Pesto di fiori di zucchina o di zucca




Ogni volta che mi capitano delle zucchine freschissime, per non sprecare il fiore, mi chiedo sempre quale ricetta fare… Questa volta però non ho avuto dubbi su l’utilizzo, sentivo che sarebbe stato quello giusto, oltretutto questo pesto mi mancava. Che dire, nonostante non abbia utilizzato formaggi (ho pensato anche ai vegani), il risultato è stato ottimo. Da rifare quanto prima.




Ingredienti
per 4 persone
320 g di spaghetti (o altri formati lisci)
150 g di fiori di zucchina-fiori di zucca (20)
3 piccole zucchine romanesche (o chiare)
60 g di mandorle (le mie di Avola) 
30 g di pomodori secchi
30 g di basilico 
alcune foglie di mentuccia
1 scalogno
un pezzetto di peperoncino
olio e.v.o. q.b
sale q.b



Procedimento

Aprite i fiori di zucchina (o di zucca), togliete il pistillo, lavateli delicatamente e tagliateli a pezzettini. Lavate le zucchine togliete le due estremità e tagliatele a tocchetti piccoli. Mettete a bagno i pomodori secchi per 10-15 minuti, dissalateli, sgocciolateli e tagliateli a pezzettini. In un tegame largo e basso mettete lo scalogno tritato, le zucchine e i fiori, fate appassire con un po’ di olio e qualche cucchiaio di acqua, fate stufare con il coperchio per pochi minuti (le zucchine devono rimanere croccanti). 

Mettete nel bicchiere del frullatore a immersione, le mandorle spellate (io le ho spellate lasciandole alcuni minuti in acqua calda, ma se avete tempo potete ottenere lo stesso risultato lasciandole alcune ore in acqua fredda), con un pò di olio e cominciate a tritare, aggiungete il resto degli ingredienti e frullate a impulsi fino ad ottenere una crema, regolate di olio e sale se necessario. 

Lessate la pasta in acqua leggermente salata, scolatela al dente e leggermente umida, versatela in una ciotola, amalgamate bene con il pesto necessario e servite.

Nota 
Per i non vegani pecorino e parmigiano secondo i gusti.








4 commenti:

  1. il pesto con i fiori di zucca mi mancava lo terrò presente visto che li adoro . Bellissimo piatto

    RispondiElimina
  2. Manca anche a me il pesto di fiori di zucchina. ..deve e sere molto delicato!
    Bacio
    Raffaella

    RispondiElimina
  3. In effetti un piatto vegano ma di grande effetto! Anche la grana del pesto inganna... Sembrerebbe un pesto con formaggio, invece è oltre che vegano, salutista al massimo perché ricco di frutta secca!
    Ottima soluzione,
    Rubina

    RispondiElimina
  4. Golosissimo....devo provarlo!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.