Biscotti secchi con fichi albicocche e frutta secca senza burro


La ricetta di questi biscotti leggeri e croccanti, l’ho presa dal libro di Isidora Popovic, oltre ad essere belli da vedere perchè molto colorati, sono ottimi da gustare con il caffè, tè, gelato o semplicemente sgranocchiati così. Hanno solo un difetto: finiscono troppo in fretta ;))



Ingredienti
Per circa 30 biscotti
200 g di farina bianca
1 cucchiaino e 1/2 di lievito in polvere
100 g di zucchero di canna
30 g di pistacchi
30 g di nocciole
30 g di uva sultanina
40 g di albicocche secche tagliate in quattro
40 g di fichi secchi tagliati in quattro
30 g di mirtilli rossi essiccati (di mia aggiunta)
1 scorza grattugiata di limone biologico
2 uova leggermente sbattute


Procedimento
Versate in una ciotola la farina setacciata e il lievito in polvere. Incorporate lo zucchero, tutta la frutta secca e la scorza di limone.
Aggiungete le uova e amalgamate bene l’impasto.
modellate la pasta facendone una specie di palla e disponetela su una placca rivestita con carta forno. Con le mani infarinate formate un cilindro e appiattite leggermente (8 cm circa di larghezza). Infornate a 150°C a forno preriscaldato per 30 minuti circa.
Toglietela dal forno e fate raffreddare per qualche minuto.
Tagliate la pasta a fette spesse 5 mm con un coltello da pane a lama seghettata.
disponete i biscotti sulla placca e rimetteteli nel forno caldo per circa 10 minuti (regolatevi con il vostro forno) rigirandoli una sola volta a metà cottura. Quando saranno leggermente dorati, toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare per qualche minuto. I biscotti si conservano circa 2 settimane in vaso a chiusura ermetica.

41 commenti:

  1. Giusto quello che mi serve per la cena di domani, grazie!!!

    RispondiElimina
  2. Sono stupendi...copio subit la ricetta perchè mi piace tantissimo....grazie

    RispondiElimina
  3. ma sono una meraviglia! complimenti!

    RispondiElimina
  4. Dì la verità tesoro, sapevi che sono sommersa di frutta secca da smaltire :)))) Sgranocchiosi come piacciono a me e sono davvero allegri e colorati. Approvatissima l'aggiunta dei mirtilli secchi, anche per quelli ho un debole ;) Un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  5. buoni oltre che belli, sembrano quasi dei cantucci... adesso ne mangerei qualcuno con il caffè.
    bacioni

    RispondiElimina
  6. Bellissimi! Posso prenderne uno!?
    Ciao buona serata =D

    RispondiElimina
  7. Sono bellissimi complimenti,con il te devono essere eccezionali!
    baci Francesca

    RispondiElimina
  8. Bravissima, questi biscotti sono deliziosi e molto originali devono essere squisiti. Questa te la copio di certo. Un bacio

    RispondiElimina
  9. oh... questi sono la morte mia... con un bel vinello fresco... ecco ora ci starebbero proprio :-)) baci

    RispondiElimina
  10. Ciao Sara, questi biscotti sono bellissimi grazie, hai ragione sembra che brillino, assomigliano a tarallucci ricchi, complimenti, buona serata rosa baci.)

    RispondiElimina
  11. ils sont irrésistible j'aime bien le croquant des fruits sec mes compliments
    bonne soirée

    RispondiElimina
  12. Bellissimi e buonissimi!!!! Viene voglia di prenderne subito uno!!!! UN bacio e buonanotte!!!

    RispondiElimina
  13. Ma bellissimi!
    Così colorati ed anche gustosi.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  14. troppo carini!! questi li faccio!

    RispondiElimina
  15. che formidabile ricetta, non la conoscevo!! dev'essere di un sapore golosissimo, copio subito la ricetta.
    baci e felice giornata!

    RispondiElimina
  16. Ma che sò belli tutti colorati e che buoni!!
    bravissima Sara!!
    buon fine settimana
    Anna

    RispondiElimina
  17. li immagino accanto ad un buon passito...slurp..brava!!!

    RispondiElimina
  18. A questi devono essere di una bonta'.Poi sono anche molto belli da presentare.
    Bravissima.
    Un bacione,Fausta

    RispondiElimina
  19. Sono bellissimi! Tutti colorati ^_^ Un giorno proverò a farli!

    RispondiElimina
  20. Ma sono stupendi, una versione di cantucci molto più goduriosoa! Un bacione e buon week-end

    RispondiElimina
  21. vedo la scritta "senza burro" oppure "light" e non posso fare a meno di fiondarmici, anche se poi effettivamente le calorie sono tante lo stesso...ma le donnine che sono sempre a dieta come me, queste cose le sanno!
    Anche io appena posso sostituisco il burro con l'olio, ma certe volte credo sia proprio impossibile (forse perchè l'olio che facciamo dalle mie parti è troppo saporito!)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. questi sono i biscotti preferiti di mio marito li adoro...ok lo faccio felice e li segno sono troppo golosi!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  23. Wowwwwwwwww.. ma saranno ottimi!!!!! baci buon .w.e .-D

    RispondiElimina
  24. Copio subito questa splendida e golosa ricetta, grazie Sara!!!!

    RispondiElimina
  25. Una ricetta meravigliosa!!! La provo, la provo, la provoooo! :-)

    RispondiElimina
  26. Sono molto bellie colorati, mi viene da chiamarli biscotti arlecchino.....chissà che bontà!

    RispondiElimina
  27. L'impasto la forma ricordano molto i biscotti di prato, di cui ne vado ghiotta.
    La loro morte è bagnati nel vinsanto!
    Baci, Barbara

    RispondiElimina
  28. Praticamente dei cantucci! Ma con un sacco di frutta secca all'interno che li rende assai più golosi (al posto delle solite mandorle e nocciole).
    Me li segno; ho ancora tanta (ma tanta, ne compro sempre a chili) frutta disidratata e secca (albicocche, uvetta datteri ecc) e questo è un ottimo metodo per smaltirla. Grazie ed un bacio

    RispondiElimina
  29. sono belli colorati è buoni,ciao

    RispondiElimina
  30. Devono essere squisiti!! Con quei bei pezzettoni di frutta sono golosissimi! Un bacione cara e buon week end.

    RispondiElimina
  31. che belli e di sicuro buonissimi..
    te li copio ...Grazie e complimenti!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  32. davvero sfiziosi!!!e poi sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
  33. ho l'acquolina in bocca solo nel vedere queste meraviglie in foto!!! bravissima sei eccezzionaleee!!!
    provo presto anke io questa splendida specie variante dei cantucci!!!!
    anke io ho pubblicato un post con una ricetta dolce dolce oggi!!!
    baciotti e strucconi mamysandra!!!

    RispondiElimina
  34. Sono già andata in cucina per vedere cosa ho già e cosa devo acquistare. Mi piacciono moltissimo i cantucci e vino dolci, figuriamoci questi... saranno fatti e finiti entro la fine della prossima settimana. Non hanno scampo!
    Bravissima Sara, anche se ti strozzerei per questa visione...
    Va beh, ti perdono :)

    RispondiElimina
  35. Li consiglio a tutti i golosoni come me... troppo buoni!

    @Barbara è una dose minima, ce la possiamo permettere tutti, non puoi non assaggiarli...

    Ringrazio tutti con molto affetto!!!

    RispondiElimina
  36. Alla 4 "orecchia" che facevo al libro in questione ho deciso che le ricette da provare sono tutte e tu rafforzi questo mio pensiero con questi biscotti deliziosi ;))

    RispondiElimina
  37. Hai ragione Sonia, sono tutte da fare, mi sono innamorata di tutto il libro!!! Un bacio

    RispondiElimina
  38. Questi biscottini sembrano un dipinto d'autore, copio ed incollo nel ricettario, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  39. facilissimi da tagliare!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.