciao Sara, ma che belli questi biscotti, e poi con ingredienti così naturali!
    Grazie Cara per la ricetta li proverò di sicuro!
    Ti abbraccio Antonella.

    RispondiElimina
  20. che belli questi biscotti, poi in foto così in primo piano sembrano caderti sulla tastiera. Peccato sia solo un'illusione, vuol dire che devo accontentarmi solo della ricetta.

    RispondiElimina
  21. Ciao Sara sembrano davvero perfetti per il mio caffè mattutino! Baci e buona notte!

    RispondiElimina
  22. Non ho mai usato la semola per i biscotti!! Ricetta da provare.
    Buona giornata
    Kris

    RispondiElimina
  23. Belli e sicuramente leggeri questi biscotti... Brava Sara, anche questa volta hai dato il massimo! :) Baci!!

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
  24. Ciao Sara, questi biscotti sono deliziosi, li vorrei trovare domani mattina per colazione.
    La ricetta é veramente interessante... Da provare!
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. Ma che buoni! Le tue modifiche li rendono ottimi per varie intolleranZe! Complimenti!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.