Barrette di cereali prugne e carote... senza grassi aggiunti


Era da tanto che avevo in programma di fare queste barrette, ma le ricette che trovavo in rete contenevano burro, finchè non ho trovato questa ricetta da Marina che a sua volta lei l’ha presa da qui, sono degli snack sani e golosi. Io l’ho un pò modificata a mio gusto e necessità, ho praticamente svuotato la dispensa dalle confezioni aperte di semi e le ho suddivisi fino a raggiungere la giusta consistenza. Nella ricetta ci sono anche le mandorle, io non le ho messe, se volete aggiungerle, basta sostituirle con altrettanta quantità di cereali, potete sbizzarirvi secondo i vostri gusti.




Barrette di cereali prugne e carote
Ingredienti
Per 12 barrette
250 g di prugne secche denocciolate bio
125 g di carote grattugiate
60 g di fiocchi d’avena
60 g di semi di girasole
60 g di semi di zucca
60 g di semi di sesamo


Procedimento
Tritate nel mixer le carote finemente e mettetele da parte. Ridurre in purea le prugne sempre con lo stesso mixer. In una ciotola amalgamate bene prugne e carote, aggiungete un pò alla volta i semi e i fiocchi d’avena, mescolate la massa fino ad ottenere un impasto con la stessa consistenza di una pasta frolla. Stendete l’impasto con un mattarello tra due fogli di carta forno, non dovrà essere più alto di un centimetro, togliete il foglio di carta forno superiore e con un coltello fate il segno dei tagli. Spostate il foglio con le barrette in un teglia  (circa 20x30) e infornate a 160°C per 30 minuti.

Togliete la carta forno con le barrette dalla teglia e lasciate intiepidire per mezza giornata o per tutta la notte. Staccate delicatamente le barrette dalla carta forno aiutandovi con una paletta. Incartate ogni barretta in un foglio di alluminio e conservate in frigorifero perché comunque mantengono una certa umidità che potrebbe essere causa di uno sviluppo di muffe. A questo proposito io le mie barrette le ho congelate, si conservano a lungo, non si ghiacciano e sono sempre pronte per essere sgranocchiate.


35 commenti:

  1. Che bellezza, sono golosissime!!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissime!!!!! Proprio belle da vedere e buone (e sane) da mangiare!!!!!

    RispondiElimina
  3. Io le ho ancora in lista ma non mi scappano, adoro le barrette di cereali ^_^ Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Ammazza... belle sostanziose.. ma sane le tue barrette!!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono un sacco...Di solito le compro...Ma può essere la volta biona che provo a farle io...

    RispondiElimina
  6. Altra ottima idea da segnare! ;) sana e gustosa!

    RispondiElimina
  7. Ottime!E quello che cercavo: la colazione sana e nurtiente!

    RispondiElimina
  8. ma che belle !!!!!! ho anche io una montagna di cereali iniziati in dispensa, bellissima idea !

    RispondiElimina
  9. ciao sara bellissime queste barrettine, molto particolari e carinissime, perfette complimenti, con un occhio alle calorie che non guasta, bravissima, ciao baci rosa a presto buona giorntata:))

    RispondiElimina
  10. altro che barrette mulino bianco o quant'altro ;)

    RispondiElimina
  11. Ottimo concentrato di energia, vit e minerali questa ricetta! wow!

    RispondiElimina
  12. Un'idea veramente originale, perfetta per la nostra psudo-dieta primaverile!
    Il tuo blog è molto bello, ci siamo aggiunte!
    Se ti va passa a vedere il nostro!
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  13. Buonissime, molto meglio di quelle comprate!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Questa ricetta me la sono stampata pure io e visto l'esito perfetto che vedo qui è confermato, è assolutamente da rifare!!!! Baci

    RispondiElimina
  15. Ma che meraviglia questa ricetta! Devo provarla!!

    RispondiElimina
  16. Ma lo sai che le rifarò proprio sfruttando il tuo suggerimento: svuotare la dispensa dai semi! Perfetto, sono felice che ti siano piaciute e sono anche bellissime :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina, prova anche a congelarle, non sarai costretta a finirle in fretta, anche se sarà difficile resistere :P

      Elimina
  17. Carinissime e molto salutari!!!
    Ho fatto i grissini che hai postato l'altro giorno, ottimi anche se io ho dimenticato il sale nell'impasto, quindi vanno consumati necessariamente con salumi.
    Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felicissima che ti siano piaciuti!
      Grazie per la fiducia Natalia!

      Elimina
  18. Ho un bel po di semini sfusi quindi ormai il tarlo ce nn mi resta che farle quanto prima!!!!!sono sane e golossime!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  19. Messe nella lista delle cose da fare! grazie
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. Ho capito ora a quali semi ti riferiviiiii! E brava Saruzza :-)
    Un'altra ricetta che mi da la possibilità di sbizzarrirmi.
    Spesso vado a caccia di dolcetti sani per mia nipote, questa volta voglio farne uno per la mia mamma.
    Le prugne secche le piacciono tanto, poi ci metterò i fiocchi di avena (permettono l’aumento di colesterolo HDL e la riduzione di colesterolo LDL),
    le mandorle e i semi di sesamo (per le ossa, eccetera.
    Grazie!

    RispondiElimina
  21. L'ho sempre detto che la tua mamma è fortunata! Io le rifarò presto, ho ancora semi da consumare prima della scadenza, ne farò una bella scorta, dal momento che le congelo.
    Grazie Barbarella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te!... Fiocchi d'avena a go-go!

      Elimina
  22. come mi piacciono queste barrette!!!
    da rifare al più presto...
    bacioni

    RispondiElimina
  23. Idea perfetta per uno spuntino gustoso e genuino oltre che rigorosamente fatto in casa....le segno per provarle....

    RispondiElimina
  24. veramente una bella idea, anche da usare come snack da portare in ufficio....

    RispondiElimina
  25. Da salvare tra le ricette da provare assolutissimamente!

    RispondiElimina
  26. Beh direi uno snack golosissimo e leggero!!!! concordo da provare assolutamente!!!!!!! perfetto per la dieta pre estate!!! grazieeee Sara!!!!

    RispondiElimina
  27. ciao! vedo che le mie barrette stanno facendo il giro dei blog, sono proprio contenta che tutti le apprezzino! se hai ancora semi da finire prova anche queste, sono ancora più buone!!
    http://pappaecicci.blogspot.it/2012/03/barrette-le-ultime-promesso.html

    ps piacere di essere passata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendo nota, magari proverò anche quest'altra tua versione!
      Grazie per essere passata, verrò presto a sbirciare nel tuo blog!

      Elimina
  28. Davvero una bella e golosa idea.
    Buona domenica!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.