Lasagne al pesto con fagiolini e patate



Anche quest’anno il mio vaso di basilico sta rendendo molto, al tal punto che urgeva una bella spuntata prima che andasse in fluorescenza, da qui l’idea di fare queste lasagne al pesto ma con l’aggiunta delle patate e dei fagiolini. Una versione molto più appetitosa di quella classica. Per avere più cremosità ho mescolato pesto e besciamella insieme... Davvero ottime!


Ingredienti
Per 4/5 persone

Per la pasta
300 g di farina
3 uova


Procedimento

Lavorate la farina con le uova (Io ho usato la planetaria) fino ad ottenere un impasto sodo e omogeneo (se l’impasto dovesse risultare duro aggiungete un pò di acqua). Lasciate riposare per circa 1 ora  a temperatura ambiente coperta con un telo. Stendete la pasta sottile, con la macchinetta per la pasta o con il mattarello. Fatela asciugare e tagliate a rettangoli. Lessate i rettangoli di pasta in abbondante acqua salata con un cucchiaio d’olio, sgocciolateli e stendeteli su un canovaccio.


Per il pesto alla genovese
50 g di basilico
1 spicchio di aglio (facoltativo)
60 g di parmigiano
30 g di pecorino
30 g di pinoli
olio e.v.o q.b.
sale grosso


Per il pesto di basilico alla genovese: mettete in un mortaio di marmo l’aglio, il sale e il basilico poco alla volta, pestate delicatamente, aggiungete i pinoli, i formaggi e infine l’olio a filo fino ad ottenere una salsa fluida. 

Se invece non avete tempo, potete utilizzare il frullatore a immersione attivandolo a impulsi (per non riscaldare troppo le lame) e senza lavorarlo troppo, fino ad ottenere una salsa omogenea. Amalgamare la salsa con i formaggi grattugiati.

Per il condimento
300 g di patate
300 gr di fagiolini
1 mozzarella
parmigiano


Per la besciamella

60 g di burro
60 g di farina
700 ml. di latte
sale
pepe
noce moscata (facoltativo)


In una casseruola fate sciogliere il burro a fuoco moderato, senza farlo colorire, fuori dal fuoco aggiungete la farina, mescolate con cura per evitare che si formino grumi, aggiungete  a filo il latte bollente, il sale, il pepe e mescolate, rimettete sul fuoco e continuate a mescolare facendo bollire a fiamma bassa (assicuratevi che non si attacchi sul fondo), quando avrà assunto la consistenza di una crema spegnete il fuoco. Fate intiepidire mettendo il recipiente a bagnomaria in acqua fredda continuando a mescolare, versate il pesto e amalgamate il tutto.


Procedimento e assemblaggio

Tagliate la mozzarella a dadini. Lessate le patate e i fagiolini separatamente e tagliateli a tocchetti.
In una teglia mettete uno strato di besciamella al pesto uno strato di lasagne, uno strato di fagiolini e patate, e dei dadini di mozzarella, rimettete sopra un’altro strato di besciamella al pesto e una bella spolverata di parmigiano, continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti, finite con abbondante  parmigiano. Infornate a 200°C per 30 minuti. Impiattate e servite.





33 commenti:

  1. Sempre allettanti le tue proposte e queste lasagne vegetali sono davvero originali :)

    RispondiElimina
  2. Davvero buonissima questa lasagna...fresca e sfiziosa!!! La foto poi rende benissimo l' idea di quanto sia buona!!! Un bacio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia...ne mangerei una fetta adesso anche se ho appena bevuto il caffè :-) Ottima alternativa alle classiche lasagne!

    RispondiElimina
  4. Ciao Sara, grazie per la visita :)
    Queste ricette sono fantastiche ... ti linko da me :)
    A presto.

    RispondiElimina
  5. Sara, siamo brave a fare le lasagne, vero? facciamoci i complimenti da sole che ce li meritiamo...belle...

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia di lasagne!! Al pesto le ho fatte tante volte ma mai con i fagiolini e le patate, le proverò di sicuro!
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Che lasagna ricca e originale, bravissima come sempre la devo fare!!
    ottima variante!
    bravissima come sempre
    bacioni Anna

    RispondiElimina
  8. che gran bell'aspetto che hanno!!!

    RispondiElimina
  9. Se non ci fosse la mia mamy oggi mi sentiresti suonare il campanello da te per pranzo...assicurato :D! Mamma che buoneeeeeeeee! Un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
  10. Ammazza che super lasagnona che hai fatto!!!! mi piace con patate e fagiolini e quel tocco di pesto!!! gnamm gnamm.... baci e buon lunedì! :-)

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara, le ho mangiate al pesto ma senza patate, penso siano buonissime, anche con la mozzarella.) complimenti, grazie per la ricetta buon inizio settimana baci rosa.)

    RispondiElimina
  12. una buonissima versione delle lasagne!!! dalle foto si vede la morbidezza e la cremosità... mi è già venuta fame :P
    bacioni

    RispondiElimina
  13. Sempre molto appetitose le tue proposte, bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Di pasta in pasta sempre più buona!
    Da assaporare tutta l'estate!
    Ti abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  15. Ciao cara!! Queste lasagne sono davvero super!! Complimenti!! Un bacione e buona settimana!!

    RispondiElimina
  16. Buonissima questa lasagna, le faccio spesso anch'io!!! bravissima come sempre!!!!baci, Olga

    RispondiElimina
  17. Che belle queste lasagne, mi piacciono un casino. Io le faccio spesso al pesto ma con l'aggiunta di patate e fagiolini devono essere speciali davvero! Bravissima cara, un bacio.

    RispondiElimina
  18. ottima ricetta!!! e la lasagna è devvero bellissima!!

    RispondiElimina
  19. une version appétissante et bien délicieuse, un vrai régal
    bonne soirée

    RispondiElimina
  20. Che visione queste lasagne e che cremosità!!Ma sai che queste alternative mi piacciono più della classica e poi ha tutto il profumo dell'estate!!Bravissima!

    RispondiElimina
  21. Mi piacciono molto queste lasagne alternative...Molto estive...

    RispondiElimina
  22. Ottima questa versione della lasagna!!! Veramente gustosa e primaverile

    RispondiElimina
  23. sei stata bravissima Sarah! sono appetitosissime e sai? mi copio la ricetta, perchè devono esssre sempicemente magnifiche!

    RispondiElimina
  24. Devono essere di una bonta' unica.Solo a guardare la foto fanno venire l'acquolina.Bravissima come sempre.
    Un abbraccio e buona serata.
    Fausta

    RispondiElimina
  25. Molto golosa! Passavo di qua e ho visto questa meraviglia e così mi sono anche unita ai tuoi lettori fissi! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  26. Ciao Sara, una lasagna arricchita in questo modo deve essere da urlo! Uaaaaahhhh!

    RispondiElimina
  27. Adoro le lasagne al pesto e questa tua variante è molto gustosa. Barvissima!!

    RispondiElimina
  28. bello il tuo blog e queste lasagne mi fanno impazzire, il pesto lo metterei ovunque ;) mi aggiunog ai tuoi sostenitori

    RispondiElimina
  29. ciao Sara, qui giochi in casa... mia! Le tue lasagne al pesto, con aggiunta di fagiolini e patate come vuole tradizione, sono davvero golose! Che bellissimo piatto... cremosissimo e slurposo. Mi stai facendo venire appetito... scappo!
    Un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  30. Deliziose. http://calogeromiracucinaericette.wordpress.com

    RispondiElimina
  31. Mi farai impazzire con queste leccornie, sono mancata da tempo e nel tuo blog ho trovato un immenso universo di ricette spettacolari, complimenti, baci
    M.G.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.