Verrines di bavarese alla pesca... e salutiamo l’estate



Con questi bicchieri golosi di frutta, vorrei salutare l’estate per lasciare il posto ai colori e ai sapori dell’autunno...  Per fare questa bavarese consiglio delle buone pesche dolci e succose per avere il massimo del profumo e sapore che questo splendido e vellutato frutto ci può regalare.




Verrine di bavarese alla pesca
Ingredienti
Per la bavarese
200 g di pesche (sbucciate)
100 g di panna fresca
50 ml di latte
80 g di zucchero
essenza di vaniglia
10 g di gelatina in fogli

Per la gelatina
180 g di pesche (sbucciate) 
40 g di zucchero
5 g di gelatina in fogli



Procedimento
Frullate la pesca con lo zucchero, il latte e l’essenza di vaniglia. Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina per 10 minuti, strizzatela e fatela sciogliere in un pò di frullato riscaldato, mescolate nel composto, unite la panna montata nel composto freddo e mescolate dal basso verso l’alto. versate nei bicchieri e fate riposare in frigo fino al completo rassodamento.

Preparate la gelatina: mettete a bagno in acqua fredda la gelatina per 10 minuti. In un tegame versate lo zucchero e la frutta tagliata a pezzetti, fate cuocere fino al completo scioglimento dello zucchero, frullate e ancora calda fatevi sciogliere la gelatina strizzata. Versate nei bicchieri della bavarese ormai fredda, rimettete in frigo per un’ora circa e servite.



Buon inizio d’autunno a tutti!!! 




34 commenti:

  1. Che splendido effetto cromatico quei bicchierini. Oggi inizia l’autunno ma voglio cercare di godermi ancora per un po’ questi magnifici sapori estivi. Un bacione

    RispondiElimina
  2. che buone queste verrine, la pesca è un frutto che amo molto!
    bellissima la presentazione ^__^
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Ma che belle ho le pesche belle dolci ..quasi quasi..^_*
    bravissima un bacione Anna

    RispondiElimina
  4. E si mi sa che l'autunno è ormai alle porte ma io gusterei questa verrine tutto l'anno!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Anche se l'estate è alle porte, queste verrine vanno gustate in qualunque momento! Brava! Ciao

    RispondiElimina
  6. Stupendi questi bicchierini! Godiamoci ancora per un po' questi sapori dell'estate!! Bravissima come sempre! Un baciotto.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia questi bicchieri!

    RispondiElimina
  8. Bellissima idea!!! Brava Sara!!!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia questa ricetta!!! Ma anche un po' di tristezza, mi mancherà l'estate! :-(

    RispondiElimina
  10. La pesca io la adoro, e forse è una di quelle cose che piu mi mancheranno in questo periodo.. ma amooooo l'autunno e non vedo l ora di tuffarmi nelle foglie ^_^

    RispondiElimina
  11. le tue verrine sono stupende...
    senti io non riesco a fare i commenti nel tuo blog, mi dispiace tanto, ma ogni volta mi tocca rimanere qui minimo 10 minuti, prova a vedere se c'è qualche impedimento...

    RispondiElimina
  12. Davvero delle ricette favolose! :)
    Mi unisco a te molto volentieri! :)
    Ti aspetto anche da me se vuoi..

    http://cupcakes-site.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. Veramente invitanti e semplici da fare.

    RispondiElimina
  14. nella loro semplicità sono una vera prelibatezza. Stupendi i colori, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Io anche faccio ciao ciao all'estate.. ottimi bicchierini.. baci .-)

    RispondiElimina
  16. @Tamara: non so perché non riesci, mi dispiace... dopo che ho letto il tuo commento la volta scorsa, ho diminuito il numero delle foto dei post recenti, ma se neanche così funziona non so da cosa dipende... mi piacerebbe sapere se è per tutti così... fatemi sapere!

    Vi abbraccio, grazie a tutti!!!!

    RispondiElimina
  17. Bella presentazione e chissà che buone. Smack

    RispondiElimina
  18. Noooo...che peccato l'estate è finita! Certo che con una bavarese così colorata e golosa è un piacere entrare in autunno! ;-)

    RispondiElimina
  19. Pur piacendomi i colori e i profumi dell'autunno, non me la sento ancora di lasciare l'estate. La tua Verrine di bavarese alla pesca mi aiuta almeno a livello ottico.

    RispondiElimina
  20. è un peccato che l'estate sia finita... ma qusta ricetta è favolosa

    RispondiElimina
  21. Bicchierini di una golosità tentatrice.. buoni!
    E l'estate si, sta andando ma oggi è ancora una giornata bellissima !

    RispondiElimina
  22. Veramente un bellissimo modo di salutare l'estate, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. un dolce molto raffinato e di gusto, ci consoliamo per la fine dell'estate con questo dolce golosissimo !!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  24. ciao sara saro' in minoranza ma saluto volentieri l'estate, si faccia avanti l'autunno, mangiamo cque le tue belle bavaresi, molto simpatiche a 2 colori complimenti, grazie per la ricetta, buona serata rosa.)

    RispondiElimina
  25. Mmmmmhhhhhh, che delizia...
    ...le pesche sono tra i miei frutti preferiti...

    ...ciao Sara,
    grazie e buon inizio d'autunno a te!

    Maddy

    RispondiElimina
  26. Ma che belle e che buone queste coppette...

    RispondiElimina
  27. Bellissima la presentazione e sicuramente deliziosi e perfetti nel gusto!

    RispondiElimina
  28. Che bella foto !!!
    e chi sa che bontà!
    Buon autunno a te
    ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  29. Ma che fantastica idea!! :-) Sono sicura che questa crema sarà golosissima!! Un abbraccio*

    RispondiElimina
  30. Ottima idea, saranno anche buonissime! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  31. Sara questa delizia la vorrei preparare giovedì prossimo. Ho parenti americani che passeranno un pomeriggio da me :-) Con queste dosi quanti bicchieri posso preparare??
    Baci baciuzzi

    RispondiElimina
  32. Ciao Rosalba, con questa dose ho riempito i due bicchiere che vedi, poco più di 500ml di totale, se vuoi li puoi servire anche in bicchieri più piccoli. Fammi sapere! Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Hai salutato l'estate alla grande!
    E' un'ottima proposta per far mangiare le pesche alle mie figlie streghe, grazie!
    A presto!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.