Quiche di spinaci



Amo tanto le torte salate con questa base. Avrei voluto fare l’abbinamento spinaci ricotta, ma quest’ultima mi mancava. In questo periodo di quarantena faccio la spesa online, quindi non è facile reperire tutto subito, così mi sono ricordata di avere utilizzato la besciamella in questa quiche, tra l’altro molto apprezzata, ho costatato così che è un’alternativa davvero valida: gustosa e anche molto delicata, oltretutto leggera se consideriamo la besciamella  e  la brisè all’olio evo.



Ingredienti
(per uno stampo di 28-30 cm.)

Per la brisè all’olio e.v.o
250 di di farina 0
50 g di olio e.v.o
120 g di vino bianco 
5 g di lievito in polvere per salati
un pizzico di sale

Per la farcia
200 g di spinaci freschi (o surgelati) al netto degli scarti
besciamella
1 uovo 
1 scalogno
olio e.v.o
parmigiano q.b.
sale 
pepe

Per la besciamella all’olio
250 ml di latte 
20 g di farina
20 ml di olio e.v.o
noce moscata
una presa di sale

Procedimento

Per la brisè: mettete in un robot da cucina (va bene anche a mano), la farina e il lievito setacciati, il sale e l’olio, il vino e lavorate fino a quando l’impasto si stacca dalla ciotola e formerà una palla, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Per la besciamella all’olio: Scaldare il latte (possibilmente in un tegame antiaderente). Intanto in un pentolino riscaldare l'olio, versare la farina e  mescolare  fino ad avere un composto cremoso e senza grumi (una sorta di roux all’olio, serve per eliminare il sapore della farina), cuocere per un pò per poi versarlo nel latte caldo, mescolando di continuo con una frusta e facendo attenzione a non fare grumi. Fare cuocere la besciamella a fuoco dolce fino ad avere una salsa dalla consistenza cremosa e morbida (considerate che quando si raffredda diventa più soda), aggiungere un pizzico di noce moscata e il sale. Fare raffreddare a bagnomaria in acqua fredda mescolando fino al completo raffreddamento. (oppure una volta pronta versare in una ciotola facendo aderire sulla superficie un foglio di pellicola.

Tritare lo scalogno sottilmente e farlo stufare in una padella con un filo di olio e un cucchiaio di acqua, salate e pepate. Cuocere fino a quando le verdure siano appassite. lasciate raffreddare e tritate grossolanamente. Sbattete l’uovo con pò di parmigiano e unitelo alla besciamella fredda, amalgamare bene  con gli spinaci e lasciare da parte.

Riscaldate il forno a 180°C. Stendete in uno strato sottile la brisè, foderate lo stampo alzando i bordi, bucherellare la base con i rebbi di una forchetta. Versare il composto di spinaci e Infornare per 40 minuti circa o fino a doratura (regolarsi con il propio forno).





Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.