Involtini di verza ripieni di carne




Un’alternativa alla classica polpetta... un piatto gustoso che stuzzica l’appetito.
La mozzarella all’interno rende il ripieno di carne più morbido e il pecorino in superficie insaporisce piacevolmente il tutto.

Involtini di verza ripieni di carne

Ingredienti
12 foglie di verza
500 g di vitello macinato
150 g di mozzarella
1 fetta di pane 
500 g di passata di pomodoro
2 spicchi di aglio
prezzemolo
pecorino romano q.b.
1 bicchiere di brodo di vegetale
olio e.v.o.
sale 
pepe


Procedimento
Lavate e fate sbollentare le foglie di verza per 2 minuti in acqua bollente salata, sgocciolatele e mettetele ad asciugare su un canovaccio. Mettete a bagno nel latte il pane, strizzatelo e mescolatelo alla carne macinata, aggiungete la mozzarella tagliata a piccoli dadini, l’aglio schiacciato con lo schiacciaglio, il pecorino, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Fate un impasto omogeneo, distribuite la carne sopra ogni foglia di verza, chiudere ogni involtino. In un tegame antiaderente fate rosolare l’aglio nell’olio, eliminatelo e versate il pomodoro, salate, pepate e fate sobbollire. Adagiate gli involtini nel tegame, versate il brodo caldo e fate cuocere lentamente con il coperchio per circa 30 minuti, rigirandoli delicatamente una sola volta, cinque minuti prima di togliere dal fuoco spolverate ogni involtino con il pecorino grattugiato e fate fondere incoperchiando il tegame.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.