Sorbetto morbido di uva fragola





La scorsa stagione ho proposto dei deliziosi muffins all’uva fragola, poi un risotto davvero speciale; questa volta vi propongo la stessa varietà di uva in uno strepitoso sorbetto da un bel colore intenso e di una bontà unica, credetemi non sto esagerando…  La foto non gli rende giustizia (fotografare i gelati è sempre un problema), ma fidatevi! Sarà perchè ho utilizzato succo d’uva senza acqua aggiunta? Forse si… Fatto sta che lo prendi dal freezer e lo gusti subito.



©Ingredienti
800 g di acini di uva fragola 
120 g di di zucchero di canna bio (chiaro)
1 cucchiaino di miele di acacia bio
1 cucchiaino di succo di limone (facoltativo)
4 g di farina di semi di carruba (*)


Procedimento

Lavate i grappoli di uva, privatela dal raspo. Mettete gli acini in una pentola a fuoco basso, schiacciateli con una forchetta e fate cuocere 5 minuti circa o finchè non si ammorbidiscano un pò.

Passate il tutto in un setaccio cercando di fare scendere tutto il succo, ottenendo così una coulis (io l'ho fatto a freddo con la centrifuga e poi setacciato gli scarti con ancora tanto succo e polpa, se possedete un estrattore meglio ancora eviterete di setacciare). 

In un tegame a fondo spesso mettete la farina di semi di carruba con lo zucchero, mescolate e piano piano versate la coulis di uva fragola, fate sobbollire per 5 minuti. Togliete dal fuoco, aggiungete il miele, mescolate ancora e fate raffreddare a bagnomaria.Travasate in un contenitore di vetro con coperchio (o coperto con pellicola). Lasciate riposare in frigo per almeno 5-6 ore.

Trascorso questo tempo versate nella gelatiera seguendo uso e tempi del vostro apparecchio.

Senza gelatiera: versate il composto in una terrina larga e bassa di acciaio inox e riponete in freezer. Mescolate il composto con una frusta dopo circa due ore di freezer e continuate ogni 30 minuti circa a intervalli regolari, fino ad arrivare alla giusta consistenza. Una volta pronto frullate a immersione fino ad ottenere un composto morbido e chiaro. Riponete in freezer e servite subito, il sorbetto così preparato si mantiene morbido (non ghiaccia).

Note


(*) La farina di semi di carrube, si trova da naturaSi o altri negozi di prodotti biologici.






5 commenti:

  1. adoro l'uva fragola..assolutamente da provare!
    bacione

    RispondiElimina
  2. wow! adoro l'uva fragola e il colore di questo sorbetto mi ispira un sacco! se ne trovo ancora devo proprio provarlo!

    RispondiElimina
  3. Buonissimo e goloso questo tuo sorbetto morbido di uva fragola! Bellissima presentazione! Complimenti!
    Ho aperto un nuovo blog, mi farebbe molto piacere se tu venissi a trovarmi! Grazieee
    Ti abbraccio
    ciaooo
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Che delizia questo sorbetto! E che bel colore!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.