Torta matta al cocco “Quarantena”




La torta matta è molto semplice, veloce e soprattuto leggera; senza uova, burro, latte e lievito, insomma visto che in questo periodo di quarantena forzata è più complicato fare la spesa, è il dolce ideale, oltretutto sarà un divertimento prepararla insieme ai piccoli di casa. Prima di postarla l’ho testata 3 volte con farine diverse, ogni volta è stato un successo. Questa con il cocco è una mia rivisitazione, penso di non fermarmi qui, ne sperimenterò altre varianti altrettanto golose, vi terrò informate: provatela e fatemi sapere.



Ingredienti
(per uno stampo di ø 22-20 cm)
150 g di farina tipo 2 (oppure tipo 1 o 0)
50 g di cocco rapè*
100 g zucchero di canna
35 g di cacao amaro
2 g di bicarbonato (1 cucchiaino da tè)**
250 g di acqua tiepida
70 g di olio delicato
15 g di aceto di mele o di vino (un cucchiaio)
1 cucchiaio di caffè solubile decaffeinato**
una presa di sale


Procedimento

Riscaldare il forno a 180°C modalità ventilata. In una ciotola versare la farina, il cacao e il bicarbonato setacciati, aggiungere il resto delle polveri e mescolare in modo uniforme. Versare l’acqua appena tiepida, l’olio e l’aceto.

Mescolare con una frusta rigorosamente a mano, fino ad ottenere un composto omogeneo, liscio e senza grumi. Foderare lo stampo con carta forno (io la metto nella base e poi taglio delle strisce per il bordo), bagnarla per farla aderire. Versare il composto e infornare per 30 minuti.


Note

*Il cocco si può sostituire con le mandorle o nocciole tritate a farina, con quest’ultime si può arrivare a 80 g calcolando 120 g di farina. Se invece non si gradisce la farina di frutta secca, si può mettere tutta farina.

**Non esagerare con la dose del bicarbonato, può alterare il gusto. 
Volendo il bicarbonato può essere sostituito da un normale lievito per dolci (8g), in tal caso omettere l'aceto.

***Il caffè non si sente ma esalta il sapore del cacao, se la torta è destinata ai bambini, si può sostituire con 10-15 g di orzo solubile ma sia uno che l'altro si possono omettere, utilizzando acqua o succo di mela senza zucchero aggiunto. Il pizzico di sale esalta la dolcezza.









Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.