Torta fondente alle mandorle con fragole e vaniglia (albumi)


E’ stato amore a prima vista...  deliziosa! D’altronde ha gli ingredienti giusti per esserlo, quale occasione migliore se non la festa della mamma...!? Procuratevi in tempo tutti gli ingredienti, sarà sicuramente la coccola perfetta per tutte le mamme.
La ricetta l’ho vista qui che a sua volta è stata presa da qui. Mai fine migliore per gli albumi che sostano in freezer... dovendo limitare i grassi animali e tenere a bada golosità e linea, ho usato il burro di soia al posto di quello classico ed ho anche dimezzato la dose... ma voi osate pure ne vale la pena!






Ingredienti
(per uno stampo di 18 cm di diametro)
135 g di albumi (4 albumi bio)
100 di burro (il mio di soia)
75 g di zucchero (il mio di canna bio sottile)
25 g di zucchero a velo
25 g di farina 00 (bio)
65 g di mandorle di Avola (oppure farina di mandorle)
2,8 g di lievito per dolci (2 cucchiaini da tè)
1 pizzico di sale
1/3 di cucchiaino da caffè di vaniglia bourbon (oppure zeste di limone)
1 cucchiaino di succo di limone
120 g di fragole intere fresche, lavate asciugate e poi private dal picciolo.

Procedimento
Portate a bollore un pentolino di acqua, versate le mandorle e lasciatele dentro per 2-3 minuti a fuoco spento. Sgocciolate, spellate e asciugate bene le mandorle, se questa operazione viene fatta con un pò di anticipo, una volta asciugate mettetele nel freezer, sarà più facile ridurle in farina, altrimenti asciugateli nel forno o in una padella antiaderente e macinateli con un pò di farina presa dal totale, fino a ridurle in polvere.

Preriscaldate il forno a 170°C. In una ciotola montate a neve gli albumi con il limone e il pizzico di sale, tenete da parte. In un’altra ciotola (per praticità utilizzate la stessa frusta), lavorate a crema il burro con lo zucchero di canna e lo zucchero a velo, aggiungete gradualmente al composto, la farina con il lievito setacciati, le mandorle e la vaniglia precedentemente unite tra loro. Continuate a lavorare con la frusta unendo 1/3 di albume montato a neve. Unite adesso i rimanenti 2/3 di albume, questa volta delicatamente, sollevando la massa dal basso verso l’alto.

Foderate la base dello stampo con carta forno, ungete e infarinate il bordo. Versate adesso il composto, livellatelo con la spatola, affondate una per una le fragole e infornate per 38-40 minuti con prova stecchino (se fate la dose intera ci vorrà un pò di più, regolatevi con il vostro forno).


 Auguri a tutte le mamme! 

La parola più bella sulle labbra del genere umano è "Madre",
e la più bella invocazione è Madre mia".
E' la fonte dell'amore, della misericordia,
della comprensione, del perdono.
Ogni cosa in natura parla della madre.
 "Kahlil Gibran"




       

27 commenti:

  1. Mi sa che per la festa della mamma abbiamo pensato tutte alle fragola...anche questa è favolosa!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro mi sa che è amore a prima vista anche per me questa torta è davvero divina quindi non mi resta che seganrla e provarla subitooooooooooo!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  3. mm che bontà... e pure leggera...
    tu che dici se sostituisco l'olio al burro?
    e per quanto riguarda il lievito... a quanto corrisponde la quantità 2,8 gr? forse a mezzo cucchiaino? come hai fatto a misurare una così piccola quantità?
    grazie mille!
    e viva le mammeeeeeeeee
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi provare con un olio delicato, tipo l'olio di riso, io uso una bilancia di precisione 0,1g questa mi trovo benissimo, ma ho appena misurato con il cucchiaino: equivalgono a due cucchiaini da tè! Grazie Simo :)

      Elimina
  4. questa torta è una libidine, la voglio fare ma non ho una bilancia che mi pesa mini quantità secondo te il peso del lievito sarà 1 cucchiaino da caffè o come dice la Simo anche meno.
    Bacioni
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se mi permetto Alice, 1 cucchiaino da tè di lievito pesa 4gr. Quello da caffè è più piccino, intero dovrebbe andare bene :)

      Elimina
    2. Ad occhio avrei detto come Federica, ma ho appena misurato con il cucchiaino... vale anche per te la risposta che ho dato a SimoCuriosa. Grazie Alice :)

      Elimina
  5. Già solo alla parola “fondente” e all’idea di una torta che si scioglie praticamente in bocca mi sciolgo pure io. Se poi ci metti anche mandorle e fragole…sono fregata! Dove scappo più?!??! Un bacione, buona giornata
    P.S: che bello il nuovo look ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica, non so se sarà definitiva... ci sto lavorando! :)

      Elimina
  6. golosissima!!! seguirò le tue dosi visto che devo stare attenta anch'io :)

    RispondiElimina
  7. deliziosissimaaaa!!!
    e perfetta! per tenere d'occhio la linea senza rinunciare a qualcosa di dolce
    e solo albumi! posso prepararla per mia mamma che deve evitare i tuorli :)
    grazieeee!!!

    RispondiElimina
  8. Fantastica Sara...davvero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11

    RispondiElimina
  9. che bellezza non solo per la vista ma questo fondente alle mandorle ( anche so non potro' mai mangiarla per via delle mie allergie ) ma me la segno che qui la divoreranno per domenica grazie

    RispondiElimina
  10. è fantastica!!!! l'ho già salvata tra i preferiti!!!!

    RispondiElimina
  11. Uffaaaaaa! Voglio la mia mammaaaaaaa :(
    Adoro questi ingredienti... sigh!
    E' bellissima Sara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbaaara, ma allora vuoi farti del male... non mi fare sentire in colpa!
      Grazie Barbara ;)

      Elimina
    2. Tu non c'entri... ci mancherebbe! Sono io che incapace di limitarmi sono momentaneamente costretta a non avvicinarmi a certe delizie.
      A me ci vorrebbe una scossetta elettrica quando fare il bis...mi sa che è l'unica! :D

      Elimina
    3. Sei in buona compagnia Barbara... pure per ci vorrebbe la scossetta elettrica! :D

      Elimina
  12. Ciao sara!! che bella grafica!!! eh si questa torta ripisce gli occhi e il palata...buonissima ;;)

    RispondiElimina
  13. Buonissimaaaa!!!
    Un abbraccio e buon fine settimana.
    Incoronata

    RispondiElimina
  14. Buongiorno tesoro
    un passaggio veloce per informarti che ti ho copiato ancora, a mia dscolpa che dire...sei tu che sei troppo brava:) ovviamente ti ho linkato!
    bacioni e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.