Crostatine salate con ricotta e spinaci





Delle buonissime crostate salate con una fragrante e leggera brisè all’olio, adoro questa base, è perfetta per quiche e torte salate varie. Consiglio di provarle anche con altri ripieni, sia in dose intera che in monoporzione, anche per una cena in piedi tra amici. La preparazione è facile, veloce e il risultato è di sicuro successo.





Ingredienti
Per 4 crostate da 14 cm + una più piccola (oppure 1 crostata da 24-26 cm)

Per la brisè all’olio e.v.o
250 di di farina 0
50 g di olio e.v.o
120 g di vino bianco freddo
5 g di lievito in polvere per salati
sale integrale (io ne metto poco, regolatevi con i vostri gusti) 

Per la farcia
200 g di spinaci cotti e strizzati dall'acqua
250 g di ricotta
2 uova bio
50 g di parmigiano
un pizzico di noce moscata
sale



Procedimento

Per la brisè: mettete in un robot da cucina (va bene anche a mano se non avete un robot), la farina e il lievito setacciati, il sale e l’olio, il vino e lavorate fino a quando l’impasto si stacca dalla ciotola e formerà una palla, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti. 

In una terrina mescolate la ricotta con le uova, aggiungete il sale, il pepe, una grattugiata di noce moscata, gli spinaci tritati con il coltello e il parmigiano, amalgamate bene il tutto

Riscaldate il forno a 180°C. Spennellati con olio gli stampi (o lo stampo). Stendete in uno strato sottile la brisè alzando i bordi, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e lasciate riposare in frigo per 15 minuti circa. Versate il composto di spinaci e ricotta, livellate la superficie e con la rimanente brisè ricavate delle strisce per decorare la crostata. Infornate per 30 minuti circa o fino a doratura (regolatevi con il vostro forno).




9 commenti:

  1. Ciao, ricetta meravigliosa! Secondo te questa brise' si può usare anche per preparazioni dolci tuo crostata? Magari aggiungendo un cucchiaio di zucchero all'impasto? Mi viene in mente una bella crostata di mele e un velo di marmellata di albicocche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, non volevo anticipare l'esperimento che ho fatto la settimana scorsa, ma prossimamente ci sarà una sorpresa dolce, ben riuscita... la posterò in settimana. Grazie! A presto ♡

      Elimina
  2. Aspetterò con ansia! Grazie mille!

    RispondiElimina
  3. Troppo carina questa crostatina!!! E sicuramente buona!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che carine sono e molto gustose. Buon proseguimento di giornata !

    RispondiElimina
  5. semplicemente perfette,ecco!!!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Ciao! Credo di aver pasticciato con i commenti... Volevo chiederti: con che cosa posso sostituire il vino? Acqua? Non sono per niente pratica, questa sarebbe la mia prima brisè. Complimenti per il blog, ti seguo e ho già fatto alcune ricette dolci, riuscitissime!

    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, io l'ho sempre fatta con il vino, la rende più friabile, ti assicuro che del vino non rimane traccia... non so come viene con l'acqua, ma se la provi fammi sapere! Mi fa piacere sentire che le ricette che hai provato ti sono riuscite bene. Grazie per i complimenti! a presto ♡

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.