giovedì 9 dicembre 2010

Verdura in pastella



Nella tradizione romana, per la vigilia di Natale, si usa fare il fritto misto di verdura con la pastella, si può servire sia come antipasto che come contorno, naturalmente non deve mancare il broccolo romano. Con la stessa pastella si possono fare anche altri tipi di verdure (cavolfiori, finocchi, carciofi, zucchine, funghi, anelli di cipolla, ecc... ). La verdura deve essere rigorosamente cruda, è sbagliato sbollentarla, infatti nell’olio caldo si cuoce a puntino rimanendo croccante fuori e morbida dentro. Io oggi vi do le mie due  versioni di pastella, con una crosticina molto leggera e quindi più digeribile.

Non avendo in casa la birra, ho fatto la prima versione.


TEMPURA-PASTELLA
Ingredienti (1)
200 g di farina 0
il succo di un limone
1 cucchiaino di lievito in polvere per salati
270 ml (circa) di acqua frizzante gelata
sale e pepe


Ingredienti (2)
100 g di farina 0
100 g di fecola
100 g di acqua frizzante gelata
100 g di birra gelata
1 cucchiaino di lievito in polvere per salati (facoltativo)
sale e pepe


Sia la prima che la seconda pastella, vanno preparate in anticipo, lasciandole riposare in frigorifero almeno un ora


La verdura che ho usato:
1 broccolo
1 finocchio
1 patata
olio evo o di arachide per friggere (io evo)



Procedimento

Lavate la verdura, dividete il broccolo a cimette, il finocchio e la patata a fette non troppo sottili. Mescolate con una frusta, la farina con il lievito, sale, pepe, il succo di limone e l’acqua, fate una pastella fluida e avvolgente senza grumi. Fate riposare in frigorifero. Mettete una padella a bordi alti con abbondante olio, aspettate che sia ben caldo (180°), immergete i singoli pezzi  prima nella pastella poi nell’olio, fateli dorare da ambo le parti, sgocciolateli con un mestolo forato e fate assorbire l’eccesso d’unto nella carta assorbente da cucina, servitele calde. Se le preparati un pò in anticipo (non troppo), riscaldatele in forno prima di servire.






17 commenti:

  1. Ciao Sara, che voglia mi hai fatto venire, bellissimi cosi croccanti appena fatti, grazie, complimenti baci rosa buona serata:9

    RispondiElimina
  2. Grazie Sara...mi piacciono entrambe le versioni...che tipo di farina hai usato??Buonanotte, baciozzi, Flavia

    RispondiElimina
  3. Ciao Sara, mamma mia che bel piatto di frittura... complimenti cara baci!

    RispondiElimina
  4. Ciao Ragazze... grazie della visita!!!
    @Flavia: farina 0

    RispondiElimina
  5. Ciao cara!! Le tue verdurine sono golosissime, io le adoro fatte così con la pastella!! Sei stata bravissima! Ti do la Buonanotte e un bacione.

    RispondiElimina
  6. Adoro le verdure fritte così!!!
    Magnifiche!!!
    Peccato che in Lombardia non si usi proporle per antipasto...magari quest'anno... ^_^

    RispondiElimina
  7. Adoro le verdure in pastella e le tue sono perfette!!!

    RispondiElimina
  8. le foto dicono molto!!! ma che buone!!!!
    mi annoto la ricetta, grazie, baci a presto!!

    RispondiElimina
  9. Il fritto misto per la sera della vigilia credo sia tradizione abbastanza diffusa. Le tue verdurine pastellate sono invitantissime. E il finocchio è la prima volta che mi capita. Non si finisce mai di scoprire cose nuove ^__^ Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  10. Che buone che sono! In un ristorantino ho provato delle rotelle di cipolle in pastella. Erano buonissime.
    Volendole fare devo usare lo stesso procedimento che hai usato per le altre verdure.
    Grazie in anticipo e baci.

    RispondiElimina
  11. bravissima, sono buonissime le verdure in pastella, e non sono neanche facili da fare :)
    buona giornata... Caia

    RispondiElimina
  12. @Natalia: queste due pastelle vanno bene per varie verdure cipolle comprese, io ho fatto quelle che mi trovavo a csa in quel momento... ciao!

    RispondiElimina
  13. Mm... le verdure in pastella sono saporitissime!!!Poi io adoro il fritto!!!
    baci e buona giornata!
    Angelica

    RispondiElimina
  14. Adoro le verdute pastellate, le faccio pochissime volte ma a Anatale non possono mancare!!
    Bravisima un bacione Anna

    RispondiElimina
  15. Ciao cara! Queste verdure in pastella sono una vera goduria!!!!!!!!! Bellissime!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. buonissima...l'ho fatta pochi giorni fa!!
    buon W.E
    Enza

    RispondiElimina
  17. ciao mi fa piacere conoscerti, hai proprio un bel blog. Le verdure pastellate sono lamia passione in particolare i finocchi e le zucchine.

    Buona serata

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.