Pane tricolore



In occasione dell’anniversario dell’unità d’Italia, vorrei festeggiare insieme a voi con questo pane delle “Sorelle Simili”. L’avevo già adocchiato tempo fa, pensavo fosse complicato invece vi assicuro che non lo è per niente. Vi riporto qui le dosi della ricetta originale presa dal libro “La buona cucina di casa”. Io non ho usato il lievito di birra ma il lievito madre.





Pane tricolore delle Sorelle Simili

Ingredienti
Per il fondo (io ho usato lievito madre)
400 g di farina 0 di forza (io no)
200 g di acqua (io no)
15 g di lievito di birra (io no)
Impastate il tutto, dividete in tre parti e lasciate riposare 8-10 ore (io no)

Con il lievito madre si comincia da qui
Ingredienti 
Per il pane bianco
200 g di fondo (io 100 g di lievito madre)
200 g di farina di forza (io manitoba)
100 g di acqua
30 di strutto (io olio evo)
8 g di lievito di birra (io no)
5 sale

Per il pane verde
200 g di fondo (io 100 g di lievito madre)
200 g di farina di forza (io manitoba)
100 g di spinaci surgelati, scongelati, strizzati e tritati
       (conservate l’acqua), non lessati
30 g di strutto (io olio evo)
75 g circa di acqua degli spinaci
8 g di lievito di birra (io no)
5 g di sale

Per il pane rosso
200 g di fondo (io 100 g di lievito madre)
200 g di farina di forza (io manitoba)
120 g di polpa di pomodoro già asciugata in padella
30 g di strutto (io olio evo)
35 g di acqua
8 g di lievito di birra (io no)
5 g di sale

Procedimento
Per il pane bianco versate in una ciotola l’acqua, unite il lievito di birra e il fondo (io il lievito madre) a pezzettini. Amalgamate.
Sul tavolo fate una fontana con la farina, mettete al centro il lievito e il resto degli ingredienti, lavorate 8-10 minuti. L’impasto deve essere morbido, ma non appiccicoso, coprite e fate riposare 20-30 minuti. Per gli impasti verde e rosso procedete allo stesso modo.
Stendete i tre impasti con il mattarello, senza lavorarli ricavando 3 sfoglie uguali e sovrapponetele una all’altra. Arrotolatele e tagliatele a metà poi sistematele in due stampi di circa 26 x 9 cm, unti con un pò di olio.
Fate lievitare fino al raddoppio (con il lievito madre 5 ore)
Infornate a 200°C per 40 minuti circa. Prima della cottura completa togliete i pani dagli stampi e rimetteteli nel forno sulla griglia per 5-10 minuti ancora per farli asciugare.

Nota
Se lo dovessi rifare non userei solo manitoba ma: 70% di farina 0 e il 30% di manitoba.


46 commenti:

  1. Ma bravissima!!!!!!! Questo pane è spettacolare!!! bacioni, Olga

    RispondiElimina
  2. E' da applauso....Bravissima!!!Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  3. bellissimo questo pane tricolore.. mi piace tanto!!!! smackk

    RispondiElimina
  4. Tesoro è davvero spettacolare, sono incantata e ipnotizzata da questo pane. Complimentissimi, un bacione

    RispondiElimina
  5. e' davvero molto bello e originale.
    grazie per aver pensato al mio contest.
    complimenti

    RispondiElimina
  6. CIAO SARA BELLISSIMO QUESTO PANE, MOLTO D'EFFETTO, LE SORELLE SIMILI NON LE HO MAI SENTITE, SONO GEMELLE? CQUE PER FESTEGGIARE L'ANNIVERSARIO DI DOMANI VA BENISSIMO, COMPLIMENTI BACI ROSA A PRESTO, BUON POMERIGGIO:)

    RispondiElimina
  7. ma e' bellissimo questo pane!! non l'avevo mai visto così allegro e colorato!! baci a presto!

    RispondiElimina
  8. Che bello! In bocca al lupo per i contest, è una ricetta che merita.
    Complimenti anche per le fette biscottate.
    Baci

    RispondiElimina
  9. sono senza parole! è bellissimooooooooooooooooooooo!

    RispondiElimina
  10. Complimenti per l'ottimo risultato!!
    Se hai tempo passa a vedere il mio blog che c'è una cosina per te ^^

    RispondiElimina
  11. cavoli, è bellissimo!!!
    Complimenti per il lavoro!

    RispondiElimina
  12. accipicchia è prio bello !

    RispondiElimina
  13. Hai fatto un vero capolavoro, brava!
    Baci!

    RispondiElimina
  14. Sara sei bravissima, io non ci avrei mai pensato, è stupendo!

    RispondiElimina
  15. carissima, grazie anche per questa ricetta, ma non la posso inserire in raccolta perchè partecipa già ad un altro contest... mi dispiace... ti aspetto con qualche altre prelibatezza...

    RispondiElimina
  16. bellissimo davvero,complimentoni!!!

    RispondiElimina
  17. Uno spettacolo.Senza parole.
    Brava.
    Un abbraccio e una buona serata.

    RispondiElimina
  18. ma che brava! anch'io ho quel libro ed ho sempre pensato che fosse un pane un po' "difficile". Ma tu hai usato il l.m., quindi, doppiamente brava!
    Il risultato è sorprendente.
    Un bacio

    RispondiElimina
  19. Ma che carino il tuo pane tricolore, bravissima!!

    RispondiElimina
  20. mi sono sempre piaciuti i pani colorati, questo rotolo è stupendo, bravissima, tu e le sorelle "mitiche"!

    RispondiElimina
  21. O_O ma cosa vedo?? un vero e proprio capolavoro!!Mi segno la ricetta lo devo fare!!
    Bravissima tesoro
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  22. il est magnifique et bonne chance pour le concours
    bonne soirée

    RispondiElimina
  23. Ciao Sara, ma che meraviglia!!! Questo pane è bellissimo, complimenti, sei una maga!!! E poi vista l'occasione direi che non si poteva chiedere di meglio per commemorare!! grazie per le tue visite e a presto!

    RispondiElimina
  24. Davvero stupendo questo pane un grande augurio per la nostra Italia!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  25. ...Ho visto tante idee originali in giro tra i vari blog....ma il pane tricolore li batte tutti!!!!Un bacino la stefy

    RispondiElimina
  26. fantastica la ricetta e la coreografia,le foto poi sono perfette,complimenti!piacere di averti incontrata,una felice serata e a presto

    RispondiElimina
  27. :O
    Meraviglioso!!! bravissima

    RispondiElimina
  28. Favoloso questo pane, bravissima.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  29. Ti è venuto una meraviglia!
    Complimenti, megacomplimenti! Molto brava davvero!
    Non conoscevo questo libro delle Simili. Grazie anche per la dritta!

    RispondiElimina
  30. Bravissima Sara! Bellissima ricetta, da gustare e da ammirare. E poi,usando anche io il lievito madre, so' che, risultati a parte, le preparazioni sono sempre molto più "impegnative"...quindi doppiamente BRAVA ;-)
    baci

    RispondiElimina
  31. Geniale questo pane, ti è riuscito veramente bene! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  32. E' un trionfo questo pane! E qui scatta l'Inno...

    ♪♫ ♪ ♫♪♫ ♪♫ ♪ ♫♪♫
    Fratelli d'Italia,
    L'Italia s'è desta;
    Dell'elmo di Scipio
    S'è cinta la testa.
    Dov'è la Vittoria?
    Le porga la chioma;
    Che schiava di Roma
    Iddio la creò.
    (Ripeti)
    Stringiamoci a coorte!
    Siam pronti alla morte;
    Italia chiamò,
    Stringiamoci a coorte!
    Siam pronti alla morte;
    Italia chiamò,
    Si!
    ♪♫ ♪ ♫♪♫ ♪♫ ♪ ♫♪♫

    Sono veramente rimasta di stucco!
    Grazie per aver usato il lievito madre... quindi ce solo 15 grammi lievito di birra per il fondo, giusto?
    E' uno spettacolo!

    RispondiElimina
  33. bellissimo questo pane, veramente adatto all'occasione! bravissima!

    RispondiElimina
  34. @Rosa, le sorelle Simili sono gemelle si chiamano Margherita e Valeria e sono conosciute in tutto il mondo per la loro scuola di cucina! Grazie

    @Barbara, non ho usato lievito di birra in nessun caso, solo lievito madre... hai ragione non avevo messo (io no) corretto. Grazie anche l'inno ci sta proprio bene!!!!!!!!!! Baci


    Ringrazio tutti di vero cuore!!!!

    RispondiElimina
  35. Complimenti, la tua pagnotta è proprio venuta bene, che brava sei stata a fare i tre colori! Complimenti anche per il premio che hai ricevuto! ;)

    RispondiElimina
  36. Splendido pane cara Sara, una meraviglia, e viva l'talia!!!!!!!!

    RispondiElimina
  37. @Fabipasticcio
    @speedy70

    Grazie ragazze, bacioni!

    RispondiElimina
  38. Tanto bello questo pane!!! COmplimenti!

    baci
    Irina

    RispondiElimina
  39. @mercoledi
    @Irina

    Grazie carissime! Baci

    RispondiElimina
  40. che bello..ma come sei brava
    io sono nuova ed ho appena aperto un blog http//saleecoccole.blogspot.com
    se t va vieni a vedere ...ho bisogno del sostegno di voi "navigate"
    complimentissimi x le tue ricette stasera provo questo pane

    RispondiElimina
  41. bravissima,sonos enza parole.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.