Avena decorticata con cavolo cappuccio e carote


 
L’avena decorticata è un cereale antico, ricco di fibre utili per un intestino sano. Un alimento molto nutriente, ideale per primi piatti, insalate tiepide o fredde, ottimo per accompagnare carne e pesce, ma ha anche deliziosi impieghi nei dolci. E’ un alimento che si può preparare in largo anticipo, la consistenza rimane perfetta anche il giorno dopo, per cui si presta anche alla schiscetta per la pausa pranzo in ufficio. I tempi di cottura sono indicativi, possono variare secondo le varietà. Di solito i cereali con i tempi medio lunghi, preferisco cuocerli nella pentola a pressione, una cottura veloce e sana, in quanto non disperde le proprietà nutritive.
 



Ingredienti 

Per 2 porzioni abbondanti 

(con cottura in pentola a pressione)

200 g di avena decorticata biologica

400 g di acqua

250 g di cavolo cappuccio

150 g di carote (3)

1 scalogno

erbe aromatiche fresche o secche (Rosmarino, basilico, salvia)

olio e.v.o.

sale q.b.

pepe q.b.



Procedimento


Versare l’avena in un colino e lavare abbondantemente sotto l’acqua corrente, mettere in pentola a pressione con l’acqua, chiudere e mettere il timer a 20 minuti (io il sale lo metto nel condimento). A cottura ultimata lasciare riposare per 5-6 minuti senza fare sfiatare la pentola. Versare l’avena in una ciotola (se si prepara in largo anticipo aggiungere un filino di olio) e nel frattempo prepariamo il condimento.


Pulire e affettare finemente lo scalogno, fare stufare in una padella con un filino di olio e 2-3 cucchiai di acqua, quando sarà morbido versare il cavolo verza lavato e affettato sottilmente, le carote pelate e grattugiate, aggiungere le erbe aromatiche, il sale e il pepe. Fare cuocere a fuoco basso, se necessario aggiungere un cucchiaio di acqua. Versare nella padella del condimento l’avena già cotta, mescolare, regolare di sapidità e servire.


Note


Se si fa una cottura classica, cuocere l’avena decorticata per circa 50 minuti in più abbondante acqua.


Fate la dose che desiderate, l’acqua per la cottura dell’avena decorticata è di due volte il suo peso se si cuoce in pentola a pressione. La porzione a persona è di 80 g.


Questo condimento va bene anche per il farro, orzo perlato, quinoa, miglio, riso integrale, cous cous e pasta.


Io ho utilizzato erbe aromatiche essiccate con il mio essiccatore domestico, volendo si possono sostituire con altre di vostro gusto.







2 commenti:

  1. Oltre a riso, farro ed orzo ho provato cous-cous, quinoa e bulgur ma l'avena decorticata mi manca proprio all' appello!
    Se tiene la cottura fa per me, allora, perché preferisco la croccantezza al "mappazzone".
    Proverò a cercarla perché trovo questa ricetta davvero deliziosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Riccia, purtroppo non si trova con estrema facilità,
      devi provare nei negozi biologici.
      Io l'ho presa on line.
      Grazie!

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.