Malloreddus (gnocchetti sardi) con crema di melanzane e noci




Anche quest’anno mia figlia mi ha portato dei ricordini dalla Sardegna… Non avevo ancora provato i malloreddus e anche se il condimento classico è con pomodoro e salsiccia, suggerisco questa versione più leggera che a noi è piaciuta molto. Ottimi anche senza formaggio (versione vegana).


Ingredienti 
Per 3 persone
250 g di malloreddus (gnocchetti sardi)
1 melanzana viola (grande)
50 g di gherigli di noci (più alcuni per decorare)
50 g di pecorino (possibilmente sardo)
olio e.v.o.
sale 
pepe (o peperoncino)


Procedimento

Lavate la melanzana e tagliatela a metà con tutta la buccia, fate dei tagli traversali sulla polpa e grigliate da entrambe i lati. Una volta cotta, scavate e raccogliete con un cucchiaio la polpa di melanzane.

Mettete la polta nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungete i gherigli di noci, un pizzico di sale, pepe e frullate fino ad ottenere una crema. 

Lessate i malloreddus in acqua bollente salata. Versate la crema di melanzane in una ciotola, diluitela leggermente con un pò di acqua di cottura. Scolate gli gnocchetti sardi e versateli nella crema di melanzane, mescolate con il pecorino grattugiato. Servite con un filino di olio extravergine di oliva e qualche gheriglio di noce sbriciolato.







4 commenti:

  1. Mi piace con le noci, arricchiscono di molto il piatto !

    RispondiElimina
  2. Che versione goduriosa dei malloreddus! Buona serata :)

    RispondiElimina
  3. Che delicatezza questa cremina. Devono essere buonissimi con quel sapore deciso delle noci abbinato a quello pungente della melanzana.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Chissà che buoni, ne gradirei un piattino!!! Colgo l'occasione per invitarti al mio contest "Il mio piatto preferito"...sarei felice di vederti in gara :* http://www.golosedelizie.com/2015/08/contest-il-mio-piatto-preferito.html
    Ciao,
    Ale

    RispondiElimina