Minestra con ceci e cozze


Legumi e molluschi un’accoppiata azzeccatissima, sia con i fagioli che con i ceci. Una minestra buonissima con la pasta mista, ma lo è altrettanto con della pasta fresca, inoltre possiamo sostituire la pasta con dei crostini, completando la zuppa con una parte di ceci passati. Insomma due varianti che meritano di essere considerate per un piatto sano, nutriente e soprattutto gustoso.





Ingredienti
Per 4/5 persone
1 kg di cozze sarde
250 g di pasta mista
250 g di di ceci secchi
odori (carota cipolla e sedano)
la polpa di 3 pomodori tagliata a cubetti
1 spicchio di aglio
1 foglia di alloro
prezzemolo
olio e.v.o
sale
pepe macinato al momento


Procedimento

Tenete i ceci a bagno in acqua fredda per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, scolateli sciacquateli sotto l’acqua corrente, quindi versateli nella pentola a pressione copriteli d’acqua, aggiungete uno spicchio d'aglio intero e la foglia di alloro, chiudete la pentola. All’inizio del sibillo abbassate la fiamma e calcolate 45 minuti di cottura. Togliete l’aglio e la foglia di alloro e tenete da parte. Pulite bene le cozze dai filamenti e sciacquateli bene sotto l’acqua corrente.
In una capiente pentola fate rosolare leggermente l’aglio, eliminatelo, versate le cozze, mettete il coperchio e fatele aprire a fuoco vivace. Saranno pronte quando si saranno aperte.

Filtrate il liquido di vegetazione con un colino a maglia stretta e mettetelo da parte. Sgusciate i molluschi e lasciatene alcune intere per decorare. Nel frattempo fate stufare in un tegame con l’olio gli odori tritati, aggiungete la polpa di pomodoro, i ceci con un po’ di liquido di cottura e il liquido di vegetazione delle cozze, se necessario aggiustate di sale (io non l’ho messo, il liquido delle cozze era abbastanza saporito). Versate la pasta e un minuto prima di finire la cottura aggiungete le cozze sgusciate, il prezzemolo tritato e una macinata di pepe. Servite con un filino di olio a crudo.

Nota

Se usate i ceci che si trovano in commercio già lessati, scolateli dal loro liquido di conservazione e lavateli sotto l'acqua corrente, in questo caso il loro liquido verrà sostituito dal brodo vegetale nella quantità necessaria.





20 commenti:

  1. Buoni!! che bontà brava!!
    Buon fine settimana bacioni ^_^

    RispondiElimina
  2. Ceci e cozze, quanto amo questa coppia :) La tua è porprio una minestra scaldacuore e con la pasta mista profuma tanto di casa. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. Bè i elgumi con i frutti di mare ci stanno benissimo!!!! ottima minestra.. baci buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  4. Cara Sara, questi piatti mi fanno letteralmente impazzire :))
    Che bei colori..e non oso immaginare il gusto :))
    Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  5. Siiii! Un matrimonio perfetto :o)
    Ho provato vongole e ceci (con passatelli e tagliolini); cozze e fagioli con i passatelli.
    Mi manca cozze e ceci. Mi piace la pasta mista... è simpatica!
    Che marca usi?
    Buona giornata, cara Sara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me con i passatelli mancano, devo rimediare...
      Con la tua ricetta saranno una goduria!
      Ok, facciamo un pò' di pubblicità... in fondo la merita tutta: "Garofalo".
      Una splendida giornata anche a te Barbarella!

      Elimina
    2. Ci avrei scommesso che usi la Garofalo! Se un prodotto è buono è bene che si sappia in giro :o)
      Anche noi usiamo questa marca. Io vado pazza per i radiatori con il sugo pomodoro e basilico... le mafaldine con i ceci oppure le fave e ricotta salata... oppure col sugo di tonno!!!
      Va beh, mi piace tutta... la scelta dipende dal condimento ;o)

      Elimina
    3. Anche a me piace tutta... è perfetta in tutti i formati! :)

      Elimina
  6. Troppo buono questo piatto!!! :-)

    RispondiElimina
  7. un abbinamento favoloso, a volte non ce ne ricordiamo e io per prima finisco per non sperimentarlo per troppo tempo.
    Buon we,
    Valentina

    RispondiElimina
  8. Ma che bella questa minestra di ceci! buona e semplice! un piatto genuino ch eogni tanto ci vuole!
    baci baci:)

    RispondiElimina
  9. Ma che bontà... e presentata così é anche un piacere per gli occhi!
    I tuoi piatti sono sempre molto curati, é una cosa che apprezzo molto :)
    Buon week end

    RispondiElimina
  10. Posso dire che mi fa una gran gola questo piatto nonostante qui siano le 8 e40 del mattino!
    baci

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che squisitezza!!
    I legumi con le cozze mi piacciono da morire!!
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  12. Ciao, uno dei quei confort food che ci concederemmo più che volentieri! -Davvero un pitto ricco e gustoso che sa di mare e terra!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. Ho provato i fagioli con i molluschi e il risultato è stato apprezzato da tutti.

    RispondiElimina
  14. Due ingredienti che adoro ma che non ho mai abbinato assieme ...mi ispira troppo.... Brava!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.