Torta salata con fagiolini




Dopo la pizza che rimane la mia preferita, ogni tanto mi piace fare anche le torte salate con le varie verdure, questa  di fagiolini  l’ho  preparata qualche settimana fa, ma solo oggi ho trovato il tempo di postarla e visto che i fagiolini si trovano ancora, vi suggerisco di provarla.






Ingredienti
Per uno stampo da 26 cm
Per la brisè all’olio e.v.o
250 di di farina 0
1 albume
50 g di olio e.v.o
100 g di vino bianco freddo
5 g di lievito in polvere per salati
sale 

Per la farcia
300 g di fagiolini
250 g di ricotta
2 uova bio
50 g di parmigiano 
sale


Procedimento

Per la brisè: mettete in un robot da cucina (va bene anche a mano), la farina e il lievito setacciati, il sale e l’olio, il vino e l’albume, lavorate fino a quando l’impasto si stacca dalla ciotola e formerà una palla, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti. 

Spuntate i fagiolini alle due estremità, avendo cura di tirare il filo (qualora ci fosse), lavateli e lessateli in acqua bollente salata, scolateli al dente e fateli raffreddare (per mantenere il verde intenso passateli in acqua e ghiaccio). Frullate un terzo di fagiolini e tagliate a pezzetti il resto (lasciatene alcuni interi per la decorazione della superficie),

Spennellati con olio lo stampo e stendete in uno strato sottile la brisè alzando i bordi, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e lasciate riposare in frigo qualche minuto. Riscaldate il forno a 180°C. 

Nel frattempo in una terrina mescolate la ricotta, le uova leggermente sbattute, aggiungete i fagiolini frullati, il sale, il pepe e il parmigiano e infine i fagiolini tagliati, amalgamate bene il tutto.

Versate il composto di fagiolini e ricotta, livellate e  decorate la superficie. Infornate per 30 minuti circa o fino a doratura (regolatevi con il vostro forno).







2 commenti:

  1. Come te, la pizza al primo posto ma subito dopo le torte salate. Da provare questa ricetta.
    BAci

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.