lunedì 13 maggio 2013

Spaghetti con cozze, vongole e nastri di asparagi


Dopo un pò di dolci una pausa salata. In questo piatto inizialmente avevo previsto di mettere solo i molluschi, ma poi all’ultimo momento ho aggiunto questi delicati natrini di asparagi, un ortaggio che in questo periodo abbonda nella borsa della spesa... un piatto festoso e leggero, che fa gioire gli occhi e appaga il palato.






Ingredienti
(per 4 persone)
320 g di spaghetti
500 g di cozze (sarde)
500 g di vongole (lupini italiani)
una dozzina di pomodorini ciliegino
8 asparagi
la scorza grattugiata di 1 limone (non trattata)
2 spicchi di aglio
olio e.v.o
un pezzetto di peperoncino (o pepe macinato fresco)
prezzemolo (facoltativo)
sale


Procedimento
Spurgate le vongole per qualche ora in acqua e sale, sciacquateli in abbondante acqua corrente. Pulite bene le cozze dai filamenti e sciacquateli bene sotto l’acqua corrente. Lavate e affettate gli asparagi (con un pelapatate) per la lunghezza e metteteli da parte.

In una capiente pentola fate dorare uno spicchio di aglio in un pò di olio, versate le cozze e le vongole, mettete il coperchio e fatele aprire a fuoco vivace, saranno pronte quando si saranno aperte (scartate quelle chiuse), filtrate il liquido di vegetazione con un colino a maglia stretta. Sgusciate i molluschi.

Nel frattempo fate dorare l’altro spicchio di aglio in una larga padella con un pò di olio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, e il peperoncino, fate cuocere per alcuni minuti, versate i molluschi con il loro liquido di vegetazione, amalgamate e lasciate in caldo. Lessate la pasta in acqua bollente salata e un minuto prima di scolarla aggiungete i nastri di asparagi  (devono rimanere croccanti). Scolate la pasta con gli asparagi, fate saltare e insaporire nella padella del condimento, aggiungete la scorza di limone grattugiata, e a piacere del prezzemolo tritato, mescolate e impiattate.



I difetti degli altri assomigliano troppo ai nostri
“Leo Longanesi”




15 commenti:

  1. L'aggiunta degli asparagi tesoro la trovo perfetta per questo piatto...che voglia di mangiarlo anche adesso!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. Quei nastri di asparagi sono fortissimi :) Peccato averli già cotti in frigo ma alla prossima spesa ci provo. Gustosissima la tua accoppiata. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. una bella ricetta fresca e gustosa.
    a presto nahomi

    RispondiElimina
  4. Adoro i frutti di mare.. e questa pasta la trovo deliziosa!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoro i frutti di mare! Già basterebbero le vongole per assaltare questo piatto, figuriamoci se ci sono anche le cozze. Con gli asparagi devono essere speciali... il tuo solito tocco magico! :)

    RispondiElimina
  6. Gli asparagi si sposano benissimo con il pesce e l'idea dei nastri mi piace moltissimo! Complimenti!

    RispondiElimina
  7. una super pausa salata! ottimo veramente e molto sfizioso questo piatto di spaghetti!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  8. ottimo!!! leggero , saporito e di stagione!!! perfetto

    RispondiElimina
  9. aspetto meraviglioso troppo invitante!!!

    RispondiElimina
  10. Mi piace tanto questo primo piatto, bello non solo da vedere, visti i meravigliosi colori, deve essere fantastico da assaporare.
    Vado a vedere i precedenti dolci, ho latitato un poco in questi giorni!

    RispondiElimina
  11. Ciao sara! ma che piatto...buonoooo e vada anche per gli asparagi che trovi deliziosi! un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. mai provate con l'abbinamento agli asparagi, ma la foto mi invoglia parecchio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina