giovedì 18 giugno 2015

Insalata di pasta fredda alla greca



Dopo una pausa lontano dai fornelli, vi lascio la classica insalata greca con la variante della pasta, ottenendo cosi un gustoso primo piatto freddo, ottimo servito in ciotoline in una tavola da buffet o da gustare in una fresca serata all’aperto insieme agli amici… Sarà un successone! Per i vegani consiglio di sostituire la feta con del tofu.


Ingredienti
Per 4 persone
320 g di fusilli (o altri formati lisci)
250 g di pomodorini ciliegino
100 g di olive nere
1-2 cetrioli
2-3 peperoni verdi friggitelli
200 g di feta
1 cipolla rossa di Tropea
olio e.v.o.
origano (io l’ho messo fresco)
basilico
sale
pepe


Procedimento

Tagliate sottilmente la cipolla, mettetela in una ciotolina e lasciate in ammollo in acqua e aceto per almeno 30 minuti. 

Pulite i peperoni dai semi e filamenti interni, tagliateli a listarelli e metteteli in un’altra ciotolina con acqua fredda per circa 30 minuti. 

Pelate i cetrioli, rigateli con una forchetta per fare assorbire meglio il condimento, tagliateli prima a metà e poi a fette. Lavate i pomodorini svuotateli dai semi e dall’acqua di vegetazione, tagliateli a spicchi. Mettete tutto in una capiente ciotola, aggiungete i peperoni e la cipolla sgocciolati, le olive e condite il tutto con olio, sale pepe e origano.

Nel frattempo lessate la pasta in acqua bollente leggermente salata, scolatela al dente, passatela in acqua fredda, sgocciolatela bene e versatela nella ciotola del condimento, mescolate bene e successivamente aggiungete la feta tagliata a dadini, amalgamate delicatamente il tutto. 

Mettete in una terrina da portata e servite.