Plum Cake gluten-free con farina di castagne e confettura

Ceramica e tovaglietta GreeGate

Questo plum cake nasce dall’esigenza di dover utilizzare un avanzo di farina di castagne prossima alla scadenza e della confettura di ananas che avevo realizzato tempo fa copiando la ricetta di un noto pasticcere, ma a mio parere troppo dolce e con tempi troppo lunghi (ovviamente non essendo del tutto soddisfatta non l’ho postata). Comunque adesso mi ritrovo a dover consumare altri due barattoli di confettura. In questa ricetta ho utilizzando una dose moderata di zucchero di canna e il risultato è stato a dir poco eccezionale. L’abbinamento con la farina di castagne, con le dosi e ingredienti che ho improvvisato è perfetto... Vi consiglio di provarlo con questo gusto o con altri a vostro piacere. Penso siano più adatte delle marmellate o confetture di colore chiaro, visto il colore scuro che ha questa farina (ma solo per un fattore estetico)...
Bontà assicurata, parola di scimmietta! ^__^ (neanche l'ananas era di suo gusto).






© Plum Cake gluten-free con farina di castagne e confettura

Ingredienti
190 g di farina di castagne
190 g di confettura di ananas o altra di vostro gusto
100 g di zucchero di canna
100 ml di olio di riso
80 ml di acqua
125 g di yogurt bianco cremoso
2 uova
1 bustina di lievito
un pizzico di sale


Procedimento
Montate lo zucchero con le uova e il pizzico di sale, aggiungendo un uovo alla volta fino a rendere il composto spumoso. Versate mescolando la confettura, lo yogurt, l’olio, l’acqua e infine la farina con il lievito setacciati, amalgamate e versate in uno stampo da plum cake rivestito di carta forno. Infornate a 160°C per i primi 35 minuti, coprite con un foglio di alluminio e continuate la cottura per altri 30/35 minuti circa (con prova stecchino). Lasciate riposare a forno semiaperto per 10/15 minuti.









25 commenti:

  1. Mamma mia che bontà e ti ringrazio doppiamente perchè finalmente utlizzo anch'io la rimanente farina di castagne....con la confettura di albicocche? ai miei bimbi piace da matti.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. 1) bellissima la caraffina
    2) ammetto di non amare la farina di castagne (pochi esperimenti, tutti falliti)
    3) ma con la confettura so già che mi convertirai!
    4) ora vado a vedermi quel timballo lì sotto... mi hai già fatto venire fame!

    RispondiElimina
  3. Ho anch'io un avanzo di farina di castagne che piange in dispensa. Mi manca la confettura di ananas ma il suggerimento è fantastico per mascherare alla talpa quella di arance ^__^ E già so che si leccherà i baffi :))) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Ciao Sara, meglio questa ricetta del castagnaccio, bellissimo complimenti sempre perfetti i tuoi piattini, buona settimana baci rosa a presto:)

    RispondiElimina
  5. Ma è terribilmente invitante e delizioso!complimenti!

    RispondiElimina
  6. ottimo e morbido, è una validissima alternativa al solito castagnaccio che viene in mente quando siha a disposizione la farina di castagne. un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ecco Sara siamo in tante ad avere questi pacchetti mezzi aperti di farina che poi nn utilizziamo piu e anche nella mia dispensa c'è ne uno di castagne quindi scatta il copia e incolla subito!!!E divino....baci,Imma

    RispondiElimina
  8. Adoro la farina di castagne e l'idea di farci un plum cake mi attira molto, complimenti il tuo ha un ottimo aspetto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. sembra delizioso e ora che lo dici.. mi sa che devo controllare la scadenza della farina di castagne che ho nella dispensa da una vita! speriamo bene!

    RispondiElimina
  10. Oddio che buono che deve essere! Ho tutti gli ingredienti in casa se riesco lo faccio stasera! Un bacio

    RispondiElimina
  11. Di questo dolce mi attira il colore che lo presenta rustico e saporito. E in effetti ha anche pochi grassi.
    Mi piace!

    RispondiElimina
  12. Di questo dolce mi attira il colore che lo presenta rustico e saporito. E in effetti ha anche pochi grassi.
    Mi piace!

    RispondiElimina
  13. Un'idea dolcissima e davvero interessante, mi ispira la farina di castagne , a presto

    RispondiElimina
  14. Una torta così gustosa non l' avevo mai vista.. io poi che sono particolar modo golosa di castagne...
    Grazie per l' idea...bacioni

    RispondiElimina
  15. Ciao Sara,davvero strepitoso questo plum cake peccato che io non abbia nessun avanzo di farina di castagne.Intanto mi segno la ricetta,dev'essere di un buono :)
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  16. Ma che buono questo plumcake...

    RispondiElimina
  17. che buono!
    bellissime le foto...baci

    RispondiElimina
  18. Semplicemente delizioso... non c'è bisogno di aggiungere altro...

    RispondiElimina
  19. mi vien da dire solo :meravigliosa :) ho un'amica celiaca e la invio a lei ;)

    RispondiElimina
  20. ciao Sara, finalmente sono tornata!
    il cake è buonissimo, la ricetta mi sarà molto utile, devo invitare una cara amica celiaca... grazie!
    bacioni

    RispondiElimina
  21. Buono! Ottimo per una golosa colazione!

    RispondiElimina
  22. Splendida ricetta! Grazie!
    Sara... sono stata via un po'... ma... sbaglio o qui vedo un look diverso??? Bello!
    UN abbraccio!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.