Spaghetti al pesto genovese e pomodoro





Vedendo i mie vasi di basilico infoltirsi, non può non venirmi in mente un gustoso primo piatto al pesto. Quello di oggi è pesto alla genovese con l’aggiunta di pomodori, una variante appetitosa e con una allegra nota di colore in più.


Ingredienti
320 g di spaghetti
250 g di pomodorini ciliegino

Pesto di basilico genovese
50 g di basilico
1 spicchio di aglio (io non lo metto)
60 g di parmigiano
30 g di pecorino
30 g di pinoli
olio e.v.o. q.b.
sale grosso 


Procedimento

Per il pesto di basilico alla genovese: mettete in un mortaio di marmo l’aglio, il sale e il basilico poco alla volta, pestate delicatamente, aggiungete i pinoli e i formaggi e infine l’olio a filo fino ad ottenere una salsa fluida. 

Se invece volete velocizzare i tempi, potete utilizzare il frullatore a immersione attivandolo a impulsi (per non riscaldare troppo le lame) fino ad ottenere una salsa omogenea. Amalgamate la salsa con i formaggi grattugiati.

Lavate i pomodorini, tagliateli a pezzetti (o a spicchi) scartando i semi. In una padella (meglio antiaderente) fate scaldare l’olio con l’aglio, eliminatelo senza farlo dorare, versate i pomodori e lasciateli cuocere per pochissimi minuti a fuoco vivace e mescolando spesso per non farli attaccare.

Lessate la pasta in acqua bollente leggermente salata, scolatela al dente e amalgamatela al pesto, aggiungete i pomodorini, mescolate ancora e servite.





5 commenti:

  1. Mi piacciono molto i piatti colorati, veloci da fare e anche gustosi, come anche il tuo. Buon proseguimento di giornata !

    RispondiElimina
  2. pesto e pomodorini? due sapori che assieme mi fanno morire.. stupendo!

    RispondiElimina
  3. Che buon piatto adoro il pesto con i pomodorini e complimenti per il tuoi vasi basilico :)
    buona serata

    RispondiElimina
  4. piatto "patriottico" e golosamente sano. Mi piace un botto :) e foto super...
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Davvero invitanti, saranno molto saporiti.
    Complimenti

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.