Risotto alla crema di piselli




Ancora un risotto, cremoso e delicato, sia nel sapore che nel colore. Qui ho utilizzato dei pisellini surgelati, ma nella stagione giusta, si può beneficiare dei piselli freschi. E’ di sicuro effetto, semplice, veloce e soprattutto gustoso.



Ingredienti
Per 4 persone
320 g di riso carnaroli
300 g di pisellini surgelati
1 scalogno
brodo vegetale
50 g di parmigiano
olio e.v.o.
sale 
pepe


Procedimento

Preparate il brodo vegetale con sedano, carota e cipolla (o dado home made). Tritate sottilmente lo scalogno e fatelo appassire in una padella (a bordi alti) con l’olio e 2 cucchiai di acqua, appena lo scalogno diventa trasparente aggiungete i piselli, mescolateli per qualche secondo, dopodiché copriteli con acqua e cuocete fino a che non saranno teneri, trasferitene in una ciotola un terzo e teneteli da parte. Frullate il resto dei piselli con poco liquido di cottura e tenete da parte.

Versate in un tegame il riso a secco, fate tostare fino a farlo diventare caldo, versate un mestolo di brodo caldo alla volta, senza farlo asciugare troppo, regolate di sale e pepe. A cottura ultimata, aggiungete la crema di piselli messa da parte. Mantecate con un filino di olio e il parmigiano grattugiato, coprite e fate riposare per 2 minuti prima di servire. Decorate con qualche cucchiaio di piselli.





1 commento:

  1. riso e bisi
    un classico che non stufa e che, personalmente, mi piace quando viene elegantemente e soddisfacentemente stravolto

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.